Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

COMUNICAZIONI BANCOPOSTA SCARICA

Posted on Author Vikree Posted in Internet


    La versione del tuo browser non è aggiornata. Per una migliore navigazione del sito, scarica la versione più recente. Poste Italiane dà valore alla tua privacy. di assicurarti una migliore esperienza sul sito e di effettuare comunicazioni ed interazioni in linea con le tue preferenze. Puoi accettare questi cookie cliccando​. Elenco comunicati ufficiali del Gruppo Poste Italiane. Consulta le news attraverso il motore di ricerca interno. Documenti disponibili per il download. COMUNICAZIONE INTERNA N. MERCATO PRIVATI - Gestione Operativa. BANCOPOSTA - MMSB-PCCFP. CORPORATE AFFAIRS.

    Nome: comunicazioni bancoposta
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 57.38 Megabytes

    Nell'email in oggetto viene evidenziato un presunto aggiornamento che sospende i pagamenti con la carta di credito nel caso in cui non venga effettuata una procedura che ha l'obiettivo di ottenere i dati personali della Postepay delle vittime.

    Ovviamente si tratta solo di una truffa e l'obiettivo dei cyber criminali è quello di ottenere le informazioni relative alla carta di credito per poi svuotare il conto della vittima.

    A differenza della truffa di qualche mese fa che invitava gli utenti a cliccare su un link ricevuto via SMS o WhatsApp, questo nuovo stratagemma ideato da un gruppo di malvivente avviene tramite posta elettronica e si presenta in maniera analoga allo screenshot: "A causa di un aggiornamento abbiamo dovuto sospendere i pagamenti con la tua carta di credito".

    Nel corpo del messaggio invece è presente una comunicazione di questo tipo: Stiamo inserendo il servizio di sicurezza con il codice 0TP anche per Postepay e Postepay Evolution! Per questa ragione la tua carta è stata sospesa finche non eseguirai l'aggiornamento.

    La Previdenza obbligatoria

    Sarmi punta a creare valore e redditività attraverso una strategia di modernizzazione basata sull'innovazione dell'infrastruttura tecnologica e logistica e sull'ampliamento della gamma dei prodotti e dei servizi.

    Questa strategia ha portato l'azienda a chiudere i bilanci in utile per dieci anni consecutivi [18] con profitti crescenti.

    L'elevato tasso di redditività, colloca il Gruppo Poste Italiane al primo posto tra i grandi operatori postali d'Europa nel , come già negli anni precedenti. L'azienda guidata da Massimo Sarmi ha identificato nuove aree di business come le telecomunicazioni con PosteMobile , l'operatore virtuale di telefonia mobile del Gruppo che offre anche servizi di pagamento in mobilità.

    Ha inoltre rafforzato il suo ruolo di partner della Pubblica Amministrazione nell'offerta di servizi ai cittadini.

    Il servizio è cessato nel E sempre nel è stato lanciato il servizio che permette ai cittadini di alcuni comuni di richiedere i certificati anagrafici direttamente all' ufficio postale attraverso la rete dei Sportello Amico [19] , un particolare tipo di sportello postale nato per semplificare i rapporti tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione [20].

    Poste Italiane si è inoltre dotata di un sistema di sale di controllo in grado di monitorare in tempo reale gli uffici postali , la rete logistica e la sicurezza delle comunicazioni digitali e delle transazioni, settore nel quale si è anche impegnata a fianco degli organismi di governo nazionali, di agenzie internazionali e di università e centri studi.

    Particolare importanza hanno acquisito in questi anni i prodotti e i servizi dell'area finanziaria, prima fra tutti la carta prepagata Postepay : introdotta alla fine del , Postepay ha riscosso ben presto un notevole successo, soprattutto tra i giovani, conquistando e mantenendo la prima posizione a livello europeo tra le carte prepagate.

    Postepay twin. L'Azienda offre il conto BancoPostaClick anche online non più sottoscrivibile dal , il conto BancoPostapiù evoluzione del conto classico e il conto di Base per l'inclusione finanziaria e un'ampia gamma di prodotti finanziari: mutui , prestiti personali, fondi comuni d'investimento , che si sono aggiunti ai classici libretti di risparmio e ai buoni postali fruttiferi.

    Inoltre il gruppo Poste Vita offre una vasta gamma di prodotti assicurativi. Poste Italiane è stata la prima azienda postale al mondo a entrare nel settore della telefonia mobile come operatore virtuale con il brand PosteMobile.

    Poste italiane

    I anni di Poste[ modifica modifica wikitesto ] Nel in occasione dei anni [21] dalla nascita delle Poste in Italia l'azienda ha organizzato una mostra celebrativa " anni dedicati al futuro" [22]. Linkedin Una nuova truffa ai danni dei possessori della carta prepagata PostePay.

    Guarda questo:SCARICARE 47C

    I fenomeni di phishing , che in inglese significa letteralmente pescare, sono sempre più frequenti e anche una delle carte più diffuse non è immune. In questo caso il mezzo per arrivare ai possessori della prepagata è il messaggio sul telefonino. Il testo inviato cerca di sollecitare i clienti PostePay a cliccare sul link se non si visualizza correttamente il messaggio.

    La comunicazione in azienda: il caso Poste Italiane

    Il malcapitato, facendo quanto richiesto, si ritrova indirizzato dal browser del cellulare su una finta pagina del sito di Poste Italiane. E la truffa a volte funziona anche perché le immagini, la grafica e il linguaggio sono molto simili a quelli utilizzati sul sito ufficiale.

    Attraverso qualche rapido touch sul telefono i clienti saranno in grado di monitorare prodotti come i buoni fruttiferi o il Libretto Smart, tra i più vantaggiosi messi a disposizione. Innanzitutto andranno inseriti il numero di telefono e la data di nascita.

    Sarà necessario verificare i propri dati, utilizzando lo username e la password di accesso al sito Poste. Ecco che il sistema invia una seconda password temporanea via SMS, necessaria per proseguire. Per superare il passaggio successivo, solo per coloro che stanno registrando un Postamat, sarà necessario avere a portata di mano il lettore Bancoposta.

    Dopo aver inserito la carte nel lettore bisognerà premere il tasto blu firma sul tastierino.


    Articoli popolari: