Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

GIOCO RAMINO SCARICARE

Posted on Author Vudoramar Posted in Internet


    Contents
  1. Giochi carte gratis
  2. Gioca subito gratis a Ramino online!
  3. Ramino (Gratis)
  4. Condividi questa App tramite

Gioca al famoso Ramino sul tuo Android smartphone o tablet! Gioca a Ramino a 2, 3 o 4 giocatori contro avversari simulati da un'intelligenza artificiale di alto. Ramino di LITE Games: uno dei più popolari giochi di carte per dispositivo mobile arriva finalmente su Android! Ramino per Android può vantare una grafica. Leggi le recensioni, confronta le valutazioni dei clienti, guarda gli screenshot e ottieni ulteriori informazioni su Ramino HD - Il Gioco di Carte. Scarica Ramino. su Ramino. Scarica Ramino direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Fedelissimo al gioco di carte con tante regole configurabili. *** DIVERSE.

Nome: gioco ramino
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 15.36 Megabytes

Anche su GameTwist è naturalmente possibile giocare gratis a Ramino e ad altri giochi classici di carte come Solitario. La nostra variante online del Ramino è un gioco avvincente e carico di azione, carta dopo carta! Di seguito trovi molte informazioni utili sul Ramino online per chiarirti ogni dubbio prima ancora di iniziare a giocare e divertirti su GameTwist!

Questo celebre gioco, nel quale vince chi riesce a calare per primo tutte le sue carte formando delle combinazioni, deriva dal gioco messicano Conquian ed è uno dei giochi più noti della grande famiglia del Ramino o Rummy. Scopo del gioco è di formare combinazioni che permettano di calare le carte che si hanno in mano.

Ma per vincere dovrai essere più rapido del tuo avversario. Vince il giocatore con il punteggio più basso.

Svolgimento del gioco: Pescare: Una volta distribuite le carte, il primo giocatore che siede alla destra del cartaio o a sinistra nel caso si giochi in senso orario pesca una carta dal mazzo e la ripone nella propria mano.

In figura ci sono alcuni esempi di combinazioni valide.

Le combinazioni valide solo le seguenti: Scala: Tre o più carte aventi stesso seme e valori in sequenza; E. Anche quando si parla di scale viene usato il generico sostantivo Tris E. Ho giocato un tris.

Giochi carte gratis

Questa operazione si dice attaccare col significato di incollare. Eventuali quaterne vanno buttate nel pozzo degli scarti. Chiusura: Quando un giocatore, prima o dopo aver scartato, rimane senza carte in mano si dice che ha chiuso.

La smazzata termina e gli avversari devono contare i punti sommando le carte rimaste nella propria mano. Sono assegnati: Le carte dal Due al Dieci valgono tanti punti quant'è il loro valore. In questo caso tutti i punti effettuati dagli altri giocatori in questa smazzata sono raddoppiati.

Ramino con colore: Una regola addizionale, è la possibilità di ottenere un ramino avendo in mano 10 carte dello stesso seme, anche se esse non sono combinabili in scale. Giocare a soldi: Come per tutti i giochi, anche a Ramino è possibile giocare a soldi, ecco un valido metodo: Ogni giocatore pone un gettone nel piatto all'inizio della partita, quando rimane solo un vincitore quindi tutti gli altri hanno superato punti , questo riceve tutti i gettoni del piatto.

Il rientro costa un ulteriore gettone. Variante 2 - Solo Ramino: Secondo questa variante, a nessun giocatore è concesso calare alcuna combinazione durante la smazzata, di conseguenza vince il primo che fa ramino.

Gioca subito gratis a Ramino online!

In questo caso è comunque possibile giocare a punti, ogni giocatore segna i punti per le carte che sono rimaste escluse da eventuali combinazioni nella propria mano. I valori delle carte sono quelli sopra descritti. Si contano quindi 35 punti. Il giocatore che recupera una carta dal pozzo è obbligato a trattenersi anche tutte le carte scartate successivamente. Tra le carte recuperate dal pozzo, solo la prima quella più vicina al mazzo va obbligatoriamente usata per creare una combinazione; le altre si possono liberamente usare per attaccarle alle combinazioni di altri giocatori, altrimenti vanno trattenute in mano.

Alla fine della giocata, il giocatore scarta una carta di suo piacimento, anche una di quelle che ha appena preso su dal pozzo. Solo i giocatori che hanno già aperto il gioco creando una o più combinazioni, possono "attaccare" le proprie carte alle combinazioni di altri giocatori anche nel corso della stessa mano in cui hanno aperto il gioco. In questo caso, il giocatore deve dichiarare a quale combinazione egli desidera attaccare la carta; dopo di che è consigliabile trattenere la carta scoperta sul tavolo presso di sé, perché concorrerà al conteggio del proprio punteggio perché sono punti a favore di chi "attacca", non di chi ha messo giù la combinazione alla quale quella carta è stata "attaccata".

Non è chiaro cosa succede se un giocatore si sbaglia, cioè se la carta da lui scelta nel pozzo si rivela poi non giocabile. Per evitare che questo accada, è buona cosa che prima di prelevare dal pozzo il giocatore dichiari quale carta intende recuperare la più vicina al mazzo.

Ramino (Gratis)

Eventualmente si potrebbe concordare una "punizione" in questo caso: per esempio far uscire definitivamente dal gioco il giocatore distratto, oppure assegnargli un certo punteggio negativo. Accetto suggerimenti sul da farsi a questo proposito. Ciascun giocatore chiude obbligatoriamente la propria giocata scartando una carta a sua scelta e appoggiandola nel pozzo. I giocatori successivi iniziano la loro mano come sempre, anche lo stesso giocatore che ha scartato la carta che si poteva attaccare.

E' obbligatorio concludere ciascuna mano scartando una carta. Quando uno scarta la sua ultima carta, gli altri giocatori hanno il diritto di verificare se essa è giocabile o no.

La partita, in questo caso, finisce anche quando il mazzo è esaurito e il giocatore successivo non desidera prendere nessuna carta fra quelle scartate.

Come regola opzionale alternativa, è possibile recuperare tutte le carte scartate, rimettendole coperte a faccia in giù in mazzo, ma senza necessariamente rimescolarle. In questa variante, dunque, è possibile concludere la mano anche senza scartare alcuna carta.

Al prossimo turno, il giocatore che ha chiuso la mano senza scartare, pesca una carta dal mazzo. Se è una carta giocabile, la deve giocare. Altrimenti la scarta a faccia in su scoperta, nel pozzo e chiude la partita.

Condividi questa App tramite

Nella versione più diffusa del gioco, la partita si conclude sempre e comunque quando un giocatore scarta la sua ultima carta. Calcolo del punteggio - Ogni carta ha un suo valore.

Le carte dal 2 al 9 valgono 5 punti ciascuna. Gli assi possono valere 5 o 15 punti: quando fa parte della scala Asso e successivi vale 5 punti, altrimenti altrimenti vale 15 punti. Per questo motivo si deve sempre dichiarare a quale combinazione di quale giocatore si desidera attaccare una carta. Quando rimane in mano al giocatore e va a concorrere al punteggio negativo, l'asso vale sempre 15 punti!

Alla fine di ogni partita, per ciascun giocatore si calcola la differenza tra le carte messe giù le proprie combinazioni più le carte attaccate alle combinazioni di altri e le carte che ha ancora in mano che hanno valore negativo.

Se il risultato è negativo, quel giocatore avrà un punteggio negativo. Il gioco viene vinto dal primo giocatore che tocca o supera i punti.

Se alla fine della stessa partita ci sono più giocatori che superano i punti, vince quello che ha il punteggio finale più alto. Il primo tipo di combinazione è il tris o il quartetto poker di carte dello stesso valore: per esempio tre o quattro 5, oppure tre o quattro Donne. Carte "attaccate" - Oltre a creare combinazioni come quelle appena descritte, i giocatori possono attaccare delle carte alle combinazioni create da altri giocatori.

Tutte le volte si deve dichiarare a quale combinazione di quale giocatore si desidera attaccare una certa carta. Tutte le combinazioni e le carte attaccate devono essere tenute ben visibili a tutti, in modo che chiunque possa valutare la possibilità di attaccare altre carte. Se esiste una scala di carte dello stesso seme, si possono attaccare una o più carte su entrambi i lati.


Articoli popolari: