Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

GOOGLE EARTH 2012 ITALIANO SCARICARE

Posted on Author Dout Posted in Film


    Con Google Earth puoi sorvolare il pianeta e osservare immagini satellitari, mappe, rilievi ed edifici in 3D, dalle Scarica Google Earth Pro per PC, Mac o Linux. Google Earth permette di avere una panoramica della Terra e percorrere il mondo direttamente dal proprio computer. Dotato di una interfaccia semplice e chiara. Google Earth Vecchia Versione. Attenzione! – c'è una versione più recente di Google Earth premete qui per l'ultima versione di Google Earth. Il programma. Licenza: Gratis. Sistema operativo: Windows. Richiede Windows: XP e superiore. Categoria: Generale. Lingua: Italiano (9 altro).

    Nome: google earth 2012 italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 36.55 Megabytes

    PS: aggiornamento importante del 2 aprile leggi qui. La pagina di Autodesk Labs da cui è possibile scaricare l'estensione Ti consiglio di scaricare e leggere due documenti: Read This First , che ti spiega l'installazione e User Guide che spiega come utilizzare l'estensione. Conosci l'inglese, vero? Ma l'ho provata e funziona! Il risultato del download dal sito Autodesk Labs è un file Zip, che una volta scompattato crea due cartelle di nome e Se usi la versione inglese menuload.

    Vediamo ora a cosa servono.

    Il risultato sarà una mesh di AutoCAD. Come vedi c'è di che avere l'acquolina in bocca Ho provato allora a caricare alcune tavole del Piano Regolatore Generale di Monza, la mia città, disponibile in DWG e realizzato nientepopodimeno che dall'architetto Leonardo Benevolo. Inoltre ho assegnato il sistema di coordinate, che in questo caso è Gauss-Boaga Ovest, perchè ci aiuterà più avanti.

    E' importante restare in vista piana con il Nord esattamente verso l'alto, e cercare di ingrandre l'immagine il più possibile per importare poi maggiori dettagli. In AutoCAD, infatti, ci verrà chiesto di posizionare l'immagine indicando il punto di inserimento, ed eventualmente rotazione e scala.

    Quindi dovremo fare qualche tentativo, spostando l'immagine fino ad ottenere la migliore corrispondenza. E questo è un grande vantaggio.

    Naturalmente l'immagine va al suo posto da sola non per magia, ma perchè riconosce il sistema di coordinate e viene trasformata di conseguenza. Si avvia una autocomposizione in 5 passaggi, molto semplici, che ti chiedono di definire un nome di riconoscimento, quali oggetti vuoi esportare in Google Earth quindi in formato Kmz , quale sistema di georeferenziazione vuoi utilizzare.

    Il terzo passaggio della pubblicazione in Kmz: georeferenziazione Anche qui è evidente il vantaggio di utilizzare uno strumento come AutoCAD Map 3D o Civil 3D che permette il riconoscimento del sistema di coordinate adottato.

    Durante l'autocomposizione prova ad avvicinare il mouse ad un pulsante o ad un'opzione, e noterai una forma di help automatico molto interessante.

    Come scaricare Chrome 69 offline e ripristinare vecchia grafica

    Arrivato al termine dell'autocomposizione, premi il bottone Publish ed aspetta qualche secondo mentre Map 3D genera il file Kmz. Infine premi il bottone View per andare subito a vedere il risultato in Google Earth.

    Risultato che hai già visto nella prima immagine di questo articolo. Le sue dimensioni sono poco maggiori di quele del DWG.

    21 Risposte a "Stitch Maps, per scaricare le immagini di mosaico di Google Earth"

    Per esplorare periodi di tempo diversi, procedi nel seguente modo: Per modificare l'intervallo di tempo, trascina l'indicatore di intervallo verso destra o verso sinistra. Per spostare l'intervallo di tempo indietro o avanti nel tempo, trascina il dispositivo di scorrimento temporale verso destra o verso sinistra. L'indicatore di intervallo si sposta con il dispositivo di scorrimento temporale in modo che l'intervallo di tempo visualizzato rimanga lo stesso.

    Aumenta o diminuisci lo zoom per ridurre o aumentare l'intervallo di date cui fa riferimento la tua sequenza temporale. Le date di inizio e fine della sequenza cambiano.

    Modificare l'ora del giorno Puoi visualizzare l'effetto del sole e della luce solare sul paesaggio. Attivare la funzione della luce solare Fai clic su Luce solare.

    Puoi visualizzare il livello attuale della luce solare nella tua posizione corrente. Viene visualizzato il dispositivo di scorrimento temporale.

    Google Earth

    Per modificare il fuso orario: trascina il dispositivo di scorrimento a sinistra o a destra. A seconda della tua posizione e del periodo dell'anno, puoi visualizzare alba e tramonto guardando a est o ovest. Per visualizzare un'animazione della luce solare sul paesaggio: fai clic sul pulsante di riproduzione del dispositivo di scorrimento temporale.


    Articoli popolari: