Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

DWG DA GEOSCOPIO SCARICARE

Posted on Author Malagrel Posted in Libri


    Contents
  1. Download Cartografia
  2. Metadati della Risorsa
  3. Carta tecnica regionale
  4. CTR2K_DXF_VESTITI

Ho scaricato dal vostro portale Geoscopio-Cartoteca un pacchetto relativo ad Per il mio lavoro mi servirebbe una CTR in formato dwg, in scala Manuale di utilizzo del sistema WebGIS Geoscopio .. Dal portale Cartoteca è possibile scaricare, ad esempio, la cartografia tecnica regionale. Il Geoportale della Regione Toscana si chiama GEOscopio. Di questi puoi scaricare il DSM, il DTM oppure i dati grezzi della nuvola di punti da laser come ad esempio AutoCAD Map 3D oppure AutoCAD Civil 3D, puoi. AutoCAD Civil 3D apre il modello di InfraWorks » Un'ottima notizia, che spero sia seguita da numerose altre notizie di questo tipo! Mi è già capitato spesso di approfittare della splendida Cartoteca di Geoscopio, il sito dove la i suoi dati geografici Open, dal quale puoi scaricare veramente molti dati.

Nome: dwg da geoscopio
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 49.73 MB

In questo sito non usiamo cookies per profilare gli utenti, maggiori informazioni in avviso. Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c. Vai al contenuto principale. Vai al contenuto secondario. Pagina di informazione Cart Lotti 1, 2, 3, 4 scala Anno PDF Carta tecnica a scala anno centri abitati lotti 1,2,3,4.

Un altro aspetto tecnico che potrebbe interessare è che molte delle ortofoto scaricabili sono a 4 bande di colore. Post by Geodrinx Potresti indicare quale è il parametro che non ti convince?

Alessandro Sarretta. Andrea Peri.

Download Cartografia

Luca Delucchi. Post by Sieradz A chi fosse interessato, posso fornire la formula per inserire i corretti PPI in funzione della desiderata scala di stampa. Post by Luca Delucchi Post by Sieradz A chi fosse interessato, posso fornire la formula per inserire i corretti PPI in funzione della desiderata scala di stampa.

Post by Luca Delucchi Ciao Luca.

TFW e non "dentro" questi Tiff toscani, non essendo veri Geotiff. Post by aperi Ma che stai dicendo?

Il tuo TIF e' codificato come jpeg. Vuoi confrontre un TIFF lossless con un tiff jpeg? Stai scherzando vero? Post by aperi E per giunta il pixel e' a 1 metro. Stesso formato senza perdita. Facico notare che se avessimo messo in linea i soli JPG saremmo stati bersagliati di critiche da chi ci accusatva di mettere in linea versione alleggerite non usabili per svariati impieghi.

Ma mettere in lie acio'che avevamo acquisito era il precetto dell' OPenDAta che senti vo sempre declamare come un mantra. QUindi lo abbiamo fatto, ma ecco che il mantr asi spegne e lasci ail posto alla richiesta di fare di piu'.

Perche' qui si chiede , ma non sei il solo , sai quanto ne riceviamo, di faric sopra del lavoro extra per accontentare specifiche e finalizzate irchieste di singoli soggetti. Quindi viene meno uno dei concetti base e cioe' che la cosa e' a costo zero.

Perche' se si dice di doverci fare sopra delle trasformazioni o elaborazioni le cose non sono piu' a costo zero. E quindi chi dice che la PA dovrebbe divulgare i suoi dati che tanto costa nulla dice una inesattezza.

Metadati della Risorsa

Questa storia qui ne e' un esmepio. No, quelle in scala Noi le pubblichiamo tramite servizi WMS in diversi sistemi di coordinate ed in alcuni casi anche in falsi colori es. Abbiamo anche i fotogrammi che hanno originato le OFC sia quelle regionali in scala Grazie, e congratulazioni :.

La "voce in grassetto" si perde nel passaggio in una eMail. Potresti indicare quale è il parametro che non ti convince?

Geo DrinX wrote. Alessandro Sarretta.

Carta tecnica regionale

In reply to this post by a. Grazie Sandro, ora è tutto chiaro: mi era parsa un'evidente incoerenza, invece l'hai perfettamente spiegata tu. C'è un altro aspetto, stavolta tecnico, sul quale v'invito a riflettere.

Maurizio afferma che è un'ortofoto in scala , nel senso che se venisse stampata " sic et simpliciter " su plotter, otterremmo una mappa al duemila, giusto? Se adesso scaliamo questo rettangolo di volte, otteniamo un ingombro di 82x62 cm.

Questa dimensione 82x62 dovrebbe apparire nelle proprietà del raster in Gimp si chiama "Print size" : invece ne appare una che ammonta addirittura a x cm!!! Perchè la ditta che ha salvato con Adobe PS i file finali, ha impostato un'errata risoluzione di 72 ppi, invece di ppi. Caro Maurizio, il re è nudo, e non lo dico io che non sono nessuno, ma la calcolatrice a fosfori verdi che tengo nel cassetto In reply to this post by Sieradz.

Ciao, la spiegazione e' molto semplice. Queste immagini, sono state prodotte da una ditta che vincendo un appalto ha fotografato il territorio regionale e ortorettificato. Evidentemente la ditta ha usato adobe photoshop. E' corretto che sia stato scritto il software realmente usato perche' e' una traccia di come e' stato fatto il lavoro.

Saluti, e grazie per la segnalazione perche' non lo sapevo che ci fosse scritto. Scusa, mi aiuti a capire?

Ho scaricato entrambe le immagini. Entrambe hanno 20 cm al pixel. L'impressione e' che sia un problema di errata scrittura del valore sul campo exif dei tags citati.

Nel Catalogo Mappe Interno di Regione Liguria sono stati aggiornati i due dataset che riguardano la fascia costiera del litorale ligure ed in particolare la morfologia dei fondali marini. Il primo dataset è un Modello Digitale del fondale marino con risoluzione variabile tra 2 e 0.

CTR2K_DXF_VESTITI

I dati batimetrici necessari per la realizzazione del Si avvisano i gentili utenti che la Stazione Permanente di Cairo Montenotte CAMN è nuovamente attiva, per cui sono tornati disponibili i relativi dati Rinex ed anche Il servizio di posizionamento in tempo reale è pienamente operativo.

La rete sentieristica ligure offre un inquadramento di tutti i percorsi escursionistici proposti dalle Province, dagli Enti Parco e dai comuni, permettendo agli utenti di disporre di 'dati validati'. Le tracce e gli elementi puntuali riguardano oltre 4.

Si informa che è disponibile nel Catalogo Mappe del Geoportale è disponibile la cartografia del Reticolo Idrografico e Bacini Idrografici.


Articoli popolari: