Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE TORRENTZ DA

Posted on Author Zulular Posted in Libri


    Contents
  1. Come cercare e scaricare file Torrent con lo smartphone
  2. Scaricare libri da Torrent (per il Kindle o qualsiasi eBook reader)
  3. Consigli per gli acquisti
  4. Siti Torrent italiani: i migliori del 2019

Anche se il non è stato un ottimo anno per i siti di torrent, i siti di Una combinazione vincente di grande varietà e interfaccia facile da usare . al ritmo di una lumaca, rendendo estremamente frustrante scaricare torrent. 5 giorni fa L'indirizzo dei tracker per avere le fonti, da cui verrà scaricato il file Resta sempre attiva la possibilità di cercare e scaricare file torrent. Puoi scaricare i file sia mediante l'uso di file Torrent sia tramite i magnet link: i primi sono dei piccoli file di testo contenenti le “coordinate” dei file da scaricare. Ormai è chiaro, se si vuole scaricare da Internet ad alta velocità bisogna rivolgersi alla rete BitTorrent. Facile a dirsi, ma come si fa a trovare i torrent giusti che.

Nome: torrentz da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 60.83 Megabytes

Per evitare questo problema, dovresti trovare torrent solo su siti che conosci e di cui ti fidi. Non dovresti iniziare a scaricare un torrent che hai trovato su un sito poco raccomandabile di cui non hai mai sentito parlare prima di allora solo perche ci sei arrivato tramite Google. Questi siti sono più sicuri di altri perché solo un pool limitato di persone altamente competenti li usa. Una VPN funziona installando un pezzo di software sul dispositivo che si utilizza per scaricare i torrent che crittografa tutti i dati che si inviano su Internet prima che lasci il dispositivo.

I dati crittografati vengono inviati a un server localizzato in altre parti del mondo dove viene decodificato e inviato alla destinazione originale. Questo processo di crittografia rende impossibile per il tuo ISP vedere quali siti si visita o di quali contenuti si stia facendo lo streaming o il download.

In alternativa, se disponete del file. Anche su Boxopus potete inserire il link del file torrent oppure caricare direttamente il file. La particolarità di questo servizio web è che potrete caricare il vostro file direttamente sul vostro spazio Google Drive senza la necessità di scaricarlo prima sul vostro PC. Anche qui, una banda colorata, vi mostrerà lo spazio residuo a vostra disposizione.

Come cercare e scaricare file Torrent con lo smartphone

Scaricare file torrent con programmi specifici Se utilizzate spesso questo formato, per scaricare materiale da internet, allora consigliamo di utilizzare un programma specifico. Tra i tanti software adatti a questo scopo, noi della redazione consigliamo qBitTotrrent, un ottimo software gratuito ed open source privo di pubblicità al suo interno.

Inoltre questa applicazione è disponibile anche in versione portable che non necessita di installazione. Scarica qBitTorrent Conclusioni Come avete letto esistono varie vie per poter scaricare file torrent ma se utilizzate un software sul vostro PC il consiglio è di utilizzare una VPN, sia per proteggere la vostra privacy, nascondendo la vostra identità, che per migliorare la velocità di download evitando i filtri messi dagli operatori telefonici.

Scaricare libri da Torrent (per il Kindle o qualsiasi eBook reader)

Non sai cosa è una VPN? Dai uno sguardo al nostro articolo a riguardo. In questo modo verrà visualizzata la finestra di uTorrent. È posizionato nella parte superiore sinistra della finestra del programma.

Consigli per gli acquisti

Verrà visualizzato un menu a discesa. È posizionata nella parte superiore del menu a discesa apparso. Verrà visualizzata la finestra relativa alle impostazioni di configurazione di uTorrent.

È collocata all'interno della barra laterale sinistra della finestra "Impostazioni" sui sistemi Windows o nella parte superiore di quest'ultima su Mac.

È posizionato nella parte inferiore della scheda "BitTorrent" della finestra "Impostazioni".

L'opzione normalmente visibile cioè quella attualmente selezionata dovrebbe essere "Disabilitata". Cliccando il menu indicato verrà visualizzato l'elenco completo delle opzioni a disposizione.

Siti Torrent italiani: i migliori del 2019

Se stai utilizzando un Mac non troverai alcun menu a discesa. In questo caso dovrai cercare la sezione "Criptazione in uscita" nella parte inferiore della finestra "Impostazioni".

In questo modo la crittografia del protocollo di comunicazione verrà attivata per tutti i download effettuati tramite uTorrent. Selezionando l'opzione Forzata la connessione sarà molto più sicura, tuttavia la velocità di download potrebbe risultare inferiore al normale e in alcuni casi il collegamento potrebbe interrompersi.

Entrambi sono collocati nella parte inferiore della finestra "Impostazioni". Tutte le modifiche alle impostazioni di configurazione verranno salvate e applicate. Adesso puoi procedere al download dei contenuti che desideri utilizzando uTorrent.

Se stai utilizzando un Mac non dovrai eseguire questo passaggio perché le impostazioni vengono salvate automaticamente a ogni modifica. Al termine della selezione, dovrai semplicemente cliccare l'icona circolare di colore rosso posta nell'angolo superiore sinistro della finestra "Impostazioni". Per cercare i file torrent occorre avvalersi dell'aiuto di appositi motori di ricerca online in cui è possibile effettuare la ricerca del contenuto desiderato.

Se non conosci un sito web sicuro e affidabile con cui ricercare i torrent, digita le parole chiave del contenuto che desideri scaricare aggiungendo alla fine la voce "torrent" e l'anno di riferimento per esempio "" in un motore di ricerca, quindi premi il tasto Invio. Premi il pulsante Download del sito web che hai scelto come motore di ricerca e attendi che il file selezionato venga scaricato sul computer.


Articoli popolari: