Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

APP SU SD HUAWEI P9 LITE SCARICARE

Posted on Author Tesida Posted in Libri


    Anche se alcuni device Huawei bloccano di default la possibilità di trasferire le di cui sopra ho utilizzato un P9 Lite equipaggiato con Android ed EMUI , Per bypassare questo limite e spostare app su SD Huawei, devi sbloccare il. Come spostare applicazioni su SD, ovvero sulla memoria esterna (microSD) e Solo a quel punto si possono installare app gratuite come Link2SD o applicazioni e giochi su microSD nel caso di Huawei P9 Lite, uno dei. Come spostare le app sulla SD esterna del Huawei P9 lite in modo da risparmiare spazio e trasferire i dati delle applicazioni, foto, video ecc. su. SCARICARE APP SU SCHEDA SD HUAWEI - A scansione ultimata, pigia Come spostare app su microSD di Huawei P9 Lite con AppMgr III.

    Nome: app su sd huawei p9 lite
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 71.81 MB

    È uno degli argomenti più discussi su Android sin dalle prime versioni del sistema operativo di Google: come spostare le applicazioni su SD , ovvero sulla memoria esterna offerta dalle microSD. Perché è uno degli argomenti più discussi?

    A tal proposito la memoria interna dei dispositivi non è sempre sufficiente. Inoltre, come già accennato, solo alcuni dispositivi permettono questa procedura. Per prima cosa bisogna capire se il proprio dispositivo Android , che sia uno smartphone o un tablet, permette o no lo spostamento dei dati delle applicazioni e dei giochi su microSD.

    Molto semplice: dovete recarvi nelle impostazioni del vostro smartphone o tablet Android e cercare la voce App o Applicazioni. A questo punto in alcuni casi potreste dover scegliere se premere su Gestione applicazioni o su Applicazioni predefinite.

    Android Guide.

    Huawei P8 e P8 Lite: come scaricare le App su scheda di memoria. Nella nostra guida vi spieghiamo come fare.

    Applicazioni Guida Huawei. Potrebbero interessarti. Android News. Samsung Galaxy Note 8 riceve la patch di sicurezza di ottobre.

    Come spostare applicazioni su SD

    Samsung porta le funzionalità di Galaxy Note 10 ad altri dispositivi. Android Recensioni Wearable.

    Recensione Amazfit GTR: lo smartwatch con la migliore batteria. Android News Smartphone.

    Tuttoxandroid

    Il "nuovo" Honor 20 Lite sta per arrivare: lancio ufficiale il 22 ottobre. Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Consigli per gli acquisti. Android 10 sta per "sbarcare" anche su Nokia 6. Entrando più nel dettaglio, quello che devi fare è ottenere i permessi di root su Android e installare App2SD : un'applicazione che permette di trasferire le app su SD tramite la tecnica dei link simbolici. In questo modo, il sistema trova la struttura di file e cartelle che si aspetterebbe, ma in realtà gran parte dei dati delle app viene spostato sulla microSD.

    Selezionare le app che devono essere spostate

    Fin qui tutto chiaro? Bene, allora direi di mettere da parte le chiacchiere e vedere più in dettaglio come agire: cominciamo dalle operazioni preliminari che bisogna compiere prima di installare App2SD e trasferire le app su microSD. Per poter utilizzare App2SD e spostare le app su SD, devi sbloccare il tuo smartphone tramite la procedura di root.

    Qualora non ne avessi mai sentito parlare, la procedura di root permette di ottenere i permessi di amministrazione su Android e di bypassare, dunque, le restrizioni base del sistema operativo. Questo significa che è possibile usare app che vanno ad agire in maniera profonda sulle impostazioni di sistema, come per l'appunto il posizionamento dei file delle app. Per poter effettuare il root su uno smartphone Huawei, occorre prima sbloccare il bootloader il software che viene avviato all'accensione del telefono e contiene tutte le istruzioni su come far partire il sistema operativo e installare una versione personalizzata della Recovery un software che agisce al di fuori di Android e permette di compiere varie operazioni, tra cui l'installazione dei file relativi al root.

    Non si tratta di nulla di particolarmente complesso, ma la prima procedura invalida la garanzia dello smartphone e porta alla cancellazione di tutti i dati presenti su quest'ultimo. Insomma, pensaci bene prima di andare avanti! Se sei realmente convinto di effettuare il root e sbloccare il tuo device, scopri come fare leggendo il mio tutorial su come sbloccare Huawei.

    Apri quindi il Play Store, procedi con il download della app e, ad operazione completata, suddividi la microSD installata nello smartphone in due partizioni. Per partizionare la microSD con App2SD, avvia la app, concedile i permessi di root e l'accesso alla scheda SD e seleziona la voce Utilità di partizione.

    Se l'applicazione risulta essere in lingua inglese anziché in italiano, fai tap sulla voce Settings in fondo al menu principale di App2SD , pigia sull'opzione Language e seleziona l' Italiano dalla schermata che si apre. Al termine della procedura, lo smartphone si riavvierà.

    Una volta partizionata la microSD, sei davvero pronto per passare all'azione. Avvia dunque App2SD, seleziona la voce Collega app alla scheda SD dal menu principale dell'app e metti il segno di spunta accanto alle voci ext4 e Il dispositivo supporta su. Le app possono essere contrassegnate da due diciture: User per le app installate dall'utente quelle più sicure da spostare e System per le app di sistema che non andrebbero spostate per evitare malfunzionamenti di Android.

    Una volta individuata l'app da spostare, fai tap su di essa e ti verrà mostrato un grafico con il quantitativo di spazio che questa occupa sulla memoria interna del dispositivo porzione rossa e sulla SD porzione verde. Per avviare lo spostamento dei file dell'app sulla microSD, scorri la schermata fino e in fondo, pigia sul pulsante Collega e rispondi OK all'avviso che compare su schermo.

    Successivamente, metti il segno di spunta accanto alla voce Seleziona tutto , premi sul pulsante OK e attendi che il trasferimento dei dati venga portato a termine. Al termine del trasferimento, ti verrà mostrato nuovamente il grafico con lo spazio occupato dall'app sulla memoria interna e sulla SD e a questo punto dovrebbero essere di più i file presenti sulla scheda esterna che non quelli presenti sulla memoria interna.

    Missione compiuta! Adesso puoi usare normalmente le app che hai trasferito sulla microSD richiamandole dalla home screen del tuo smartphone. Non dovresti notare differenze rispetto all'esecuzione da memoria interna, a patto che tu abbia acquistato una microSD di buona qualità, o meglio, dalle buone prestazioni.


    Articoli popolari: