Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

MODELLO UNICO PRECOMPILATO SCARICA

Posted on Author Arajind Posted in Musica


    La dichiarazione precompilata che l'Agenzia delle Entrate mette a tua precompilata; 3 Visualizza la home; 4 Visualizza i tuoi dati; 5 Scegli il modello; 6 e invia; Redditi Web: Modifica Redditi Web e invia; Redditi Online: Scarica il software. 7 d'imposta - Certificazione unica, Spese funebri, Spese per la frequenza degli. Di seguito le indicazioni per accedere alla dichiarazione precompilata con le proprie credenziali. Per le informazioni di dettaglio cliccare sui box. Mappa che. Con il modello Unico precompilato, la dichiarazione dei redditi diventa più semplice: Con lo stesso procedimento è anche possibile scaricare il modello Modello Redditi precompilato dichiarazione dei redditi cos'è e come funziona, come si scarica il modello online, dati redditi e spese.

    Nome: modello unico precompilato
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 41.57 Megabytes

    Esonero dalla presentazione del Possono essere individuati casi di esonero per tipologia di reddito e casi di esonero legati al monte reddituale conseguito, tra i quali rientra la c. Come anticipato sopra, altri esoneri sono disposti per tipologia di reddito se conseguito entro un certo limite. Laddove non si provveda in via autonoma, è necessario presentare al Caf o al professionista abilitato al quale ci rivolgiamo per la dichiarazione ordinaria o precompilata, tutta la documentazione giustificativa in copia a sostegno delle poste reddituali e dei benefici fiscali richiesti in dichiarazione.

    I controlli documentali possono riguardare, invece, i dati comunicati con la Certificazione Unica dal datore di lavoro. Laddove invece, si presenta il dichiarativo tramite un Caf o in consulente di fiducia, al di là se lo stesso viene modificato o meno i controlli sul dichiarativo sono effettuati nei confronti del Caf o del professionista chiamato ad apporre il visto di conformità.

    NEWSLETTER

    A tal proposito ricordo gli articoli di approfondimento dedicati a come effettuare la prima registrazione e come accedere di volta in volta e come scaricare il pre compilato. Ricordatevi che solitamente la scadenza è il 15 aprile per poter accedere ma nel cade di domenica per cui sarà possibile accedere solo dal giorno lavorativo successivo.

    Per questo vi faccio un esempio. Questa data è il 15 aprile. Cosa potete fare con il precompilato Una volta visionato il potrete o accettarlo o anche effettuare modifiche o rifiutarlo o presentarla autonomamente con i canali ordinari che conoscete come dottori commercialisti o CAF.

    Scarica anche:PHOTOMATH SCARICA

    Se la accetterete non ci saranno controlli formali tuttavia persisteranno i controlli soggettivi rispetto al vostro effettivo diritto ad avere quella agevolazione o detrazione fiscale.

    In realtà i controlli, se vi appoggerete ad un commercialista o ad un CAF saranno effettuati al momento della presentazione mediante i loro software. E se vuole rifiutare il precompilato cosa si deve fare Qualora invece non vogliate accettare la dichiarazione o meglio modificarla, integrarla o presentare il modello Unico vi limiterete a non inviarla e non dovrete effettuare comunicazioni di rito. Ripercorriamo le tappe del precompilato per verificare se non state in ritardo con qualche adempimento.

    Discorso a parte invece merita la responsabilità nel caso di invio mediante commercialista o CAF in quanto la responsabilità limitatamente al controllo formale è dei professionisti o dei CAF, quando il viene modificato dal contribuente o quando viene accettato dal contribuente.

    Altro esempio è quello dei contribuenti che hanno ricevuto più di un CUD o meglio di una certificazione unica in quanto dovranno verificare il cumulo delle giornate di lavoro per ricalcolare correttamente anche le detrazioni spettanti per il reddito di lavoro dipendente e delle ritenute effettuate. Diviene importante, e forse questa volta anche di più rispetto a prima, avere le carte a disposizione.

    Paradossalmente alcuni di voi, a mio modesti avviso, avranno più difficoltà rispetto a prima perché a differenza di prima non si troveranno a dover mettere autonomamente i dati nella dichiarazione ma dovranno cercare di capire che cavolo hanno riportato nella dichiarazione come si sia originato.

    Questa è la fase più importante secondo me in quanto gran parte della popolazione potrebbe avere problemi ad accedere a fiscon line o a Entratel per via delle richiesta, invio delle credenziali.

    In ogni caso, la scelta del modello Redditi PF è alternativa rispetto al modello Ogni anno mi accorgo sempre che ci sono tantissimi errori commessi nella scelta del modello da utilizzare per dichiarare i propri redditi.

    Si tratta di scelte che, inevitabilmente, condizionano il contribuente. Pensa al caso di un lavoratore dipendente che sceglie di utilizzare il modello , quando questo chiude a debito. A partire da giugno il dipendente subirà trattenute ingenti in busta paga, perché oltre a quelle ordinarie dovrà essere trattenuto il debito di imposta da Non è una situazione piacevole.

    Pensa, invece, se questo stesso soggetto avesse scelto di presentare la dichiarazione con il modello Redditi. Un bel vantaggio, non credi?!

    Per fare scelte corrette di questo tipo, devi conoscere bene la normativa per utilizzarla a tuo vantaggio, nei casi in cui è possibile.


    Articoli popolari: