Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SINTOMI ARIA CONDIZIONATA SCARICA


    Quando ricaricare l'. A quel punto, però, bisogna sapere come fare ad accorgersi di quando l'aria condizionata necessita di una ricarica urgente. E in questo discorso. Per evitare questo problema secondo gli esperti basterebbe accendere l'aria condizionata almeno 30 minuti a settimana. kurdistanonline.net PRESSIONE. Il sintomo più classico è il fatto che, dopo diversi minuti che l'auto sta viaggiando, continui ad uscire aria non troppo fredda dalle bocchette. E'.

    Nome: sintomi aria condizionata
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 64.29 MB

    Si tratta ovviamente del climatizzatore, uno strumento fondamentale per guidare garantendo il miglior confort climatico quando la stagione calda imperversa e il sole è bollente.

    Le cause del malfunzionamento del condizionatore potrebbero essere di varia natura. Il malfunzionamento potrebbe dipendere dal filtro antipolline che potrebbe essere intasato; oppure il malfunzionamento potrebbe essere causato dal liquido refrigerante che è terminato. Nel primo caso, andrà semplicemente sostituito il filtro; per questa operazione sarà necessario recarsi in concessionaria.

    Ovviamente potremo agire anche per conto nostro con il fai da te. A tal proposito potremo decidere di acquistare un kit fai da te ed effettuare la sostituzione.

    Come verificare se il problema è dovuto al compressore del condizionatore dell’auto?

    Bisogna impostare il condizionatore al massimo. Dopo questo primo accertamento puoi controllare se il problema è dovuto al compressore ad aria.

    Con il condizionatore in funzione dovrebbe avvenire tale movimento, se invece non noti il movimento del centro della puleggia che ruota insieme alla stessa, allora il problema peggiore è dovuto al danneggiamento del compressore che andrà sostituito o magari manca solo il liquido refrigerante. Se la tua auto fa parte delle macchine realizzate dopo il , utilizza il liquido Ra.

    Nel primo caso invece non è obbligatorio recarsi dal meccanico ma il requisito essenziale è che tu riesca ad aggiungerlo. Un altro controllo che puoi fare riguarda quello del cablaggio dei cavi elettrici.

    Solitamente un compressore vanta un cavo che porta alla frizione. Riprovo, e niente. Scarico in un pomeriggio? Alla faccia della falla!

    Deve essere una voragine, penso. Ma come hanno fatto allora a fare il vuoto?

    Vuoi vedere che Apro il libretto di istruzioni: " L'aria condizionata non si attiva se la temperatura esterna è bassa ", recita. Ok, ma quanto bassa?!?!?!?

    Maledetti francesi Torno dal giro, con la macchina calda, riprovo ad accendere il compressore Adesso aspetto sabato, torno dal mecca, e provo a vedere se le presunte tracce sul condensatore sono aumentate In caso negativo, appena a casa mi schiaccio le palle in un cassetto, e aspetto i mesi caldi.


    Articoli popolari: