Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE RICEVUTA FISCALE ALBERGO


    Le ditte individuali possono. Prima di addentrarci nell'argomento potete scaricare e dare uno sguardo agli esempi di fatture e ricevute che è possibile creare con il gestionale. Per tutti coloro i quali offrono prestazioni alberghiere, è ovviamente obbligatoria l'​emissione della ricevuta fiscale o dello scontrino fiscale, mentre. Le spese per ristoranti e alberghi possono essere detratte e dedotte, In particolare, la legislazione fiscale prevede delle percentuali di.

    Nome: ricevuta fiscale albergo
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 16.76 Megabytes

    Scaricare ricevuta fiscale Scaricare ricevuta fiscale Una ricevuta infatti, contiene degli elementi aggiuntivi, tra cui ad esempio il nome del cliente, la descrizione della merce acquistato o del servizio reso.

    Di seguito è possibile scaricare un modello ricevuta fiscale sia in formato Word che Excel. La differenza principale tra ricevuta fiscale è fattura è che la prima si emette principalmente a soggetti privati ed è paritetica allo scontrino, la seconda si emette a soggetti con partita IVA, in genere professionisti e aziende. Questo modello di ricevuta fiscale gratuito è uno strumento semplice per inviare ricevute professionali ai clienti dopo essere stato pagato.

    Basta scaricare il file Word Docx o Excel e compilare i campi personalizzabili.

    Deve essere emessa in duplice esemplare per ciascuna operazione ed una copia deve essere contestualmente consegnata al cliente.

    La ricevuta fiscale va emessa di regola al momento di ultimazione della prestazione, anche se il corrispettivo non viene pagato in tutto o in parte.

    Il mancato pagamento del corrispettivo deve risultare dalla ricevuta fiscale.

    Nel caso di acconti pagati anteriormente all'ultimazione della prestazione, deve essere rilasciata una ricevuta fiscale contestualmente ad ogni pagamento con riferimento all'importo corrisposto. La ricevuta rilasciata al momento di ultimazione della prestazione deve contenere gli estremi delle ricevute precedenti.

    Per documentare le spese sostenute ai fini delle imposte dirette è utilizzabile oltre lo scontrino, integrato come riportato in precedenza , anche la ricevuta fiscale purché a cura dell'emittente venga riportato il codice fiscale del cliente. Il ruolo del cittadino La memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi e, in via residuale, il rilascio della ricevuta e dello scontrino costituiscono gli adempimenti per la certificazione dei corrispettivi.

    La Guardia di Finanza, nel più ampio contesto della lotta all'evasione fiscale, si avvale dei poteri conferiti dalla legge per contrastare tutti quei comportamenti non conformi alle regole imposte dal legislatore omessa memorizzazione, mancato rilascio, emissione irregolare, ecc.

    Ricevuta fiscale: un documento solitamente emesso per la prestazione di servizi a soggetti privati con codice fiscale.

    La differenza principale tra la ricevuta fiscale e lo scontrino fiscale è sostanzialmente la differenza di dati relativi alla persona riportati sul documento. Infatti mentre lo scontrino è totalmente anonimo, la ricevuta fiscale contiene dei dati personali.

    Fattura: la fattura si emette a favore di soggetti muniti di partita IVA e, in casi specifici e su richiesta, anche a favore di soggetti privati senza partita IVA. Il discorso è valido sia per professionisti che per imprese.

    Vi preghiamo di osservare la nota legale relativa a questo articolo.


    Articoli popolari: