Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICA E RICARICA DEI CARBOIDRATI

Posted on Author Shaktizuru Posted in Internet


    “sentito dire” le cose più assurde è la ricarica dei carboidrati pre-gara. Per quanto riguarda l'allenamento, nei tre giorni di “scarica” occorre. Nei giorni di scarica ci saranno pochi carboidrati nell'alimentazione, mentre nei giorni di carica ci sarà un'apporto più elevato. I giorni. utilizzare la scarica di carboidrati per ricaricare il corpo di glicogeno ed energia. Come noterete la dieta di scarica si distanzia poco da quella sopra delle prime 4 settimane ma occhio che se la dieta e' stata variata poco in parallelo ho.

    Nome: e ricarica dei carboidrati
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 56.42 Megabytes

    In un soggetto ben allenato è possibile accumulare circa 15 grammi di glicogeno per kg di muscolo. Infatti, quando le scorte di glicogeno si esauriscono, si osserva un calo della prestazione rispetto alla performance mantenuta fino a quel momento.

    Per queste ragioni, la supercompensazione del glicogeno è molto praticata dai ciclisti su strada e negli sport di resistenza in generale corsa e nuoto di fondo, triatlon etc. In entrambi i casi la procedura dura una settimana e termina il giorno della gara. La procedura inizia 7 giorni prima della competizione e si compone di due fasi. Una dieta quindi a base di pesce, carni rosse sgrassate o bianche , uova, verdura senza limiti e poca frutta.

    Durante questi 4 giorni si verifica il progressivo deficit del glicogeno muscolare, sia perché il soggetto ne consuma tanto con un allenamento estremo sia perché non lo reintegra con la dieta, che è volutamente povera di carboidrati.

    La bellezza di questo tipo di dieta sta nel fatto che nei giorni a basso apporto di carboidrati la produzione di testosterone, GH, dopamina e adrenalina è favorita promuovendo una maggior sintesi proteica e un maggior utilizzo del grasso corporeo; mentre il giorno di ricarica promuove la sintesi di insulina e igf-1 promuovendo una maggiore deposizione di glicogeno nel muscolo grazie anche all'aumentata sensibilità da parte delle cellule a seguito dei giorni di scarica e per l'appunto, l'eccesso di carboidrati va a ipersaturare i muscoli senza inficiare sull'aumento del grasso.

    In buon personale trainer saprà associare anche un allenamento intelligentemente modulato sulla dieta apportando anche degli accorgimenti sull'orario di assunzione dei diversi macronutrienti. Affidatevi ai più esperti e buon allenamento!

    Jump to. Sections of this page. Accessibility Help. Email or Phone Password Forgot account? Sign Up. See more of La biochimica nel Bodybuilding on Facebook. Le proteine del siero di latte sono superiori in aminoacidi ramificati che sono utilizzati come carburante, quando i livelli di glicogeno scendono.

    La pasta da sola non basta

    Quando la quantità massima di carboidrati viene immagazzinata, un ammontare sproporzionato di acqua è tirato da sotto la pelle per aiutare a formare il glicogeno, lasciando un look più compatto e duro. Per riempire le riserve di glicogeno in genere ci vogliono circa 3 giorni. Per ogni giorno di scarico, avrete bisogno di un giorno per caricare. La quantità di carboidrati necessaria a ricaricare i muscoli ormai impoveriti con glicogeno dipende da quanti carboidrati hai mangiato prima dello scarico.

    In generale, moltiplica la quantità di carboidrati che hai mangiato il sabato la quantità di carboidrati che si sta mangiando durante la dieta o la quantità di carboidrati del vostro giorno alto prima della deplezione, 2,5 — 3. Se ti senti particolarmente piatto, potresti mangiare più carboidrati il primo giorno di carico. Questo è quando il glicogeno è più basso, e gli enzimi contenenti carboidrati sotto forma di glicogeno sono super attivi.

    Le patate hanno un basso indice glicemico. Carboidrati con un alto indice glicemico rilasciano una maggiore quantità di insulina rispetto ad una pari quantità di carboidrati a basso indice glicemico ed i carboidrati ad alto indice glicemico in virtù del loro maggiore rilascio di insulina possono aumentare i livelli di aldosterone nel corpo.

    Mangiare troppi carboidrati sfoca completamente la definizione, anche se la vostro massa grassa è bassa. Il sodio è un minerale importante che in realtà aiuta a migliorare la formazione di glicogeno muscolare e, in misura minore, è coinvolto nella sintesi delle proteine.

    Durante la bassa stagione, quando cerchi di crescere, è un errore totale seguire una dieta di sodio zero. Il sodio aiuta anche la sintesi proteica. Fonti di sodio per la bassa stagione, per la massa nel bodybuilding includono formaggio senza grassi, fiocchi di latte senza grassi, spezie, ketchup, salsa di pomodoro, senape, maionese senza grassi, salsa di soia e pane.

    Il sodio provoca ritenzione idrica e offusca la definizione. Io uso le spezie, salsa di pomodoro, salsa, pane senza grassi e altri cibo che contengono una moderata quantità di sale.

    Il caffè agisce come un diuretico, liberando il corpo di ancora più acqua.

    In relazione:SCARICARE RUNDLL32

    Conosco alcuni culturisti che hanno un bicchiere o due la sera prima della competizione. Le saune sono utili. Basta rimanere fino a quando si inizia a sudare e non di più.

    ONE WEEK OUT – THE FINAL COUNTDOWN. Chris Aceto

    Eseguire 1 set da 12 a 15 ripetizioni per ogni parte del corpo con pesi leggeri, è efficace per la stimolazione di enzimi che formano il glicogeno.

    Scegli un esercizio per ogni parte del corpo esegui solo 1 serie di ripetizioni. Questi integratori favoriscono la formazione di glicogeno muscolare.

    Inoltre, il cardio stimola gli enzimi che contrastano il processo glicolitico, Questo interferisce con la capacità massima del corpo immagazzinare glicogeno muscolare.

    Pertanto, chiunque si stia preparando per un evento dovrebbe avere un coach o amico imparziale per aiutarlo nei suoi preparativi per la gara. Quando si inizia una dieta, un amico dovrebbe dare uno sguardo da vicino al tuo fisico.

    Eseguite tutte le pose obbligatorie. Fate questo ogni settimana. Il tuo coach dovrebbe essere in grado di vedere se stai perdendo grassi, meglio di te. Se stai perdendo grassi, mantieni la rotta e non cambiare niente con la dieta e il cardio. Non posso sottolineare abbastanza quanto sia importante stare con un programma che funziona.

    Troppe volte, il bodybuilder cercare di accelerare le cose, tagliando le calorie in più o aggiungendo in più di lavoro aerobico. La perdita di grasso è come la costruzione del muscolo. Entrambi sono processi lenti. Cercando di accelerare la perdita di grasso causerà la perdita di muscolo, non di grasso!

    Se il tricipite, o qualsiasi altra parte del corpo, appare più difficile, ma il resto no, va bene. Una volta che la perdita di grasso è messo in moto, la dieta pre — contest diventa un gioco.

    Nel tempo, si continuerà a perdere il grasso e alla fine sarai più definito.

    Dieta in definizione: come salvaguardare la massa magra

    Se è necessario accelerare le cose troppo e radicalmente tagliare carboidrati e calorie, probabilmente ti sei ingrassato troppo durante la bassa stagione oppure hai solo bisogno di tempi più lunghi per perdere tutto il grasso del corpo.

    Non è già ora di tagliare il sodio? Continueremo per la nostra strada!


    Articoli popolari: