Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

POWERDESK FINECO SCARICA

Posted on Author Voodooran Posted in Internet


    Contents
  1. PowerDesk: manuale operativo
  2. Fineco Trading: opinioni, costi e piattaforme
  3. PowerChart
  4. Piattaforme e servizi

PowerCell, la piattaforma DDE che permette di usare le formule di aggiornamento automatico e di scaricare i dati in tempo reale disponibili tramite PowerDesk. PowerDesk PowerDesk PowerDesk è la piattaforma di trading sviluppata da PowerDesk da Desktop Puoi scaricare PowerDesk sul desktop del tuo PC, così. kurdistanonline.net, kurdistanonline.net infine, riavviare il Pc per rendere . In PowerDesk è possibile scaricare i dati del monitor e del portafoglio in. Stanno imponendo di scaricare powerdesk sui propri pc. L'ho dovuto scaricare su pc fisso anch'io stamattina, mentre fino a ieri per anni l'ho.

Nome: powerdesk fineco
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 59.74 MB

Introduzione pagina 2 Presentazione generale, Caratteristiche principali, Attivazione e Costi, Scheda tecnica 2. Operatività su opzioni pagina 68 Operatività sulla piattaforma, Options center, order entry 7. Operatività su obbligazioni pagina 72 Operatività sulla piattaforma 8. Soc ,49 - Cod. ABI P. Iva Codice Fiscale e n.

Si ricorda che un ordine a mercato EEC esegui e cancella cerca di soddisfare la quantità inserita su tutti i livelli del book e qualora questa quantità fosse insufficiente, cancella la parte dell'ordine in eccesso.

Invece, gli ordini a mercato con parametro TON tutto o niente sono interamente cancellati se non è soddisfatta l'intera quantità inserita. Nota Bene: eventuali ordini "a mercato" con parametro EEC o TON inseriti in fase d'asta apertura, volatilità, chiusura saranno rifiutati dal sistema. Se durante la fase di negoziazione continua si utilizza un ordine a mercato—asta, l'ordine sarà rifiutato dal sistema.

Trading After Hours Durante la fase di TAH rimarranno disponibili gli stessi parametri della fase di negoziazione continua, ma avranno funzionalità differenti: - un ordine "a mercato" EEC o TON corrisponderà all'invio di un ordine ECO esegui comunque , che scorrerà tutti i livelli del book per soddisfare l'intera quantità dell'ordine; - un ordine "a mercato Asta " corrisponderà all'invio di un ordine che "colpisce" solo il primo livello del book.

Queste stime vengono visualizzate singolarmente a seconda di dove è posizionato il cursore del mouse vedi esempio nella figura sopra dove si visualizza il Loss corrispondente al valore inserito nella casella Stop Loss. I valori visualizzati di Loss e di Profit sono calcolati come differenza tra il valore inserito nella casella Prezzo il last per gli ordini inseriti a mercato e il corrispondente valore inserito nelle caselle Stop loss e Take Profit.

Il valore Max Loss visualizzato per il Trailing Stop è invece calcolato come differenza tra il valore inserito nella casella Prezzo il last per gli ordini inseriti a mercato ed il numero di ticks inseriti per il valore del singolo tick. Nota bene: Tali valori sono espressi in valore assoluto e sono puramente indicativi. In particolari condizioni di mercato, ad esempio per i titoli sottili o in presenza di forte volatilità, tali valori potrebbero non corrispondere agli effettivi risultati delle singole operazioni.

Informazioni aggiuntive: - Max Q. Esempio di apertura di una posizione su un titolo americano: 33 1. PowerDesk presenta la lunetta del saldo disponibile insieme alla disponibilità prenotata aggiornata in tempo reale.

Book Trading PowerDesk integra le quotazioni visualizzate nel Book con le maschere di inserimento degli ordini in più modalità: a.

Selezionando il Book Trading, cliccando sulla quantità dl Book, si compila automaticamente la maschera di Order Entry con la quantità e il prezzo corrispondente a quel livello del Book. Come funziona? Gli Iceberg Orders sono identificati nel monitor ordini con la scritta arancione nel campo della quantità immessa. La cancellazione si ottiene cliccando sul pulsante specifico nel Monitor Ordini Titoli.

PowerDesk offre alcune funzionalità evolute relative alla cancellazione: a. La ripetizione ha luogo cliccando sul pulsante specifico nel Monitor Ordini Titoli: 3. Cancellazione e reimmissione di un ordine In caso di ordini immessi e non ancora eseguiti, è possibile cancellare un ordine e reinserirlo ad un prezzo differente con un solo click. Monitor Ordini Titoli Questa maschera ha lo scopo di illustrare lo status degli ordini immessi e dei prezzi degli eseguiti: 1. Nella parte inferiore del monitor è possibile applicare un ulteriore filtro sugli ordini visualizzarti inserendo il simbolo del titolo e cliccando su Filtra.

Portafoglio Titoli 39 Il portafoglio permette di visualizzare in ogni momento la propria posizione titoli aggiornata in tempo reale.

Cliccando sulla freccia relativa ad ogni titolo si espande la riga con una visualizzazione comprensiva di tutti i singoli movimenti di chiusura effettuati. Per ogni singola riga vengono visualizzate le seguenti informazioni: 40 - titolo: nome dello strumento - valuta: la valuta con cui è stato trattato il titolo - posizione: il segno di ogni operazione chiusa.

Ordini condizionati Gli ordini condizionati sono ordini di acquisto o di vendita che si attivano al raggiungimento di un prezzo da te impostato. È sufficiente impostare una condizione ad es. Gli ordini condizionati possono essere utilizzati su tutti i mercati su cui è possibile negoziare..

In questo caso l'ordine non viene esposto nel Book finchè non viene raggiunta la Condition Price. Condizione 41 Si definisce l'evento che dovrà far scattare l'ordine, la scadenza entro cui questo evento deve verificarsi e la modalità con cui essere allertati qualora accadesse. Anche per gli ordini condizionati,come tutti gli altri ordini, è possibile inserire delle ulteriori condizioni ciccando sul link SL-TP e compilando i campi Stop Loss, Take Profit e Trailing Stop.

La caratteristica principale è quella che, al verificarsi della prima tra le due condizioni, la seconda viene cancellata automaticamente. Operatività - Impostazione e salvataggio ordini Nel monitor centrale nella stringa di ogni titolo è presente un tab BASKET che permette di impostare e salvare un ordine, senza inviarlo al mercato.

Solo da quel momento, Fineco, ricevuti gli ordini, provvederà a trasmetterli al mercato per la loro esecuzione.

Tutti gli ordini salvati appaiono in Lista già selezionati da un flag, pronti per essere trasmessi a Fineco. Basket order consente di conservare traccia degli ordini prima salvati nella Lista e successivamente trasmessi a Fineco.

Tali ordini, infatti, rimarranno nella Lista, ma se sono stati eseguiti, saranno privi del flag di selezione, se invece per qualsiasi motivo, non sono stati eseguiti dal mercato, avranno ancora il flag, per poter essere inviati in un secondo tempo a Fineco.

Nel caso in cui, successivamente alla trasmissione di un ordine a Fineco, lo stesso sia stato, per qualsiasi motivo, rifiutato dalla Banca stessa, apparirà un messaggio di warning e quello stesso ordine rimarrà nella Lista dotato di selezione. Infatti, tutti gli ordini sono indipendenti tra loro. Operatività in Marginazione Questa tipologia di negoziazione, consente di sfruttare a proprio vantaggio il trend al rialzo o al ribasso, aumentando il possibile guadagno.

Infatti, la ratio dell'operazione è quella di poter acquistare ad esempio una quantità maggiore di titoli ad un prezzo , e rivenderli, chiudendo l'operazione a , con un guadagno di 20 moltiplicato per l'intera quantità dell'operazione. Con un ordine in marginazione si investe solo una parte margine del controvalore dell'ordine ma, alla chiusura dell'operazione, l'utile o la perdita sarà calcolato sull'intero controvalore dell'ordine. Oltre al margine FinecoBank non richiede, a garanzia della posizione in leva, ulteriore liquidità o la presenza di titoli nel portafoglio dei clienti.

PowerDesk: manuale operativo

Come per ogni ordine di compravendita, i campi della quantità, della tipologia di ordine in Limite, a Mercato, Al meglio , il prezzo e la validità devono essere compilati; inoltre, deve essere selezionato dal menù a tendina la percentuale che si intende utilizzare come margine. Queste condizioni sono indipendenti, è quindi possibile utilizzarne una sola o combinarle tra loro; e autoescludenti, al verificarsi della prima saranno cancellate le altre condizioni eventualemte inserite.

La modifica delle tue posizioni non è consentita se il titolo non è disponibile per la marginazione multiday, se hai aperto nella stessa giornata una posizione in leva overnight sullo stesso titolo o se hai degli ordini immessi sulla stessa posizione intraday..

Come per ogni ordine di compravendita, i campi della quantità, della tipologia di ordine in Limite, a Mercato, al meglio , il prezzo e la validità devono essere compilati, inoltre, deve essere selezionato dal menù a tendina la percentuale che si intende utilizzare come margine. Selezionando il Book Trading, cliccando sulla quantità del book, si compila automaticamente la maschera di Order Entry con la quantità e il prezzo corrispondente a quel livello del book. Al raggiungimento della condizione Fineco invierà al mercato ordini in leva.

Gli ordini condizionati ti permettono di aprire nuove posizioni in leva al raggiungimento di un determinato livello di prezzo, ma non di proteggere posizioni già aperte. Per questo puoi inserire stop loss e take profit dall'apposito bottone "sltp" all'interno del monitor marginazione. Se invece il condizionato è inserito nella stessa giornata di apertura della posizione in leva, questo non apre una nuova posizione, ma chiude quella in essere. La cancellazione si ottiene cliccando sul pulsante specifico nel Monitor Ordini Margine.

La ripetizione ha luogo cliccando sul pulsante specifico nel Monitor Ordini Marginazione. Chiusura di una posizione o Ricopertura Per la chiusura delle posizioni aperte in marginazione Intraday e Overnight è importante fare alcune distinzioni. Se si tratta di una posizione Intraday o di posizioni Overnight aperte nello stesso giorno, è possibile chiudere la posizione da qualsiasi maschera di order entry inserendo un ordine di segno opposto.

Per ogni posizione aperta in Leva appare il pulsante specifico della Ricopertura Cover Cliccando sul pulsante, si apre un Popup che fornisce automaticamente tutti i dettagli della posizione e permette di scegliere se chiudere parzialmente o totalmente la posizione stessa. La chiusura della posizione diventa un ordine con validità fino a fine giornata. La posizione in leva viene chiusa automaticamente se il prezzo raggiunge il limite indicato dal prezzo di Stop inviando un ordine a mercato EEC esegui e cancella.

Per visualizzare il prezzo di ricopertura automatica è necessario cliccare sul pulsante posizionato nel monitor dedicato alla marginazione. Al clic viene aperto un box che indica nel dettaglio il valore di ricopertura automatica.

Il valore di stop, infatti, è dinamico in funzione del massimo o del minimo relativo toccato dal titolo a seconda che la posizione sia long o short.

Il Traling Stop è calcolato come numero di ticks, ovvero come numero di scostamento minimo del titolo. Il sistema consente di inserire stop loss superiori al prezzo medio di carico e inferiori al prezzo di mercato della posizione.

Per salvaguardare la posizione gli stop devono essere nuovamente immessi. Si ricorda che il Trailing Stop ha validità giornaliera, eventuali Trailing ancora attivi saranno cancellati alla fine della fase di negoziazione continua. Trade and Reverse Questa funzione consente ai trader evoluti di ribaltare con un solo click la propria posizione sul mercato, perchè permette di chiudere totalmente la posizione Long e Short in marginazione e aprirne una di segno opposto.

Per ogni operazione sullo stesso titolo, il margine prelevato è sempre lo stesso; indipendentemente dal segno della posizione. Esempio: Abbiamo una posizione long Intraday con azioni. La posizione in Portafoglio è visualizzata: Per ribaltare la posizione di titoli, ovvero per andare short di , posso inserire un unico ordine in Short Intraday con titoli.

Fineco Trading: opinioni, costi e piattaforme

Questo ordine chiuderà e azioni Long e ne aprirà contestualmente la posizione short di Una volta giunti alla chiusura della sessione, viene congelata la posizione presente e nelle sessioni successive non è più possibile il ribaltamento in quanto già stato stipulato un contratto di Prestito. É possibile soltanto la chiusura della posizione in essere. Inoltre è possibile avere una posizione ordinaria in titoli indipendentemente dalla presenza del titolo nel portafoglio Margine e dal segno delle posizioni.

Bid and Ask Order Essere presenti sul book simultaneamente e con più ordini in marginazione sia in acquisto che in vendita su uno stesso titolo. Le operazioni in marginazione, a differenza delle operazioni ordinarie, si caratterizzano dalla creazione di una posizione complessiva sul titolo composta da più ordini omogenei. Per ordini omogenei si intendono quegli ordini relativi allo stesso titolo, aperti lo stesso giorno e con la stessa scadenza.

Pertanto tutti gli ordini Intraday Long e Short sullo stesso titolo vanno a comporre la posizione sul titolo; mentre se sullo stesso titolo viene inserito un ordine Overnight, questo costituisce una posizione distinta e aggiuntiva e viene visualizzato in maniera separata rispetto alla posizione Intraday.

Guarda questo:SCARICA NINTENDOGS

La posizione è visualizzata nella prima riga, dove è presente la freccia e il simbolo del titolo su cui si è inserito un ordine. Se la quantità eseguita della posizione è valorizzata negativamente, questo indica che si tratta di una posizione Short. Cliccando sulla freccia accanto al simbolo, si apre il dettaglio degli ordini che costituiscono la posizione.

Accodato Da accodare: l'ordine è stato preso in carico, sarà immesso sul mercato non appena questo inizierà ad accettare nuovi ordini di norma avviene quando il mercato è ancora chiuso. Nella parte inferiore del monitor è possibile applicare un ulteriore filtro sugli ordini visualizzati inserendo il simbolo del titolo e cliccando su Filtra.

Portafoglio Margine Il portafoglio permette di visualizzare in ogni momento la propria posizione in marginazione aggiornata in tempo reale. Le controparti che sottoscrivono un Future si impegnano a scambiarsi, in una data prefissata e ad un prezzo Futures Price definito dal contratto, l'ammontare di strumenti finanziari o di uno specifico bene reale sottostante al contratto, il cui prezzo si forma sul relativo mercato.

Analogamente, chi vende un Future assume una posizione corta e si impegna a consegnare a scadenza l'attività sottostante, oppure chiude la propria posizione prima della scadenza acquistando un contratto analogo a quello venduto. Un aumento del prezzo del Future genera profitti per chi assume una posizione lunga e perdite per chi assume una posizione corta. Il margine selezionato viene applicato a tutti gli strumenti derivati e a qualunque operazione effettuata. Pertanto è possibile modificare i margini purché nel tuo portafoglio derivati non siano già presenti posizioni aperte su quel Future specifico.

Lo Stop Order varia a seconda dello strumento negoziato, dell'operatività e del margine selezionato. Ai fini di tale calcolo, il valore preso a riferimento è il prezzo medio degli eseguiti. Dopo la chiusura dei mercati Idem, Eurex e CME, vengono aggiornati tutti i Settlement Prices che vengono utilizzati per il calcolo del margine e delle posizioni contabili. Pertanto la richiesta di valuta per operare sui Futures americani, garantisce un saldo disponibile per la negoziazione.

Contabilmente,invece, per posizioni aperte in Overnight , si potrebbe verificare un possibile scoperto di conto dovuto alla differente contabilizzazione delle operazioni di cambio e derivati.

Consente di inserire un ordine valido fino al termine della giornata di contrattazioni. Il parametro è pre-impostato nella maschera dell'ordine.

Nota: non è possibile immettere ordini Stop Loss senza limite di prezzo. Consente di inserire un ordine, ad un determinato prezzo, che verrà eseguito eventualmente in modo parziale al momento dell'immissione.

Qualunque quantità non soddisfatta al prezzo impostato verrà automaticamente cancellata. L'ordine o viene eseguito tutto o viene automaticamente cancellato.

Consente di inserire un ordine, con un'indicazione di prezzo, che verrà eseguito soltanto se le quantità presenti nel book in quel momento sono sufficienti a soddisfare interamente la quantità, pena la cancellazione automatica dell'intero ordine. Questa tipologia non è accettata da Eurex. Per i derivati trattati su Eurex, questa tipologia di ordine è vincolata alla validità VSC.

Note Operative: - Ogni ordine sui derivati deve essere eseguito nella stessa giornata di mercato. In caso contrario verrà cancellato. Tutte le posizioni ancora in essere nel giorno di scadenza verranno chiuse automaticamente. Questo consente una maggior velocità di compilazione della maschera di Order Entry.

La cancellazione si ottiene cliccando sul pulsante specifico nel Monitor Ordini Derivati. Come per gli altri strumenti negoziabili su PowerDesk, è possibile utilizzare le funzionalità di cancellazione dal book sia per il singolo ordine, sia per tutti gli ordini immessi su un futures. La ripetizione ha luogo cliccando sul pulsante specifico nel Monitor Ordini. Lo stop loss è un ordine, inviato "a mercato", che chiude in automatico la tua posizione nel caso in cui il prezzo subisca variazioni eccessive.

Per visualizzare il prezzo di ricopertura automatica è necessario cliccare sul pulsante posizionato nel monitor dedicato ai futures in corrispondenza della stringa di posizione. Al click viene aperto un box che indica nel dettaglio il valore di ricopertura automatica.

Sulla posizione, invece, non è possibile inserire Trailing Stop. In corrispondenza di ogni valore inserito, vi è il calcolatore dei Profit o Loss potenziali. Il sistema consente di inserire Stop Loss superiori al prezzo medio di carico e inferiori al prezzo di mercato della posizione.

Trade and Reverse Questa funzione consente ai trader di ribaltare con un solo click la propria posizione sul mercato perchè permette di chiudere totalmente la posizione Long e Short sui Futures e aprirne una di segno opposto con un unico ordine. Monitor Ordini Derivati Le operazioni in derivati si caratterizzano per la costituzione di una posizione che raggruppa tutti gli ordini sullo stesso strumento indipendentemente dalla data di apertura della posizione stessa.

PowerChart

L'ordine è stato preso in carico, sarà immesso sul mercato non appena questo inizierà ad accettare nuovi ordini Di norma avviene quando il mercato è ancora chiuso. Nella parte inferiore del Monitor è possibile applicare un ulteriore filtro sugli ordini visualizzati inserendo il Simbolo del titolo e cliccando su Filtra.

Il prezzo medio dei lotti in carico cambia di giorno in giorno in relazione alla compensazione con la cassa di garanzia. In questo caso l'ordine del Cliente non viene esposto nel book finché non viene raggiunta la Condition Price. Ordine: non è stabilito alcun vincolo fra il trigger price prezzo della condizione e il prezzo che viene poi inviato a mercato, pertanto possono essere diversi.

Condizione: il last è uguale al prezzo di riferimento. Inoltre un ordine di acquisto condizionato viene accettato se il prezzo di riferimento è maggiore del Last, mentre viene accettato un ordine di vendita condizionato se il prezzo di riferimento è minore del Last.

Condizione: il Last è uguale al prezzo di riferimento. Moltiplicatore del contratto: Se il sottostante è costituito da un indice, per ciascuna unità di questo viene attribuito un valore monetario.

Dimensione del contratto: La dimensione del contratto è costituita dal prodotto tra il prezzo di esercizio in punti indice ed il moltiplicatore del contratto. Premio: Costituisce il prezzo che l'investitore paga nel momento in cui acquista l'Opzione e rappresenta la perdita massima a cui è soggetto.

Non è invece disponibile l'operatività di vendita allo scoperto. Se la chiusura della posizione avviene prima della scadenza del contratto , l'Opzione è negoziata sul mercato, l'utile o la perdita sulla posizione sono calcolati come differenza tra il prezzo di vendita ed il prezzo di carico. Operatività sulla piattaforma Per operare è sufficiente selezionare la lista "Opzioni" dal menu dei panieri disponibili su PowerDesk.

All'apertura viene visualizzato l'Options center, il popup completamente dedicato all'operatività sulle Opzioni. In default, nella testata del popup vengono indicate tutte le scadenze disponibili e negoziate in quel momento sul mercato Idem. Options center Cliccando su "ricerca avanzata" è possibile effettuare una richiesta più precisa incrociando contemporaneamente più variabili.

Al centro di ogni riga, su sfondo giallo, il prezzo di esercizio di ogni contratto Strike. A destra del prezzo di esercizio, per ogni livello, vengono visualizzati tutti i contratti Put, a sinistra del prezzo di esercizio tutti i contratti Call.

L'indicazione restituita dal mercato sullo stato di esecuzione dell'ordine in quel momento. Il controvalore di carico e di mercato tiene conto del prezzo di acquisto del contratto X il numero di contratti X il moltiplicatore 2,5. Come per ogni lista di PowerDesk, anche per l'Options center è possibile personalizzare dal pannello delle preferenze il colore dello skin, la grandezza dei caratteri e le colonne valorizzate 7.

Dal search della piattaforma è possibile ricercare ogni altro titolo obbligazionario scambiato sul Mot e sul TLX e inserirlo nelle watchlist personalizzate. Su PowerDesk hai a disposizione solo le quotazioni a corso secco senza indicazione della cedola, scadenza e scheda di dettaglio.

All'interno del sito Fineco sono invece veicolate tutte le informazioni più complete sul singolo titolo. Su PowerDesk non è possibile negoziare i titoli negoziati sul sistema di Internalizzazione Sistematico di Fineco.

E' possibile acquistare e vendere i bonds del mercato Fineco IS esclusivamente sul sito. Se hai acquistato dal sito web un titolo del mercato Fineco IS lo puoi visualizzare anche all'interno del portafoglio PowerDesk, ma lo puoi rivendere solo dal sito. DEN: prezzo denaro.

Applicando questo prezzo vendi il CFD. LET: prezzo lettera. Applicando questo prezzo acquisti il CFD.

MIN: il più basso prezzo denaro quotato dalla Banca durante la giornata. MAX: il più elevato prezzo denaro quotato dalla Banca durante la giornata. VAR: variazione percentuale del prezzo denaro corrente rispetto al prezzo di chiusura del giorno precedente. ORA: orario dell'ultima variazione. Per operare sono disponibili due diverse modalità: Espansione della riga nella watchlist o PowerBoard: - Espandendo la riga relativa al singolo CFD nella watchlist, vengono visualizzati i due prezzi denaro e lettera - cliccando sul tasto destro in corrispondenza del CFD è possibile accedere a Powerboard: nella parte superiore visualizzi le quotazioni denaro e lettera, subito sotto hai a disposizione la maschera di order entry.

Per acquistare è necessario applicare il prezzo in lettera, per vendere quello in denaro. Per ogni ordine è necessario indicare: Numero lotti: per ogni strumento il lotto corrisponde a un controvalore sottostante Tipo: tipologia dell'ordine immesso.

Oper: Intraday operazioni che dovranno essere chiuse a fine giornata ; Multiday valide per più giorni. Monitor Ordine Cliccando sul link "CFD" nel monitor di PowerDesk è possibile visualizzare tutti gli ordini che sono stati immessi sui cfd. IMM: quantità di lotti immessa sulla posizione - P. IMM: prezzo immesso - Q. ESE: quantità di lotti eseguita sulla posizione - P.

IMM: quantità di lotti immessi, riferiti all'ordine - P.

IMM: prezzo inserito sul mercato - Q. ESE: quantità di lotti eseguiti sul singolo ordine - P. ESE: prezzo a cui è stato eseguito il singolo ordine - DATA: giorno di esecuzione dell'ordine 76 - bottone ripeti ordine bottone di cancellazione degli ordini immessi 8.

Portafoglio Nell'area del portafoglio dedicata ai CFD sono raggruppate tutte le posizioni aperte su questo mercato. E' sempre espresso nella valuta del CFD sottostante.

Piattaforme e servizi

La prima riga riassume il guadagno e la perdita relativa a tutte le chiusure effettuate nella giornata su un singolo CFD. Se alla chiusura della sessione di negoziazione risultano posizioni Intraday ancora aperte, senza addebitare penali, Fineco chiude automaticamente tutte queste posizioni.

Non è possibile aprire contemporaneamente una posizione Intraday ed una posizione Multiday sullo stesso CFD. Posizioni Multiday Tutte le posizioni rimaste aperte al momento di chiusura della giornata sono multiday e generano interessi. Gli interessi verranno addebitati o accreditati a seconda che la posizione sia lunga o corta previa applicazione di uno spread a favore della banca. Di ogni cambio viene indicato: SYM: simbolo con cui viene identificato ogni cambio.

Applicando questo prezzo vendi il cross vendi la valuta certa e compri la valuta incerta.

Applicando questo prezzo acquisti il cross compri la valuta certa, vendendo quella incerta. MIN: il più basso prezzo denaro quotato dalla Banca dalle ore MAX: il più elevato prezzo lettera quotato dalla Banca dalle ore Per ogni ordine è necessario indicare: - Importo: lista di importi predefiniti relativi alla valuta certa.

L'ordine consente di operare in modo immediato comprando sulla lettera e vendendo sul denaro. Operativamente è possibile inserire ordini LIMITE in acquisto ad un prezzo inferiore a quelli di mercato e in vendita a un prezzo superiore a quello corrente. Per tale ragione l'ordine STOP, nel momento in cui si realizza la condizione di prezzo che hai indicato, viene inserito come ordine di tipologia MARKET, in modo da garantire comunque l'esecuzione, pur se ad un prezzo magari leggermente diverso da quello della condizione impostata.

In questo caso viene definito come "Stop Entry". Le maschere di ordine STOP su PowerDesk sono impostate per renderne ancora più intuitivo l'utilizzo: se selezioni "compro" viene di default predefinito il campo "lettera", se invece selezioni "vendo" viene di default predefinito il campo "denaro". Monitor Ordine Cliccando sul link "forex" nel monitor di PowerDesk è possibile visualizzare tutti gli ordini che sono stati immessi sulle valute. ESE: importo complessivo della posizione.

ESE: prezzo medio di carico della posizione. IMM: importo dell'ordine in valore assoluto riferito alla valuta certa. ESE: importo eseguito - P. ESE: prezzo a cui è stato eseguito il singolo ordine - COND: visualizzazione del prezzo di eventuale stop order impostato dal cliente - DATA: giorno di esecuzione dell'ordine - bottone di cancellazione degli ordini 9. Portafoglio Nell'area del portafoglio dedicata al Forex sono raggruppate tutte le posizioni aperte sul mercato delle valute.

Le singole colonne indicano: - SYM: simbolo del cross relativo alla posizione aperta. E' sempre espresso in valuta incerta quella al denominatore. La prima riga riassume il guadagno e la perdita relativa a tutte le chiusure effettuate nella giornata su un singolo cross.

Se alla chiusura della sessione di negoziazione ore risultano posizioni Intraday ancora aperte, senza addebitare penali, Fineco chiude automaticamente tutte queste posizioni entro le ore Qualora per qualsiasi motivo, dopo le ore vi fossero posizioni intraday ancora aperte, Fineco provvederà a chiuderle automaticamente entro le Inoltre, alle ore tutti gli ordini ancora immessi su posizioni intraday, saranno cancellati.

Il meccanismo consente di mantenere aperte posizioni per più giorni evitando il delivery fisico della valuta. Alle Fineco chiude la posizione e ne apre una nuova con stesso margine, ammontare e prezzo. Il prezzo di riapertura è lo stesso utilizzato per la chiusura della posizione e non viene incrementato di alcuno spread denaro-lettera.

La riapertura causa un'aggiornamento del prezzo di carico che tiene conto della differenza fra i tassi delle due valute su cui è aperta la posizione: si incassa il tasso sulla valuta acquistata, si paga sulla valuta in vendita. Gli eventuali Pips vengono addebitati o accreditati sul nuovo prezzo di carico.

PowerChart 1. Inoltre è totalmente integrato con PowerDesk2. Push — Aggiornamento real time in tecnologia push per analisi e decisioni tempestive. Comandi di Gestione e Funzionalità 2.

Per spostarsi avanti e indietro lungo il grafico utilizzare i pulsanti a frecce, oppure la barra di scorrimento presente alla base della finestra del grafico. Selezionando il cursore a croce o quello verticale facendo scorrere il mouse sul pannello centrale, vengono visualizzati in maniera dinamica: Data, Tempo, Apertura, Massimo, Minimo, Chiusura, Volume e Variazione.

Per eliminare la singola trendline è necessario selezionarla e poi cliccare il pulsante. Successivamente spiegheremo in dettaglio ognuna delle visualizzazioni come viene generata. Compare chart, grafici di performance comparativi. Selezionando questa icona si accede al grafico Point and Figure. Price Distribution mette in relazione i volumi scambiati con i prezzi. Cliccare nuovamente per tornare alla schermata precedente. Infine cliccando il pulsante T testo è possibile inserire commenti testuali direttamente sul grafico.

Cliccando tasto destro sulla singola trend line tracciata è possibile accedere al pannello proprietà trendline: Stesso discorso riguarda per gli studi avanzati, cliccando tasto destro sullo studio si accede alla gestione del pannello proprietà: 2.

Inoltre, è possibile richiamare fino a 10 Multicharts per visualizzare contemporaneamente i grafici dei titoli preferiti. Per tornare alla visualizzazione precedente lo zoom bisogna cliccare due volte col mouse sulla lente reset. Note generali 1. Puntando una qualsiasi icona che riporta un triangolo, cliccando e tenendo premuto il pulsante del mouse si possono osservare gli altri strumenti disponibili. Accanto alle barre laterali dei pulsanti e sotto la barra dei menù superiori, troviamo dei piccoli triangolini bianchi con cui si possono nascondere momentaneamente le barre per dare una maggiore superficie ai chart.

Con doppio click tasto sinistro si allarga a tutto schermo il timeframe del chart. Il tasto destro invece permette di aprire le proprietà delle candele del chart, delle trendline, degli indicatori, etc.

Il tool Griglia permette di definire la tipologia di evidenziazione della griglia che si desidera: griglia tratteggiata, griglia a linea, griglia assente. Il tool Skin Powerchart permette di selezionate il colore di sfondo dei grafici: la selezione Default consente la modifica automatica del colore del grafico in funzione del colore scelto come sfondo alla piattaforma Powerdesk.

N26 You — 10 motivi per sceglierla. Carta e conto N26 Black — Recensione, costi e opinioni personali. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Unicredit investimenti: quali sono i più sicuri? Su quasi tutti i prodotti e per i mercati Italia compresi i Bot, Btp, ecc , Usa e Europa il sistema prevede una commissione fissa che va da un massimo ad un minimo a seconda del numero di ordini eseguiti al mese.

In particolare la situazione delle commissioni è riportata nella tabella:. Le commissioni cambiano in caso di Apex e clienti del Private banking, per grandi capitali e nel caso di mercati differenti da quelli principali.

Queste commissioni sono applicate solo nel caso di trading online , mentre se si passa tramite consulente o promotore finanziario, oppure attraverso call center, viene applicato un costo aggiuntivo variabile sempre in funzione del titolo o assets scelto.

Per i Cfd compresi quelli sulle principali valute mondiali Forex le commissioni sono sostituite dagli spread a partire da tre pips fino ad un massimo di Come leva viene applicata quella di


Articoli popolari: