Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICA TEX LIVE

Posted on Author Misar Posted in Libri


    È possibile installare TEX Live dal DVD oppure attraverso Internet (kurdistanonline.net texlive/kurdistanonline.net). Il programma di installazione via rete è piccolo e scarica. Buonasera a tutti! Ho iniziato a scrivere in LaTeX seguendo l'ottima "Arte di scrivere con LaTeX", scaricando TeX Live come è consigliato nella. Ho provato a scaricare TeX Live dal mirror svizzero: ore previste. E sono su WIFi dell'università, Morale: ho rinunciato a installare TeX Live. Cos'é TeX Live TeX Live è una distribuzione TeX, ovvero un sistema per Bene adesso siete pronti per avviare il download di TeX Live.

    Nome: tex live
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 51.45 Megabytes

    Naturalmente è buona cosa leggersi la documentazione di install-tl , e quella di TeX Live. Bene, dopo aver scompattato il file appena scaricato, per aprire la porta al mondo TeX è sufficiente fare doppio click sul file install-tl-advanced.

    TeX Live Install Dialog. Consiglio il dialogo avanzato piuttosto che la wizard avviata dal file install-tl. Importante : Se volete che la distribuzione possa essere eseguita da tutti gli utenti accreditati su Windows 7, basta lanciare install-tl-advanced.

    Importante : È facile anche selezionare un particolare mirror CTAN di download nel caso che quello di default scelto in automatico dal server principale si rivelasse troppo lento.

    Al termine del download lanciamo tlmgr, lo script di gestione della distro, dovreste poter vedere una cosa simile a questo screenshot:.

    Mi piace: Mi piace Caricamento LaTeX , Windows. Grazie Roberto! Rispondi Annulla risposta Scrivi qui il tuo commento Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:.

    E-mail obbligatorio L'indirizzo non verrà pubblicato.

    sapthesis.cls

    Nome obbligatorio. Sito web. Notificami nuovi commenti via e-mail Notificami nuovi post via e-mail.

    Feed RSS. Un tabellone da lotteria - Parte 1 Lo so ho fatto una pazzia LaTeX practise Sommare numeri dispari Follow me on Twitter I miei Cinguettii. Blog Stats Euler Project. Blogroll Ok, panico! Archives ottobre ottobre giugno Mag dicembre novembre luglio marzo febbraio ottobre luglio Mag marzo dicembre ottobre settembre luglio giugno aprile febbraio dicembre ottobre agosto luglio giugno Mag aprile febbraio gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio giugno aprile marzo febbraio gennaio dicembre novembre ottobre settembre agosto luglio Mag Spam Blocked Reply Quote.

    Il download tramite internet richiede un mucchio di tempo che dipende dalla velocità della connessione e dal traffico internet sulla rete. Inoltre ogni "bundle" che spesso viene chiamato pacchetto implica un dialogo di connessione fra l'utente e la rete.

    In compenso quello che si scarica è già perfettamente aggiornato. Quindi all'inzio dell'anno di validità è decisamente più valido scaricare l'ISO, installare e aggiornare, diciamo, una volta ogni una o due settimane. Ora che mancano tre mesi alla fine dell'anno ufficiale e la versione TeXLive sarà disponile completamente aggiornata fra tre mesi, sembra più utile scaricare da internet; io preferirei comunque scaricare l'ISO, e poi aggiornare; tieni presente che in questi passati 9 mesi ogni settimana ci sono stati una quarantina di bundle aggiornati e una mezza dozzina di nuovi bundle installati, 9 mesi vuol dire circe 36volte tanto.

    Per fortuna ciascun bundle è stato aggiornato diverse volte, quindi non sono bundle da aggiornare e nuovi bundle da installare, ma comunque il primo aggiornamento richiede abbastanza tempo; successivamente ogni una o due settimane ci si perdono solitamente meno di 5 minuti ad aggiornare, quindi il problema non si pone.

    Io oggi ti consiglierei di installare al versione dall'ISO, ma non è una prescrizione, è solo quello che farei io.

    Happy TeXing! Old Claudio Coloro che s'innamorano di pratica senza scienza sono come nocchiero che entra in nave senza timone o bussola che mai ha certezza dove va. Mentre a quanto sembra, MiKTeX è assai più comodo: bastano tre righe da terminale. Lo scenario futuro è quindi questo? Per quale motivo consigliare ancora TeX Live quando l'utente medio, che deve comporre un tesi, avrà bisogno di pochi pacchetti che si installerà alla bisogna?

    Introduzione

    E poi, diciamolo, chi lavora in università ha sempre la rete disponibile. Gli studenti idem. I professionisti anche. Quanti saranno gli utenti che installano TeX Live e poi non hanno accesso alla rete?

    Capitolo 4

    Gli sviluppatori potranno anche beneficiare della versione full, ma fino a un certo punto. Per esempio io ho bisogno di una versione aggiornata per tenere aggiornati i miei pacchetti. Non ho bisogno di nient'altro, nemmeno delle documentazioni.

    Per quanto riguarda il DVD tieni anche conto che molti portatili d'oggi non hanno il lettore. Il mio, per esempio, non ce l'ha ma potrei usare quello interno del mac che ora giace sulla scrinania, se solo potessi collegare quei fili da qualche parte.

    Su questo siamo agli antipodi. Secondo me non servono nuovi pacchetti. Bisognerebbe far funzionare meglio quello che già c'è. Mi par di capire che il problema è solo mio Bisogna mettersi in testa che questo è quello che accade nei corsi d'ambito umanistico.

    Ripeto, se il concetto è: l"atex è un affare da smanettoni informatici", allora getto la spugna. Ma la comunità LaTeX, concetto alquanto sfumato, dovrebbe essere più chiara e dirlo senza tanti giri di parole. Io ho cercato da più di dieci anni di far finta che questo non fosse un problema, dicendo ai miei studenti che "è semplice". Troppe come farraginose a valle: i pacchetti sono tanti, pure toppi, e funzionano bene.

    Ripeto2, non è un mio problema. Ovvero, non cambierà nulla, cioè sarà usato sempre più soltanto dai logici e dai matematici. Per quanto riguarda la possibilità di selezionare i pacchetti in fase di installazione, da quello che ricordo texlive permette di scegliere delle configurazioni. Cioè non c'è un controllo fine sui pacchetti. Non mi pare per esempio che ci sia un'opzione per scegliere un'installazione full, ma senza documentazione.

    Sarebbe utile, credo. Ma i pacchetti pesano poco, le documentazioni tanto.

    In relazione:SCARICARE MLOL

    Quindi se ne potrebbe fare a meno. Tempo fa Lorenzo ha esposto le mie stesse perplessità in merito alle problematiche che riguardano la gestione del programma.

    Al giorno d'oggi, diceva, si dovrebbe poter scaricare un file, farci doppio clic sopra, e via. Che tra parentesi è possibile solo con mactex. Ciao Ivan e saluti a tutti quelli che hanno risposto al tuo post. Il prelevamento dal CTAN è fallito anche a me dopo pochi minuti, in passato non mi accadeva, ma non ne sono curato perché queste sono operazioni che vanno effettuate via torrent.

    Comunque, pur non essendo al tuo livello di preparazione, mi permetto di osservare che io preferisco avere una documentazione completa piuttosto che file minimali ed aggiungere di volta in volta pacchetti e classi.

    Anch'io come te lavoro in Linux Slackware Questo a tacere di alcuni bug che si presentano compilando sotto windows e che mi arrestano la compilazione poi forzandola prosegue ma che sono assolutamente assenti sotto Linux: che la TeXlive per windows abbia un problema? Non so rispondere a questo anche perché il problema non si presenta con tutte le classi ma con quelle basate su scrbook. Sono veloccisimi ed aggiornati. Un saluto, Enrico M.

    Scusate ma avete provato a scaricare l'iso con un torrent? Last Edit: 1 year, 6 months ago by claudio. Non conoscenvo la procedura perl install-tl per installare TeX Live sotto Linux. Finora ho sempre seguito la guida di Enrico Gregorio.

    Buono a sapersi. Non ho mai considerato i torrent perché voglio sempre sapere da dove scarico qualcosa.

    Senza togliere nulla al contributo prezioso di Enrico G. Lo puoi trovare a questo indirizzo. Re: Problema dowload TeX Live, protesta, proposta 1 year, 5 months ago Riprendo questo filone per confermare quanto scrisse Ivan nel primo messaggio e quanto ha scritto Enrico Heinrich nel suo in un altro filone. La connessione si perde dopo pacchetti di trenta MiB. Questo succede scaricando da GARR. Stamattina presto ci ho riprovato e ho contato sedici interruzioni di connessione prima di chiudere tutto.

    Ma credo che più probabilmente dipenda dalle dimensioni spropositate del file che si cerca di scaricare. Non vorrei essere nei panni di chi installa la TeX Live direttamente dalla rete.


    Articoli popolari: