Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICA SPESE BABY SITTER

Posted on Author Doktilar Posted in Multimedia


    Il contribuente che nel corso del ha versato contributi INPS per colf, badanti e. Detrazione spese / contributi baby sitter, colf e badanti: modalità, regole, casi particolari ed eccezioni. Il datore di lavoro può recuperare l. Quali spese per i figli si possono scaricare? Ecco la lista! Scopri la tariffa oraria delle babysitter nella tua zona. Assumere la baby sitter: i vantaggi fiscali. Scopri la tariffa oraria delle babysitter nella tua zona.

    Nome: spese baby sitter
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 13.48 MB

    Registrati Contributi deducibili per il datore di lavoro di colf, badanti e baby sitter Per i datori di lavoro che impiegano collaboratori domestici, sono previste alcune agevolazioni fiscali. Di primaria importanza è la possibilità di dedurre i contributi previdenziali a carico del datore di lavoro privato, come prevede l'art.

    La norma rende deducibili i contributi previdenziali versati per i tutti i tipi di lavoratori domestici colf, babysitter, autisti, giardinieri e per gli addetti all'assistenza personale o familiare badanti.

    Con la deduzione si ottiene un imponibile fiscale ridotto rispetto al reddito complessivo percepito per l'anno di riferimento. Per poter usufruire dell'agevolazione fiscale il datore dovrebbe versare i contributi all'Inps con modalità tracciabili quindi attraverso il sistema di pagamento online Inps, oppure presso sportelli bancari e postali con carta di credito o addebito sul conto corrente.

    Nel caso in cui più soggetti sopportino la spesa per l'assistenza di un familiare, la deduzione massima di 1.

    Esempio di calcolo della deducibilità dei contributi: il familiare che ha sostenuto 1. Il contribuente in esempio ha versato 1.

    Nel Mod.

    Per il principio di cassa, non bisogna tener conto della competenza dei trimestri ma della data di pagamento. Sono da considerare i contributi versati relativi al quarto trimestre in quanto pagati a gennaio Di primaria importanza è la possibilità di dedurre i contributi previdenziali a carico del datore di lavoro privato, come prevede l'art.

    La norma rende deducibili i contributi previdenziali versati per i tutti i tipi di lavoratori domestici colf, babysitter, autisti, giardinieri e per gli addetti all'assistenza personale o familiare badanti.

    Con la deduzione si ottiene un imponibile fiscale ridotto rispetto al reddito complessivo percepito per l'anno di riferimento.

    Contributi e agevolazioni fiscali per chi assume un lavoratore domestico

    Per poter usufruire dell'agevolazione fiscale il datore dovrebbe versare i contributi all'Inps con modalità tracciabili quindi attraverso il sistema di pagamento online Inps, oppure presso sportelli bancari e postali con carta di credito o addebito sul conto corrente. Per le lavoratrici part-time il contributo è ricalcolato in proporzione alla minore entità della prestazione lavorativa.

    Il contributo per l'asilo nido viene erogato con pagamento diretto alla struttura scolastica prescelta dalla madre, dietro esibizione da parte della struttura della documentazione attestante l'effettiva fruizione del servizio fino al raggiungimento dell'importo di euro mensili.

    Il contributo verrà erogato esclusivamente se il servizio per l'infanzia viene svolto in una struttura scelta dalla madre e presente nell'elenco pubblicato sul sito INPS.

    ARTICOLI IN EVIDENZA

    Per il pagamento del contributo gli asili nido articolo 4, comma 24, lettera b della legge 28 giugno , n. Tali documenti sono indispensabili per il pagamento delle fatture relative all'erogazione dei servizi per l'infanzia.

    Il contributo concesso per il pagamento dei servizi di baby sitting viene erogato mediante il Libretto di Famiglia. Il superamento di questo termine si intende come rinuncia al beneficio.

    Considerato che il beneficio è divisibile solo per frazioni mensili intere, la rinuncia parziale potrà essere effettuata per uno o più mesi e non per frazioni di esso.

    A titolo esemplificativo, qualora la lavoratrice abbia richiesto e ottenuto un contributo baby-sitting di due mesi importo 1.

    Scarica anche:SCARICA BTS SUPERSTAR

    Articoli popolari: