Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICA PHOTOFILTRE 7 ITALIANO


    Download PhotoFiltre Dai un tocco fresco e professionale alle tue foto. PhotoFiltre è un programma completo che serve per eseguire ritocchi semplici o . PhotoFiltre 7 è un programma di foto editing gratuito. La sua interfaccia permette un utilizzo semplice e intuitivo e la barra degli strumenti consente di accedere. Photofiltre 7 è un software gratuito di foto-ritocco, basato su PhotoFiltre Studio, con tanti tool per migliorare le modifiche delle foto. Possiede filtri, oltre 70, che. PhotoFiltre Studio Un editor fotografico molto interessante. che merita di essere provato, ma che puoi avere in italiano solo tramite. OS. Windows 7.

    Nome: photofiltre 7 italiano
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 26.15 MB

    PhotoFiltre , che ha raggiunto la versione 7. Con PhotoFiltre 7 è possibile utilizzare due tipi di selezioni vettoriali: il primo tipo utilizza forme automatiche rettangolo, ellisse, triangolo, rombo, rettangolo arrotondato , mentre il secondo tipo corrisponde al lazo e al poligono coi quali è possibile effettuare selezioni con forme disegnate a mano o con una serie di linee. Molto interessante è anche la possibilità di salvare ogni selezione in un file separato, da riutilizzare in seguito.

    Non manca inoltre la gestione dei diversi livelli nelle immagini, aspetto questo che rende PhotoFiltre paragonabile ai maggiori software di fotoritocco in commercio.

    PhotoMasque viene già fornito con diverse maschere preinstallate, ma è possibile scaricare dal sito del produttore innumerevoli maschere aggiuntive create dalla comunità di appassionati e sviluppatori che utilizzano PhotoFiltre e contribuiscono a perfezionarlo ed arricchirlo.

    Per uso professionale o commerciale viene distribuita una versione PhotoFiltre Studio a pagamento che dispone anche di funzioni supplementari, come ad esempio la gestione del formato RAW.

    Immagine semi-trasparente: Sempre con Photofiltre, ecco come creare un'immagine semi-trasparente Si aprirà questa finestra Cliccando, ripetutamente, sulle freccette indicate dalla mia freccia rossa, potete variare l'inclinazione, come preferite, in una direzione o nell'altra. Se le dimensioni dello sfondo sono troppo piccole, come nella figura sopra, inclinando l'immagine, potrebbero sparire dei particolari.

    Se guardate bene, infatti, la base del bicchiere viene "mangiata via". Che fare?

    Ci sono due modi: -Potete ingrandire lo sfondo prima di procedere all'inclinazione, copiando l'immagine e incollandola su un nuovo sfondo con dimensioni maggiori. Ora, con lo strumento "preleva colore", prelevate il colore di sfondo se non ètrasparente dell'immagine originale e "versatelo" nel nuovo sfondo.

    La cosa ti interessa ma temi di non essere in grado di saperli utilizzare? Ma dai, adesso non fare il fifone!

    Mettiti dunque ben comodo dinanzi il tuo fido computer, leggi con attenzione le istruzioni che trovi qui sotto e vedrai che alla fine potrai dirti ben felice e soddisfatto della cosa.

    Buona lettura e buon divertimento! Che tu non ne abbia mai sentito parlare è praticamente impossibile considerando il fatto che si tratta di una delle migliori alternative a costo zero, di natura open source e per giunta in lingua italiana al rinomato Photoshop di casa Adobe.

    Ad ogni modo, il programma offre una vasta gamma di funzioni utilissime per effettuare le più svariate operazioni di fotoritocco ed è in grado di restituire risultati professionali e degni di nota. Include una sfilza di pennelli personalizzabili, consente di applicare filtri ed effetti di regolazione alle immagini, di inserire del testo sulle foto, di lavorare su più livelli e molto ancora.

    A scaricamento ultimato, avvia il file ottenuto e segui la procedura di setup che ti viene proposta. Per approfondimenti, ti consiglio di leggere il mio tutorial su come usare GIMP mediante cui ho provveduto a parlarti in maniera dettagliatissima di questo software e delle sue funzioni.

    È compatibile con Windows, Mac e Linux, e per i sistemi operativi di casa Microsoft è disponibile anche in una versione che non necessita di installazione.

    Tra le altre funzioni ti segnalo la possibilità di scegliere rapidamente colori e pennelli da utilizzare in modo tale da poter sfruttare al volo quelli preferiti. Insomma, perché non provarlo subito? Sul sito si possono inoltre consultare e scaricare tutorial per prendere confidenza con il programma; tuttavia molte parti del sito sono consultabili solo in francese, lingua dell'autore.

    Come installare Photofiltre? La procedura di installazione di Photofiltre è molto semplice: una volta scaricato il programma sul proprio computer è sufficiente cliccare su "Setup" e seguire la procedura d'installazione guidata.


    Articoli popolari: