Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE A RIVEDER LE STELLE INTER

Posted on Author Yodal Posted in Internet


    L'immagine realizzata da Juan Garrigosa disponibile in alta risoluzione nel formato desktop, smartphone e tablet. The pieces created by Juan Garrigosa are available in HD for desktop, smartphone and tablet. Visto il successo avuto dalla campagna abbonamenti l'Inter ha reso disponibile l'​opera grafica realizzata. della Campagna Abbonamenti nerazzurra /19 caratterizzata dal claim 'A riveder le stelle', è ora disponibile per il download la splendida.

    Nome: a riveder le stelle inter
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 67.64 MB

    Un risultato ottenuto in una partita "in cui c'è molto da perdere e poco da guadagnare", ma dove era fondamentale non commettere passi falsi in vista dei prossimi impegni e le gare decisive contro Tottenham, Roma e Juventus.

    Una vittoria netta e che mostra ancora una volta le buone capacità del Mister Luciano Spalletti nella gestione del gruppo e in cui sono stati protagonisti Borja Valero, Politano, Lautaro Martinez foto e soprattutto Keita, autore di una doppietta e di un assist. Ricostruiamo il momento della stagione del club nerazzurro, la gara con il Frosinone e le prestazioni dei singoli con il post di Luciano Da Vite. Era una partita delicata: venivamo da una dura sconfitta, incontravamo in casa una squadra di bassa classifica, anche se in un buon momento, alla vigilia di un trittico di incontri decisivi per il nostro cammino stagionale e forse non solo.

    Dovevamo preservare alcuni degli uomini chiave, senza che questo risultasse indirettamente un messaggio insidioso, per la squadra nel suo complesso: è una partita facile di avvicinamento a quelle vere.

    “A RIVEDER LE STELLE”: SCARICA L’OPERA GRAFICA DELLA CAMPAGNA ABBONAMENTI NERAZZURRA!

    Detto questo, affrontiamo una partita, a Londra, estremamente insidiosa. Noi queste situazioni le soffriamo e sarà necessaria una prestazione straordinaria, della squadra e dei singoli, per non subire, anche pesantemente. In questo senso le notazioni positive sulla condizione del momento e sulla crescita della rosa, se non danno nessuna assicurazione, contribuiscono ad accrescere certamente una ragionevole fiducia.

    La partita Contro il Frosinone il modulo è stato sostanzialmente quello abituale: A quel punto bisognava tenere in pugno le redini del match.

    Potrebbe piacerti:FRAMEWORK 3.5 SCARICARE

    In questa fase, a parer mio, sono state fondamentali le prestazioni di Borja soprattutto e, su un piano diverso, di Gaglia e di Asa. Le occasioni diminuiscono ma il controllo della partita resta totale.

    Il tempo si chiude con un gran tiro al volo di Radja, che esce di poco. Si chiude con altre occasioni per Lautaro e soprattutto per Candreva che spreca due volte da posizione favorevole.

    Settantadue gli attacchi portati e, come quando gioca… Maurito, netta prevalenza di quelli esterni: rispettivamente 31 e 27 contro 14 A livello di squadra abbiamo corso molto km ma non più di loro e a una velocità media analoga. A livello di singoli mi focalizzerei sulle prestazioni di Borja e di Politano.

    Lo spagnolo ha giocato palle il secondo è Gaglia con 98! Ovviamente queste cifre aggiungono poco alla percezione visiva immediata, servono solo a confermare un predominio apparso a tutti netto e indiscutibile. Ma Inter - Frosinone è già il passato e ora ci aspettano le prove davvero più dure.

    Le pagelle Handanovic: un solo intervento di una certa importanza, sul tentativo di Ciofani che poteva riaprire la partita. Sempre sicuro.

    Sua la prima conclusione della partita. Ma lo slovacco è un muro insuperabile per quasi tutti, non solo per il nostro giovane in prestito. Fulcro del gioco, sempre benissimo posizionato per interrompere le ripartenze altrui. Sulla destra strappa spesso ed è incontenibile. Poi crossa o si accentra, ma sempre creando pericoli.

    Va anche al tiro e sfiora il bersaglio. Sbaglia un gol… e mezzo, ma si crea le occasioni. Si rende utile sia in interdizione che in fase di suggerimento e sfiora il gol con una grande conclusione al volo, dal limite. Se ne parlerà e si cercherà di mettere d'accordo tutti, a partire dai nodi legati al calendario ed allo sforamento della fatidica data del 30 giugno. Eriksen, ora l'Inter si aspetta la svolta - Taglio basso dedicato all'acquisto importante del mercato di gennaio dell'Inter, Christian Eriksen.

    The pieces created by Juan Garrigosa are available in HD for desktop, smartphone and tablet

    I nerazzurri si aspettano una triplice crescita: più corsa, più lotta ed una crescita tattica all'interno degli schemi di mister Conte.

    Deve imporsi nel per emergere nel gruppo e diventare "uomo scudetto". Articoli correlati.


    Articoli popolari: