Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICA MODELLO DSU 2018 DA

Posted on Author Gobar Posted in Autisti


    ISEE: DSU Modello integrale. inserito il 14 Novembre Il nuovo modello di Dichiarazione Sostitutiva Unica integrale, ai fini ISEE. Scarica il documento. La Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) è la dichiarazione necessaria per calcolare Compilazione da parte di tutti, per tutte le prestazioni (Modello MINI). LA DICHIARAZIONE SOSTITUVA UNICA (DSU) è un documento che contiene è verificata una riduzione dell'attività lavorativa da 12 mesi o da due mesi per i soli Scarica qui l'ELENCO DOCUMENTI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE. Modello ISEE compilabile da scaricare in formato PDF sul tuo PC, compilare e stampare, completo di istruzioni per presentare la propria situazione ISEE.

    Nome: modello dsu 2018 da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 39.49 MB

    Tali situazioni richiedono componenti aggiuntive di calcolo che non sono considerate dalla presente procedura. Per simulazioni finalizzate al riconoscimento di agevolazioni per minori o per studenti verificate con attenzione le casistiche relative alla composizione del nucleo familiare vedi decreto ad es. B Per avere un valore coerente con l'ISEE ufficiale è necessario inserire tutte le informazioni richieste in maniera più precisa possibile.

    Vuoi ricevere informazioni ed aggiornamenti sui nostri servizi? Inserisci la tua mail e ti informeremo sulle ultime novità.

    Per quanto riguarda i redditi, si fa riferimento all'ultima dichiarazione dei redditi presentata, quindi al secondo anno solare antecedente la presentazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica. Nel caso invece del patrimonio mobiliare e immobiliare, allora il riferimento è a quanto posseduto fino al 31 dicembre dell'anno precedente a quello della presentazione della DSU.

    Bene, una volta compilata la Dichiarazione Sostitutiva Unica va consegnata al soggetto a cui si richiede la prestazione agevolata, al fine di procedere al calcolo del reddito Isee.

    Vediamo dove si consegna la DSU.

    Come abbiamo detto in precedenza, non tutti i dati inseriti vengono autodichiarati. Una parte proviene dall'Agenzia delle Entrate soprattutto la valutazione del reddito complessivo ai fini Irpef e direttamente dall'Inps i vari trattamenti previdenziali, assistenziali e indennitari eventualmente presenti. Tutto questo è stato introdotto con la riforma del per contrastare l'abuso della richiesta di prestazioni agevolate all'Inps da parte di soggetti che in effetti non ne avevano diritto, nella sostanza gli evasori fiscali.

    Ricordiamo al lettore che la lotta dello Stato all'evasione fiscale si è fatta più decisa rispetto al passato e si avvale di una serie di banche dati e di strumenti che ovviamente interagiscono tra di loro.

    Se si fa richiesta di una prestazione agevolata dichiarando che si ha un reddito basso e poi si conduce uno stile di vita non coerente con la dichiarazione dei redditi, difficilmente strumenti come il redditometro non si accorgeranno dell'incongruenza, a differenza di quanto avveniva in passato.

    I Documenti da Presentare / Modello Isee

    Bene, adesso vediamo quali sono i moduli da compilare, a seconda delle proprie esigenze, naturalmente. La presentazione della DSU per la richiesta dell'ISEE prevede la compilazione di alcuni moduli, 8 per la precisione, di cui 2 per il modello base, obbligatori per tutti i richiedenti, mentre gli altri 6 vanno compilati solo nel caso di accesso a determinate prestazioni agevolate.

    Nel caso in cui si possa compilare semplicemente la DSU mini, il modulo MB1, obbligatorio per tutti, è il più importante. Comprende i dati del nucleo familiare, quindi di genitori e figli, più quelli relativi all'abitazione principale. Come nel caso precedente, il modulo FC1 è obbligatorio per tutti, quindi anche per chi è autorizzato a presentare la DSU mini Innanzitutto bisogna inserire i dati riguardanti la composizione della famiglia, di tutti i componenti, e quindi vanno dichiarati i redditi percepiti e tutte le informazioni sul patrimonio posseduto, immobiliare e mobiliare.

    Come abbiamo detto in precedenza, nell'ISEE post riforma la compilazione dei dati riguardanti il reddito non prevede più la totale autocertificazione delle informazioni, ma sarà l'Inps ad ottenere una parte dei dati direttamente dall'Agenzia delle Entrate. Nel caso in cui si voglia accedere alle agevolazioni previste per il diritto allo studio universitario o alle prestazioni per figli minorenni di genitori non coniugati e non conviventi per esempio gli asili nido , va compilato anche il modulo MB2.

    Questa parte della DSU è costituito da due riguadri, uno per le informazioni riguardanti lo studente per cui si richiede l'ISEE università ed uno per il figlio minorenne.

    Che cos’è l’ISEE e a cosa serve

    Vanno inseriti i dati riguardanti il beneficiario della prestazione agevolata e quelli di tutti i suoi famigliari, compresi eventuali figli non presenti nel nucleo famigliare. Le informazioni necessarie comprendono anche donazioni di immobili, ovviamente solo se presenti. Se si sceglie di fare riferimento solo al nucleo famigliare ristretto, quindi coniuge e figli, va utilizzato il modulo MB1-rid in alternativa all'MB1. Con il correttivo al Job Act dal 29 maggio e quindi essenzialmente per gli ISEE che vi serviranno per il cambiano anche alcune metodologie di calcolo del reddito disponibile per i soggetti che nel proprio nucleo familiare contano dei soggetti con disabilità.

    Pertanto, le DSU già attestate che recavano data scadenza 31 agosto , sono state aggiornate sul portale con la nuova data di scadenza.

    Nel messaggio n. Non basta averlo presentato una volta sola per poter continuare a beneficiare di eventuali trattamenti ma ogni anno deve essere ripresentato. Ai fini della situazione patrimoniale dovrete evidenziare eventuali depositi che avete sui vostri conti correnti bancari anche se cointestati e di cui avete la disponibilità.

    La parte secondo me in cui hanno preso propria una toppa clamorosa o che forse semplicemente non ho capito bene è il calcolo del reddito derivante dalla disponibilità di conto corrente che deve avvenire attraverso il calcolo della giacenza media. Devo dire che per un ragazzo alle prime armi o un pensionato o qualcun altro farlo manualmente non deve essere semplice e comunque per ciascuno di noi richiede tempo e di tempo non so voi ma noi ne abbiamo proprio poco da dedicare a queste attività ludiche come il modello Isee.

    Il risultato diviso Dopo aver aperto il file PDF potrete notare i campi compilabili evidenziati da un riquadro di colore celeste, come mostrato nell'immagine qui sotto.

    Javascript e' disabilitato nel tuo browser

    E' sufficiente cliccare sopra uno dei campi evidenziati per avere la possibilità di compilare il campo stesso. Per passare al campo successivo potete usare anche il tasto Tab o Tabulatore della vostra tastiera.

    Al termine della compilazione del modello o del foglio allegato, verificate la correttezza di tutti i dati inseriti e stampate la vostra copia.


    Articoli popolari: