Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE POSTA INVIATA WEBMAIL

Posted on Author Vigar Posted in Multimedia


    Post by Tilt (from Vector) Un mio amico mi ha chiesto se è possibile scaricare con TB, oltre che la posta in arrivo, anche la posta inviata tramite webmail: si può?. ho bisogno di scaricare sia la posta inviata che la posta ricevuta. come si fa? Nella webmail usata sinora ho 18 messaggi ricevuti e messaggi inviati. Su Impostazioni account > Cartelle e copie > Posta inviata ho Devi dire alla webmail e a Thunderbird di utilizzare la stessa cartella. Guida alla scelta del protocollo di posta elettronica. La prima prevede l'utilizzo di un browser per accedere al sito (webmail) del fornitore del dispositivi (ad esempio un computer, un Iphone ed un Ipad), il contenuto della posta inviata La rimozione può avvenire subito dopo aver scaricato i nuovi messaggi o dopo un.

    Nome: posta inviata webmail
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 39.71 Megabytes

    Se vi piace e volete ringraziare, condividete! Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy. Ma e' fantastico Grazieeeeeee Ardeve. Quando si utilizza un servizio online per ricevere le email, è possibile scaricare i messaggi su PC usando un programma di posta elettronica come Microsoft Outlook, Thunderbird o altri client per leggere la posta del PC. Questi programmi funzionano come strumenti di gestione delle email, per ricevere messaggi, scriverli, leggerli e organizzare la rubrica.

    Il problema che ho rilevato in quest'ultimo è che non è presente la cartella "posta inviata", mentre le cartelle "posta in arrivo" e "posta in uscita" si trovano normalmente nel menù. Ho provato a cercare nelle varie impostazioni senza risultati. In pratica sembra che il server non abbia scaricato le email inviate precedentemente e quindi non si possono visualizzare.

    Avete qualche idea di come fare per risolvere questo problema? Ciao ibarf.

    SCARICARE POSTA SU OUTLOOK

    Guarda, se non fosse stato per un paio di ommissioni, ti avrei dato un bel 10 per la pulizia e la chiarezza nel porre il tuo quesito. Il titolo te lo modifico io, ma ci devi far sapere sempre il sistema operativo in uso.

    Venendo al problema. Ti dava qualche errore quando ci provavi? Accidenti, un bel 10 l'avrei accettato ben volentieri, è dalle elementari circa 50 anni fa che non ne vedo uno, comunque un 8 va benone. Scherzi a parte, il mio S. Se nella finestra di dialogo lasciavo selezionato IMAP, al passaggio successivo mi diceva più o meno che era impossibile connettersi al server e che la password era sbagliata, mi diceva quindi di cambiarla, cosa che naturalmente non funzionava.

    La cartella posta inviata probabilmente ti è finita da qualche parte La configurazione degli account è un po rognosa per questa faccenda Ti posto un'immagine esplicativa Stefano Ravagni - 'tanto prima o poi ti buco! Personalizziamo la firma facoltativo e clicchiamo su Registra. Dopo aver confermato, la nuova identità Guide OVH no-reply ovh. Per scrivere un nuovo messaggio, clicca su Componi.

    Se non vedi questo pulsante, clicca sulla busta bianca in alto a destra Posta per visualizzarlo. Dopo aver cliccato su "Componi", vengono visualizzate delle opzioni utili alla scrittura di un messaggio come l'aggiunta di contatti dalla rubrica , gli allegati e le impostazioni del messaggio.

    Puoi recuperare gli indirizzi dei tuoi contatti cliccando nei campi indirizzo:. Clicca su Firma pulsante in alto, con la matita per inserirla. L'immagine inclusa nella firma viene visualizzata. L'invio precedente è stato effettuato da support ovh. Ecco come viene ricevuto il messaggio che ci siamo inviati. Se la mail non viene ricevuta automaticamente, clicca su "Aggiorna" in alto a sinistra frecce orizzontali opposte. Possiamo verificare che il mittente è Support OVH e che la firma viene visualizzata correttamente.

    Prelevare messaggi di posta elettronica da qualsiasi webmail

    Per aggiungere uno o più documenti in vari formati, dopo aver scritto il messaggio, clicca su "Allega" in alto nella barra, sul pulsante con una graffetta.

    Il pulsante "Allega un file" è accessibile anche a destra del campo di scrittura del messaggio. Cliccandoci si apre la stessa finestra di aggiunta del documento, come vedi in figura.

    Dopo averlo selezionato, clicca su Apri. Cliccando su Apri, viene visualizzata questa interfaccia, con il nome del file selezionato.

    Sincronizzazione con protocollo IMAP

    In questo esempio, creiamo due gruppi per illustrare le diverse possibilità. Per cominciare, clicca sull'icona Elenco Contatti RoundCube per accedere all'interfaccia che vedi. Il cursore si posiziona automaticamente nel campo di digitazione del nome, come vedi in figura. Tieni presente che puoi creare contatti nel "gruppo" creato di default Contatti personali saltando il passaggio della creazione di un nuovo gruppo di contatti. Come vedi abbiamo aggiunto anche un gruppo chiamato "Support".

    Visualizzi ora le informazioni generali Prefisso, Nome, Cognome, Nickname e Organizzazione con il menu a tendina "Aggiungi un campo". Ritrovi qui la sezione "Informazioni personali" a cui il menu a tendina permette di aggiungere campi.

    Clicca su "Aggiungi" e poi, nella finestra che si apre, clicca su "Scegli un file". Carica il file che ti interessa dal tuo computer e conferma la scelta.

    Clicca poi su "Trasferisci" per confermare l'aggiunta dell'immagine. L'immagine è stata aggiunta, l'indirizzo email e le informazioni di contatto sono registrate correttamente. Conferma l'aggiunta del contatto cliccando su "Registra".

    Il contatto è stato registrato correttamente, infatti il messaggio "Salvataggio effettuato correttamente" viene visualizzato. Di default, il menu proprietà è attivo e visualizzi le informazioni inserite in questa sezione. Da quando un contatto è creato e inserito nel gruppo, puoi rimuoverlo dal gruppo cliccando sull'icona in fondo alla colonna dei contatti con "-".

    Modifica un contatto selezionando il contatto, clicca su "Modifica il contatto" in alto a destra. In figura, abbiamo cliccato su "Gruppi" per visualizzare i gruppi a cui è associato il contatto. Tutti i campi di ricerca possibili vengono visualizzati per permetterti di realizzare una ricerca avanzata. Inserisci i tuoi criteri di ricerca e clicca su "Ricerca" qui il pulsante è nascosto e si trova sotto "Messaggeria istantanea".

    Sei abituato a lavorare e gestire i tuoi contatti con un altro programma di posta e hai esportato i tuoi contatti. Puoi importare i tuoi contatti cliccando su "Importa" a sinistra di "Esporta". L'unico formato autorizzato è l'estensione. Nell'interfaccia che si apre, clicca su "Esplora" per caricare il file vCard o CSV con i tuoi contatti da importare.

    Nel caso in cui i tuoi destinatari siano organizzati in mailing list e non in maniera classica, clicca su rispondi a tutti nel menù in alto vedi immagine. In caso contrario, clicca sull'icona a sinistra per rispondere solo alla mailing list, escludendo i destinatari classici della tua email.

    Nuova gamma di server dedicati Infrastructure Visualizza. Managed Big Data Raccogli, archivia e analizza i tuoi dati.

    Domini Crea o trasferisci il tuo dominio in OVH. Diventa internazionale! Visualizza l'offerta. Per ripristinare le conversazioni archiviate, fai clic su di esse per apporvi il segno di spunta e premi sul pulsante Sposta in posta in arrivo nella barra dei menu in alto è il simbolo di una scatola chiara con una freccia verso il basso , nella versione più aggiornata di Gmail. Per procedere, individua la conversazione di tuo interesse, fai tap su di essa e tieni premuto fino a che non compare il segno di spunta puoi quindi selezionare più email contemporaneamente.

    Dopodiché, pigia sul simbolo di una scatola nella barra in alto, per archiviare le email selezionate. Se il servizio di Webmail che utilizzi è Outlook. Vuoi archiviare la posta elettronica di Outlook agendo dalla versione Web del servizio? Premi sul pulsante Archivia nella barra in alto, in modo da spostare le conversazioni nella cartella Archivio che trovi nella barra laterale di sinistra. Per confermare i parametri impostati, fai clic su OK. Conferma le modifiche apportate, facendo clic sul pulsante Applica e poi su OK.

    Agendo in questo modo, i messaggi verranno immediatamente spostati nella cartella di archiviazione predefinita. Tieni presente che, in base alla casella di posta elettronica configurata, la cartella Archivio potrebbe avere un nome differente: per gli account Gmail è infatti chiamata Tutti i messaggi , mentre per gli altri servizi è chiamata genericamente Archivio.

    Scegli quindi la scheda Cartelle e, per ogni etichetta Posta inviata, Bozze, Posta indesiderata, Cestino , indica se archiviare le email su server oppure in locale, utilizzando le rispettive voci che vedi nel menu tendina, in corrispondenza di ogni categoria. Conferma le modifiche effettuate, premendo sul pulsante OK. Vuoi ripristinarle nella cartella di provenienza? Nel menu a tendina che vedi a schermo, premi sulla dicitura Sposta nella cartella , in modo da selezionare la cartella nella quale vuoi che queste siano ripristinate.

    Fai clic sulla voce Archivio nel menu laterale, per individuare la conversazione archiviata, e fai clic destro su di essa. Le procedure da me indicate sono valide anche nel caso in cui vi siano configurati più indirizzi di posta elettronica.


    Articoli popolari: