Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

FILM RAI SILVERLIGHT SCARICARE

Posted on Author Dak Posted in Film


    Silverlight è stato sviluppato da Microsoft, emerge un'altra caratteristica fondamentale: quella per cui è utilizzabile sia per Windows che per Mac. I video con download sul sito della RAI sono quelli archiviati. In questa guida vi indicherò come poter scaricare un video in Silverlight anche. Video in flash su sottodomini di kurdistanonline.net — I video sono in formato MP4. Installazione dello script. A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per. South Africa SCARICA VIDEO DA MEDIASET SILVERLIGHT MAC - Qualora invece dopo essere riuscito ad kurdistanonline.net​kurdistanonline.net Srl o forse la RAI stessa stia marciando male è quasi certo. Tuttavia.

    Nome: film rai silverlight
    Formato:Fichier D’archive (Film)
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 33.46 MB

    Softonic In Softonic eseguiamo la scansione di tutti i file ospitati sulla nostra piattaforma per valutare ed evitare potenziali danni al tuo dispositivo. Il nostro team esegue controlli ogni volta che viene caricato un nuovo file e rivede periodicamente i file per confermare o aggiornare il loro stato.

    Questo processo completo ci consente di impostare uno stato per qualsiasi file scaricabile come segue: Pulisci È estremamente probabile che questo programma software sia pulito. Cosa significa questo? Abbiamo scansionato il file e gli URL associati a questo programma software in oltre 50 dei principali servizi antivirus al mondo; non è stata rilevata alcuna possibile minaccia.

    Perché questo programma software è ancora disponibile? Sulla base del nostro sistema di scansione, abbiamo stabilito che è probabile che questi flag siano falsi positivi.

    Per abilitarlo occorre selezionare Microsoft Silverlight e pigiare sul tasto Attiva presente nella sezione inferiore della schermata.

    In questo modo, la riproduzione dovrebbe essere avviata in maniera corretta. Nella nuova finestra pigiamo sulla scheda Sicurezza, quindi un clic sul tasto Livello personalizzato.

    Facciamo ora uno scroll verso il basso, fino a individuare la sezione dedicata alle impostazioni di ActiveX Controlli ActiveX e plug-in. Per prima cosa individuiamo Consenti ActiveX Filtering e aggiungiamo il segno di spunta accanto a Disattiva di default la funzione è su Attiva.

    Dettagli dell'app

    Non è finita qui. Clicca quindi sul pulsante Continua per due volte di seguito e poi fai clic su Accetta. Successivamente pigia su Installa.

    Per finire pigia sul pulsante Chiudi annesso alla finestra di installazione di Silverlight. A questo punto non posso far altro se non dirti: complimenti, sei appena riuscito ad installare Silverlight sul tuo Mac ed adesso puoi usufruirne senza problemi.

    In alcuni casi potrebbe palesarsi una finestra sullo schermo del tuo computer mediante cui ti viene richiesto il consenso ad autorizzare Silverlight alla riproduzione di uno specifico contenuto mediante uno specifico sito Internet.

    Per confermare ed applicare le eventuali modifiche apportate ti basta chiudere la finestra di Silverlight. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

    Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.

    Silverlight è sconsigliato anche da Microsoft Microsoft ha cambiato molto le sue politiche negli ultimi anni, e questo coinvolge anche le tecnologie proprietarie. Già nel Microsoft consigliava, sul proprio blog ufficiale, di passare alle soluzioni basate sullo standard HTML5.

    Le App e i siti che lo utilizzano ancora infatti sono quandomeno obsoleti. Possiamo verificare rapidamente questa affermazione facendo una ricerca nel Chrome Web Store, dove non sono più presenti download relativi a Silverlight. E naturalmente affidarci a pacchetti non ufficiali ci espone a un tale rischio che non ne vale praticamente mai la pena.

    Una sorte analoga a quella dedicata a tutti i framework fortemente intrusivi.


    Articoli popolari: