Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE MAPPE OFFLINE ORUXMAPS

Posted on Author Tejas Posted in Multimedia


    Scaricato il file zip apriamolo ed estraiamo il file kurdistanonline.net al suo interno, ignorando per ora gli altri file presenti. Colleghiamo il telefono al. 10) Scarica le mappe di tuo interesse per usufruirne offline. Le mappe sono fondamentali per l'orientamento. Quelle predefinite però sono. Un buon video tutorial che spiega passo passo come installare Oruxmaps e come scaricare le mappe vettoriali OpenAndroMaps da usarsi offline. Esistono molti siti web da cui è possibile scaricare tracce GPX/KML per l'uso in OruxMaps: Creare una mappa offline partendo da una mappa online.

    Nome: mappe offline oruxmaps
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 65.65 MB

    Oruxmaps, software gps per Android Chi mi conosce da un po' sa che non sono un sostenitore accanito dell'utilizzo di smartphone come gps. Robustezza, affidabilità, e autonomia di batterie che trovo nel mio fidato Garmin non sono mai state eguagliate dai vari telefoni che ho avuto, ma ammetto anche di aver sempre posseduto smartphone di fascia bassa dove pure la ricezione satellitare era carente.

    Potete installare Oruxmaps, arrivato alla versione 5. Oruxmaps ha tutto quello che serve e che di solito si cerca in un gps.

    C'è l'utilizzo della cartografia, permette la registrazione e il navigare delle tracce, gestisce waypoint, visualizza tutte le statistiche di un percorso effettuato e tanto altro ancora, e una cosa che mi piace molto di Oruxnmaps è la possibilità di poter utilizzare delle mappe off-line. Il programma è abbastanza intuitivo anche se per capirlo a fondo occorre perderci un po' di tempo, non per la difficoltà ma perchè le funzioni sono molte, e le impostazioni che si possono personalizzare a piacimento sono diverse.

    Scarica anche:DOSBOX SCARICA

    L'email di queste persone verrà memorizzata sul server, in modo da poter condividere la tua posizione con loro. Queste e-mail verranno utilizzate solo per questo scopo. Se elimini il tuo account, anche queste informazioni verranno rimosse dal server.

    Supporto a più dispositivi esterni, come GPS esterno, cardiofrequenzimetri compresi i dispositivi bluettoh smart 4. Condividi la tua posizione con i tuoi amici, visualizza la posizione dei tuoi amici sul tuo dispositivo. Segui le rotte, con diversi allarmi per avvisarti se ti trovi vicino a un waypoint o se sei lontano dalla rotta.

    Tipi di waypoint personalizzati, con le tue icone. Le indicazioni che seguono sono basate sulla versione 7.

    In alto si trova il menù principale e si aprono due barre laterali con molteplici funzioni Figura 2. In esso sono presenti diverse voci di menù: la prima è anche quella più utile perché permette di selezionare la mappa di sfondo desiderata tra quelle online e quelle offline presenti sul dispositivo vedremo in seguito come scaricare le mappe. Le operazioni possibili sono molte ma non è lo scopo di questa guida esplorarle tutte. Ma come procurarsi delle mappe in formato.

    Comunque il modo migliore è crearsele da soli partendo da mappe in altro formato, con appositi editor e tool di conversione. Ci sono diversi tool sia online che da installare sul PC, oppure eseguibili da linea di comando; adesso ne citiamo alcuni tra quelli più diffusi.

    Se si vogliono creare delle mappe. Esiste sia nella versione desktop che come servizio cloud online, ma non è gratuita, o meglio esistono dei profili gratuiti ma con delle limitazioni che comunque, in molti casi, potrebbero non interessare.

    Come appena detto è un plugin che in generale crea delle tiles, quindi se si vuole ottenere un file in formato MBTiles, bisogna settare la relativa opzione come mostrato nella seguente figura: Su YouTube potete trovare questo breve video tutorial su come usarlo.


    Articoli popolari: