Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE UBUNTU 11.04

Posted on Author Yozragore Posted in Internet


    Scarica Ubuntu. Fai clic sul pulsante arancione per scaricare l'ultima versione di Ubuntu. Dovrai creare un DVD o una pennetta USB per installarlo. Le versioni. Canonical rende disponibile per il download la versione Ubuntu , una delle distribuzioni Linux più amate. Nuova interfaccia utente Unity e. È possibile scaricare Ubuntu Natty Narwhal. È stato rilasciato il nuovo Ubuntu, ed è possibile effettuare il download a questo indirizzo e. Una delle distro linux più seguite si aggiorna alla versione Tra le novità più importanti ricordiamo il passaggio da Gnome a Unity come.

    Nome: ubuntu 11.04
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 26.64 Megabytes

    Marco Giannini aprile 28, Dopo il successo della guida pubblicata per la precedente versione di Ubuntu ho deciso di rilanciare e pubblicare una nuova guida per Ubuntu Step 1: Attiviamo i repository Partner di Canonical, Indipendente e natty-proposed Come prima cosa lanciamo l'Ubuntu Software Center, clicchiamo su Modifica e selezioniamo la voce Sorgenti software. Andiamo alla scheda Altro software e spuntiamo Partner di Canonical e Indipendente.

    Andiamo ora ad Aggiornamenti e spuntiamo la voce "Aggiornamenti proposti natty-proposed ". Questa voce ci consentirà di avere aggiornamenti più rapidi per alcuni programmi nonché di installare l'ultima versione di emesene 2. Clicchiamo quindi su Chiudi ed aspettiamo che l'Ubuntu Software Center aggiorni la cache dei pacchetti Ora possiamo procedere con l'installazione di tutto il software necessario per completare Ubuntu Step 2: Rimozione software inutilizzato o almeno quello che io non uso Ubuntu ha introdotto a partire dalla precedente release un software per l'editing video.

    Da Canonical la prima beta del suo sistema operativo open source arrivato alla versione 11.04

    Consigli su programmi da installare e impostazioni. È stato rilasciato il nuovo Ubuntu, ed è possibile effettuare il download a questo indirizzo Io sono contento delle scelte che sono state fatte da Canonical, in questo post ho espresso il mio parere.

    Come le note di btrfs wiki : "Si noti che btrfs non possiede uno strumento fsck che risolva gli errori. Mentre btrfs è stabile su di una macchina stabile, potrebbe diventare un filesystem irrimediabimente danneggiato se la macchina crasha o perde potenza sui dischi che gestiscono correttamente il flusso di richieste.

    In caso contrario ne risulterà un blocco del sistema all'avvio. Consultare il bug Grafica e display Il driver video -nouveau ha avuto un cambiamento ABI ma mancava un incremento del numero di versione. Seguendo Debian, lo stiamo distribuendo come 'libdrm-nouveau1a'.

    Sui sistemi installati si dovrebbe scegliere la sessione "Ubuntu Classic No effetti " nella schermata di login. Gli utenti Trackpad possono notare un significante decremento o incremento nell'accelerazione come risultato. Stiamo investigando sulle opzioni di configurazione per questo nuovo comportamento. Il driver -evdev non prevede più l'emulazione del tasto centrale del mouse. I mouse a due pulsanti che necessitano di questa funzionalità sono davvero rari ormai.

    La modalità emulazione causa un rallentamento a scatti del puntatore qualora l'emulazione non fosse necessaria, quindi questo cambiamento migliora la risposta per tutti gli utenti. Se si ha un mouse a due pulsanti e si necessita di questa funzione, seguire le istruzioni riportate su: creating a 2-button mouse quirk.

    Ubuntu 11.04 Beta 1 disponibile per il download

    If you flick to perform a scroll, then press a keyboard key while kinetic scroll events are generated, unexpected application behavior may result. Users are encouraged to switch to the default -evdev driver. Main[ modifica modifica wikitesto ] In questo componente è incluso solo software libero ed è pienamente supportato dal team di sviluppo. Il software incluso risponde ai requisiti di licenza di Ubuntu; usano quindi una licenza libera approvata dalla Free Software Foundation.

    Versioni di Ubuntu

    Viene garantito il supporto tecnico e gli aggiornamenti di sicurezza per tutto il periodo di supporto della versione. Restricted[ modifica modifica wikitesto ] Nel componente sono presenti programmi e funzionalità molto usate ma non disponibili con una licenza pienamente libera.

    Nella maggior parte dei casi si tratta di software proprietario , come i driver per schede video o per altro tipo di hardware.

    Lo scopo di questo componente è fornire un facile accesso al software libero senza costringere l'utente a eseguire ricerche su Internet o compilare il codice sorgente.

    Multiverse[ modifica modifica wikitesto ] Componente che raccoglie software non libero, detto non-free, come il plugin per Adobe Flash o il supporto MP3 , che non viene supportato dal team di sviluppo. Dato che questi plugin sono sviluppati senza il regolare pagamento delle licenze dei produttori che detengono i diritti dei relativi formati come nel caso del plugin MP3, che viene sviluppato gratuitamente, violando quindi la licenza commerciale Fraunhofer sul formato MP3 , all'installazione di uno di tali plugin l'utente viene avvisato dell'eventualità che la legislazione del proprio paese possa proibire l'uso di tale software, in quanto formalmente illegale causa violazione di licenze proprietarie.

    Lo stesso argomento in dettaglio: Versioni di Ubuntu. Tre copie di CD della distribuzione. Una nuova versione di Ubuntu viene pubblicata ogni sei mesi fino ad ora l'unica eccezione è stata Ubuntu 6.

    Ogni versione pubblicata ha un nome ufficiale più un nome in codice durante lo sviluppo. Il nome ufficiale è del tipo Ubuntu X. YY, dove X è l'anno di pubblicazione e YY il mese ad esempio 8. Il nome in codice durante lo sviluppo descrive le caratteristiche e il carattere che tale versione dovrà rispecchiare.

    Il nome in codice è del tipo aggettivo animale, con le stesse lettere iniziali in ordine alfabetico crescente [80]. Questa convenzione è maturata solo dopo le prime due versioni [81]. Il periodo di supporto[ modifica modifica wikitesto ] Ogni versione ha un supporto ufficiale da parte di Canonical di 9 mesi con patch di sicurezza e aggiornamenti, ad eccezione delle versioni LTS Long Term Support ossia supporto a lungo termine che hanno un periodo di supporto esteso [82].

    Una versione LTS riceve un lavoro supplementare di stabilizzazione, raffinamento e traduzione. Queste versioni hanno un periodo di supporto di 5 anni sia per i desktop che per i server precedentemente alla versione È prevista la pubblicazione di una nuova versione LTS ogni due anni [84].

    Con il sistema di numerazione attuale sono pertanto LTS le versioni rilasciate ad aprile degli anni pari.


    Articoli popolari: