Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

DA KEEP2SHARE SCARICA

Posted on Author Mikagar Posted in Libri


    Contents
  1. Servizio per scaricare da host premium spendendo poco e anonimamente
  2. MegaSearch : Motore di ricerca Mega per cercare e scaricare file
  3. Rischi streaming e download illegale: una breve guida
  4. ShareDownloader 2.3.23 Aggiornare

Vorresti scaricare alla massima velocità dai principali siti di file hosting, Account Premium per scaricare velocemente da Rapidgator senza. Immagino sia scocciante per voi downloader scaricare i file che trovate sul blog. kurdistanonline.net (account giornalieri da inserire manualmente in RapidGator, Uploaded, 1Fichier, Keep2Share, NitroFlare, UpToBox, Datafile. Servizio per scaricare da host premium spendendo poco e anonimamente. Silverblade2nd Maggio kurdistanonline.net keep2share,. keepfile. Si tratta di un download manager gratuito, open source e multi-piattaforma che permette di scaricare file da tutti i servizi di hosting più diffusi: MEGA, RapidGator,​.

Nome: da keep2share
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 37.26 Megabytes

Avevo pensato anche alle soluzioni da te proposte ma la 1 non sono riuscito a farla funzionare pur modificato i parametri nelle impostazioni avanzate con cui jd esegue il browser passando il suo parametro mentre la 2 [che per me andrebbe ugualmente bene] ho provato a disabilitarla ma ho l'effetto collaterale che quegli host vengono saltati "a piè pari"..

Radical , Ciao a tutti.. Da un paio di gg JD2 mi restituisce un problema di host con EasyB Accade anche a voi? È normale che dopo ore di utilizzo la ram usata si aggiri attorno ai mb dvbman , Ho provato e la funzionalità indirizzata ad usare un browser diverso di default ho IE a me funziona Avevo provato anche con FirefoxPortable ma non funzionava, lo eseguiva semplicemente come se non gli arrivasse il parametro pur avendo anche a lui disabilitato la protezione XSS..

Come sempre, grazie del supporto ;..

Attendi dunque che vengano scaricati da Internet tutti i file necessari al funzionamento del software e concludi il setup pigiando prima su Skip e poi su Finish.

Come configurare JDownloader Una volta scaricato e installato JDownloader, devi regolare le impostazioni del programma in modo che siano adeguate alla connessione in uso e alle tue esigenze in termini di download. Per accedere al menu con le impostazioni di JDownloader, apri il programma e seleziona la voce Impostazioni dal menu Impostazioni che si trova in alto. Si aprirà una scheda con, sulla sinistra, una serie di icone corrispondenti alle varie sezioni del pannello di configurazione del software.

Ad esempio, selezionando l'icona Generale dalla barra laterale di sinistra puoi scegliere la cartella dei download in cui JDownloader deve salvare i file scaricati da Internet e impostare il numero di download simultanei massimi, cioè il numero massimo di download che il programma deve eseguire in contemporanea.

Personalmente ti consiglio di lasciare il valore sull'opzione predefinita 3 , ma se hai una connessione in Fibra molto veloce potresti valutare anche la possibilità di alzare il valore a Un'altra sezione molto importante del pannello di configurazione di JDownloader è quella denominata Gestione account, in cui, per l'appunto, è possibile gestire i propri account per i servizi di hosting: se tu hai un abbonamento a un servizio di hosting o a un servizio di debrid quelli che consentono di avere un account premium valido per più servizi di hosting , seleziona la voce Gestione account dalla barra laterale di sinistra di JDownloader, pigia sul pulsante Aggiungi e compila il modulo che ti viene proposto con i dati dei tuoi account.

Servizio per scaricare da host premium spendendo poco e anonimamente

Per inserire le credenziali di siti Internet "semplici" e server FTP, invece, utilizza la sezione Autenticazione base delle impostazioni di JDownloader. Da sottolineare come questa funzione sia valida solo per le connessioni con IP dinamico e solo per determinati modelli di router: per testare la compatibilità della tua connessione con la funzione di riconnessione offerta da JDownloader, clicca sul pulsante Procedura guidata riconnessione.

In questo modo partirà un wizard che ti guiderà nell'attivazione della riconnessione automatica. Una funzione molto utile di JDownloader è quella che permette di estrarre automaticamente gli archivi compressi zip, rar, 7z ecc.

MegaSearch : Motore di ricerca Mega per cercare e scaricare file

Per regolare le impostazioni relative all'estrazione automatica degli archivi, seleziona la voce Estrazione archivio dalla barra laterale di sinistra e assicurati che ci sia il segno di spunta accanto all'opzione Estrai archivi dopo download.

Dopodiché spostati sul menu a tendina Elimina l'archivio dopo l'estrazione e scegli se non cancellare alcun file dopo l'estrazione degli archivi in modo da mantenere intatti tutti i file originali , se spostare i file nel cestino quindi cancellare spostare gli archivi originali nel Cestino al termine dell'estrazione o se eliminare i file in maniera permanente quindi cancellare definitivamente gli archivi originali al termine dell'estrazione.

Io ti consiglio la seconda opzione.

Per concludere, nel campo Elenco password che si trova in basso, puoi scrivere una serie di password ricorrenti e JDownloader proverà ad aprire automaticamente gli archivi scaricati usando queste ultime. In Fumetto di notifica puoi impostare le notifiche che il programma deve inviarti; in my.

Rischi streaming e download illegale: una breve guida

Un capitolo a parte lo merita la sezione Impostazioni avanzate, nella quale, come facilmente intuibile, ci sono delle impostazioni di natura tecnica che permettono di modificare in maniera profonda il funzionamento di JDownloader e, pertanto, non andrebbero toccate, se non da utenti veramente esperti che sanno dove mettere le mani. Sotto la sezione "Impostazioni avanzate" c'è l'icona Antistandby che, se spuntata, evita al computer di andare in standby mentre sono in corso dei download con JDownloader.

Per quanto riguarda gli aggiornamenti, JDownloader controlla automaticamente la disponibilità di update e provvede ad aggiornare in maniera automatica i plugin per il download dei file dai servizi di hosting.

Se vuoi "forzare" la ricerca di nuovi aggiornamenti, cliccando sull'icon del mappamondo collocata in alto a destra nella finestra principale del programma.

ShareDownloader 2.3.23 Aggiornare

Se sono disponibili nuovi update, accetta la loro installazione e il riavvio di JDownloader. In alternativa il software ti dirà che stai già usando la sua versione più recente e quindi puoi continuare a scaricare tranquillamente i tuoi file.

Come scaricare file con JDownloader Adesso dovresti essere davvero pronto a scaricare file da Internet con JDownloader. Collegati, dunque, al sito che contiene i file di tuo interesse e preparati a darli "in pasto" al programma che hai appena installato sul tuo PC!

Come già accennato in precedenza, JDownloader include un sistema di cattura automatica dei link, il quale analizza la clipboard del computer ed estrae automaticamente i collegamenti relativi a servizi di hosting, servizi di streaming e siti che contengono elementi multimediali immagini, video o file audio. Ora recatevi nelle impostazioni del programma, e abilitate gli account scaricati.

Se avete la prima versione di Jdownloader, non potete scaricare e utilizzare tali file, assicuratevi quindi di aggiorna o scaricare direttamente jdownloader 2. Esistono sulla rete servizi quali real debrid e debriditalia tanto per citarne qualcuno, che con un costo di soli 3 euro al mese, vi permette di convertire in premium link provenienti da numerosi file hosting.

Netload, uploaded, rapidshare, e molti altri ancora. Consultate la lista dei file hosting compatibili. Ho utilizzato per molti anni i due servizi e ancora oggi li uso, e posso assicurarvi che non ve ne pentirete.

La domanda sorge spontanea, come funziona? La prima cosa da fare è recarvi sul sito che volete, ed eseguire la registrazione.

A questo punto copiate i link dei file da scaricare ad esempio pippo. Nel giro di pochi secondi, se i server sono online, vi verranno restituiti link premium da utilizzare con qualsiasi download manager.


Articoli popolari: