Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

FLIGHTGEAR ITALIANO SCARICA

Posted on Author Tygolabar Posted in Multimedia


    Contents
  1. Flightgear portable
  2. Flightgear 3.0.0
  3. FlightGear
  4. Navigation menu

Download FlightGear Bellissimo simulatore di volo da codice open source. FlightGear è uno spettacolare simulatore di volo che può. Scarica il manuale in PDF oppure consultalo online. Scuola di volo in PDF oppure online. Tabella riassuntiva in PDF dei principali comandi. Per altri componenti. Scarica Flightgear ! La nuova versione del simulatore italiano del più famoso simulatore di volo opensource è disponibile per il download su Widnows Xp. Manuale FlightGear - download - Istruzioni in Italiano del simulatore di volo in PDF. Ebook da scaricare su pc. Guida per imparare ad usare tutti i comandi.

Nome: flightgear italiano
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 44.47 MB

From Iberoavión you will be able to download airplanes for Microsoft Flight Simulator. Da Iberoavión Lei sarà capace scaricare aeroplani per il Simulatore di volo di Microsoft. He plays with Flight Simulator all day long. Gioca tutto il giorno col simulatore di volo. Following the link you will find the aircrafts published for Flight Simulator X. Facendo seguire L'il collegamento troverà gli aerei pubblicati per Flight Simulator X.

Flight Simulator X Demo a computer game with aircraft.

Gli sviluppatori commerciali vogliono essere in grado di servire un ampio segmento di appassionati, compresi i piloti seri, principianti, e anche i giocatori occasionali. In realtà il risultato è sempre un compromesso a causa di scadenze temporali e di limiti nel finanziamento del progetto. Poiché FlightGear è gratuito ed aperto, non vi è alcuna necessità di un simile compromesso. Non abbiamo il fiato sul collo di nessun editore, siamo tutti volontari che seguono i propri tempi.

Siamo anche liberi di sostenere ambiti che nessun sviluppatore commerciale considera praticabile, come nella comunità della ricerca scientifica avviene da sempre. Con FlightGear, gli sviluppatori di ogni livello e abilità possono sviluppare le loro idee con il potenziale di dare un enorme impatto sul progetto.

Al di là di tutto il resto, è solo puro divertimento! Immaginiamo che si potrebbe paragonare i nostri programmatori come i piloti reali che costruiscono kit di aerei. Certo, possiamo volare un aereo già costruito, ma c'è qualcosa di speciale a costruirne uno voi stessi. I punti che abbiamo qui sopra accennato costituiscono la base del motivo per cui abbiamo creato FlightGear.

Con queste motivazioni in mente, abbiamo deciso di creare un simulatore civile di volo di alta qualità, che mira ad essere multi-piattaforma, aperto, supportato da tutti gli utenti, e super estendibile su qualsiasi piattaforma.

Questa introduzione dovrebbe aver ben chiarito il motivo di questo progetto e la sua portata che è cresciuta moltissimo in questi ultimi anni, a questo punto vanno puntualizzate alcune cose per meglio descrivere cosa è FlightGear: Civile FlightGear è principalmente un simulatore di volo civile, ovvero il progetto si rivolge principalmente alla simulazione del volo reale di tutti i giorni, quindi cerca di essere appropriato per la simulazione della aviazione generale e degli aerei civili.

L'obbiettivo a lungo termine dei programmatori è quello di avere FlightGear approvato dalla FAA Federal Aviation Administration come dispositivo di addestramento al volo. Anche se alcuni utenti lo chiedono, al momento FlightGear non è un simulatore da combattimento, tuttavia, queste caratteristiche non sono esplicitamente escluse, qualche programmatore ha scritto dei moduli che possono dare una buona illusione di avere a che fare con un simulatore di volo da combattimento, di gestire le armi di bordo, i missili le bombe.

Ovviamente senza l'enfasi di un simulatore di volo da combattimento come ad esempio Falcon 4. Magari in futuro le cose potrebbero cambiare, se la richiesta di avere un simulatore da combattimento dovesse crescere crescerà sicuramente anche il numero di programmatori interessati a sviluppare qualcosa di buono.

Approfondimento: Per meglio comprendere lo spirito di chi sviluppa in FlightGear è necessario evidenziare un continuo scontro che esiste tra chi vuole un simulatore di volo solo civile e da chi lo vuole anche con caratteristiche di un simulatore di volo militare.

Questo ha portato ad alcuni problemi principalmente tra sviluppatori di aerei. Ad esempio uno sviluppatore di grande ingegno e qualità che risponde allo pseudonimo GRTux ha lamentato che molte sue creature fossero prese come base di aerei militarizzati, ovvero capaci di sparare, nonostante che lui, fervido antimilitarista, non volesse tale utilizzo. Effettivamente ai termini della licenza GNU tale comportamento non è scorretto, ma certamente lede un principio morale che ha posto GRTux a prendere la drastica decisione di chiudere il suo sito.

Peccato, ma questo dimostra pur sempre la grande vivacità dell'ambiente che gira intorno a FlightGear e la sua grande libertà di espressione. Multi-piattaforma FlightGear tende ad essere completamente multi-piattaforma, in quanto tutti gli sviluppatori stanno cercando di mantenere il codice più indipendente dalla piattaforma possibile.

Tutto questo si basa sul fatto che le persone interessate ad eseguire simulazioni di volo opera comunque con una certa varietà di hardware e sistemi operativi. Chiunque ritenga che è in grado di contribuire è il benvenuto nel progetto.

La GPL è una licenza spesso fraintesa. In termini semplici si afferma che è possibile copiare e distribuire liberamente il programma in modo da mantenere comunque la licenza sempre GPL. È possibile modificare se ti piace e anche ricavare soldi che si desidera per la distribuzione del programma modificato o originale.

Flightgear portable

Tuttavia, quando si distribuisce software è necessario renderlo sempre disponibile ai destinatari nel codice sorgente ed il codice deve mantenere i diritti d'autore originali.

Ovvero: "You can do anything with the software except make it non-free" il che significa Tu puoi fare qualsiasi cosa con il software eccetto di renderlo non libero! È sostenuto dagli utenti ed è estendibile dagli utenti A differenza di molti simulatori commerciali, lo scenario di FlightGear, i parametri degli aeromobili, le variabili interne, le API , e tutto il resto è accessibile all'utente e documentato fin dall'inizio.

È l'obiettivo primario degli sviluppatori di costruire un motore di base a cui i progettisti, gli sviluppatori dei pannelli di comando, gli scrittori di scenari più o meno avventurosi, coloro che creano o modificano i sistemi del controllo del traffico aereo ATC , gli artisti del suono e tanti altri utenti possono costruire o modificare in ogni momento. È la speranza speranza di tutti gli sviluppatori e gli utenti finali, che tutti possano trarre beneficio dalla creatività e dalle idee ribollenti di centinaia di persone di talento sparse per tutto il pianeta.

Requisiti di sistema[ modifica ] In confronto ad altri simulatori di volo più recenti, i requisiti di sistema per FlightGear non sono elevatissimi. Ovviamente se si utilizzano processori dell'ultima generazione a core con schede grafiche che vanno qualche decina a centinaia di GPU Graphics Processing Unit le cose diventano veramente interessanti.

In questi casi è possibile aumentare, o diminuire se necessario, la resa grafica del sistema modificando le impostazioni della voce Performance dal menu View-Rendering Options.

La scheda grafica[ modifica ] Come per tutti i simulatori di volo, è fondamentale che la scheda grafica abbia un buon, se non ottimo, supporto per OpenGL , ovvero per il linguaggio di programmazione degli elementi grafici che supporta circa comandi differenti, questi comandi in gran parte vengono utilizzati dalle librerie grafiche di FlightGear al fine di ottenere una buona fedeltà di visualizzazione dell'aereo, del pannello dei comandi, la cabina e dello spazio esterno che lo circonda.

La qualità di OpenGL è rimarcata nel [www. Il motivo di questa grande diffusione dello standard OpenGL e quindi della sua scelta nella programmazione di FlightGear, è dovuto alla sua natura completamente aperta che permette di sviluppare programmi di grafica senza temere che un giorno il proprio lavoro debba essere rifatto daccapo, o peggio che una qualche caratteristica non nota debba generare problemi di programmazione insormontabili.

Fortunatamente i programmatori di FlightGear sono coscienti di questo problema e monitorizzano costantemente questa situazione nei forum ove gli utenti possono rivolgersi e porre le loro osservazioni e perplessità. Teoricamente una scheda grafica da MB di memoria è più che sufficiente, ma si sa che in questi casi il più è amico del bene e quindi abbondate pure oramai le schede grafiche con 1 GB di memoria sono la norma ed hanno costi accettabili.

Altri aspetti della configurazione del PC[ modifica ] Sistemi operativi su cui gira FligheGear: quasi tutti[ modifica ] FlightGear è stato sviluppato principalmente sotto Linux , questo fa si che questi sia l'ambiente di elezione per tale simulatore, ma la sorpresa per molti novizi è quella di scoprire che in Linux è quasi sempre più comodo avviarlo con l'antica interfaccia terminale in quanto le interfacce grafiche, per l'avvio della sessione di volo in Linux, non sono ancora poco sviluppate.

FlightGear opera ottimamente su quasi tutte le versioni per Windows, anzi quando viene rilasciata una nuova versione normalmente è l'ambiente operativo in cui viene realizzato per primo il pacchetto dei file installabili. Buono è anche il supporto per quasi tutte le versioni di Mac OS Nota: Il caso che per Mac-OS non sia sempre disponibile una versione stabile di FlightGear è emblematico del modello di sviluppo del prodotto.

Come già detto FlightGear è un prodotto sviluppato da una comunità di sviluppatori assolutamente indipendente, non c'è una fondazione che coordini lo sviluppo, ne un nucleo di sviluppatori che facciano da faro per le scelte fondamentali.

La comunità che lo sviluppa è abbastanza anarchica e piuttosto scontrosa e questo spesso si riflette in una certa disorganizzazione di fondo che rende lo sviluppo del prodotto non privo di problemi. Ad esempio chi lo sviluppa per Mac-OS ha quasi sempre installato sul proprio PC l'ultima versione del sistema operativo di Apple e difficilmente lo testa per versioni precedenti.

Flightgear 3.0.0

Purtroppo contrariamente allo schema di sviluppo di Linux e per certi versi anche di Windows, il modello di sviluppo di Apple considera poco la retro-compatibilità tra i vari ambienti sviluppati nel tempo e quindi le differenze tra una versione La cosa si risolverebbe generando un gruppo di sviluppatori che possano fare i test e le modifiche con sistemi operativi più vecchi, ma mancando un coordinamento centrale questa possibilità è difficile da ottenere.

Come vedremo più avanti nel cap Nota: L'esistenza dell'ambiente Cygwin che permette di eseguire applicazioni Linux direttamente all'interno del sistema operativo Windows come se fossero applicazioni di Windows, è stato il felice risultato del lavoro di programmazione che inizialmente in chiave commerciale Cygnus Solutions è poi nel tempo entrato a far parte del novero dei programmi sotto licenza GNU General Public License GPL , del resto come FlightGear.

Sicuramente Cygwin è stato uno dei più grossi successi del software Open Source nei confronti delle limitazioni artificiosamente inserite nei sistemi operativi proprietari. Spazio di memoria: MB ed oltre[ modifica ] Per installare il programma di base ed il relativo paesaggio che è anche esso abbastanza povero, c'è bisogno di almeno 1 GB di spazio libero su disco.

Se siete programmatori e volete avere sempre l'ultima versione del programma installata sul PC è necessario raddoppiare lo spazio disco in quanto per compilare il programma ci sarà bisogno di almeno 2 GB per il codice sorgente e per i file temporanei creati durante la compilazione.

In Linux e nelle altre macchine UNIX tale richiesta sarà sicuramente inferiore, poiché tali sistemi operativi dovrebbero avere già installati la maggior parte dei programmi necessari per lo sviluppo. Quasi tutti necessari per contenere i file degli oggetti grafici, e degli aerei, quest'ultimo sono circa e fanno parte del repository ufficiale del programma, il tutto per una occupazione complessiva di circa 5 GB.

FlightGear

Ovviamente non è necessario dedicare al programma tutto questo spazio, spesso le installazioni standard sono più contenute, ad esempio l'installazione standard in ambiente Linux-Ubuntu occupa circa 1,6 GB. Scheda audio: nessun particolare problema[ modifica ] Per gli effetti sonori, qualsiasi scheda audio dovrebbe essere sufficiente in quanto FlightGear non implementa, almeno per ora, particolari effetti audio.

I was to search on the internet when I found on a free flight simulator, Flight Gear. I find some sites and discovered that is available for download. Non è nato recentemente, ma addirittura la prima release risale al ed è stato via via migliorato fino alla versione 2.

Navigation menu

E' stato progettato con criteri scientifici secondo le regole della fisica e della teoria del volo. È gratis ma eventualmente è disponibile anche in una variante a pagamento con immagini in HD. Premendo invece sulla voce Camera puoi selezionare una visuale differente, mentre cliccando su Nav puoi visualizzare su mappa la zona in cui ti trovi e gli altri aerei nelle vicinanze.

In tal caso, il miglior suggerimento che posso darti è sicuramente quello di mettere alla prova Flight Pilot Simulator 3D. Si tratta di un titolo scaricabile e giocabile gratuitamente ma propone acquisti in-app per sbloccare ulteriori aerei e contenuti extra sia su Android che su iOS grazie al qual è possibile dilettarsi nel pilotare oltre 20 tipologie di aerei differenti, il tutto potendo contare su scenari variegati e mozzafiato caratterizzati da una curatissima grafica tridimensionale.

Insomma, non provarlo sarebbe un vero e proprio peccato! Anche in al caso, si tratta di un titolo dalla grafica tridimensionale piuttosto curata con più di 15 velivoli di vario tipo tra cui poter scegliere e scenari altamente credibili.

È possibile pilotare gli aerei in modalità libera oppure portare a termine gli obiettivi che vengono fissati, tutto gratis anche se offre acquisti in-app per sbloccare contenuti aggiuntivi Per scaricare Fly Plane su Android, collegati alla sezione del Play Store dedicata e tappa sul pulsante Installa e poi su quello Accetta nella schermata che appare.


Articoli popolari: