Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE DISCOGRAFIA METALLICA

Posted on Author Dait Posted in Musica


    Contents
  1. Hardwired ... to self-destruct
  2. Discografia dei Metallica
  3. 6GRADI / foto del giorno
  4. Cofanetto con tutti gli album dei Metallica. Ma solamente online

La discografia completa dei Metallica. Metallica · Testi Metallica · Video Metallica. Clicca sugli album per visualizzare la tracklist e i video delle canzoni. La discografia dei Metallica, gruppo musicale heavy metal statunitense, è costituita da undici UK: Oro; USA: Platino (6). , Master of Puppets. Pubblicato: 3 marzo ; Etichetta: Elektra; Formati: CD, LP, MC, download digitale. La musica di Metallica da Rockol - il tuo sito per le notizie di musica. 18 feb - Una volta acerrimi nemici delle canzoni da scaricare, sharing musicale, i Metallica si sono via via adattati ai cambiamenti del.

Nome: discografia metallica
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 34.71 MB

I Metallica tornano in Italia! La storica band thrash metal approderà nel nostro paese per un'unica, imperdibile data tutta da vivere, allo Stadio Friuli di Udine. Il gruppo originario di Los Angeles approderà ad Udine il 13 maggio , e si esibirà nella suggestiva cornice dello Stadio Friuli, impianto che ospita anche le partite di calcio dell'Udinese. Le porte della struttura verranno aperte al pubblico alle ore , e si prevede il tutto esaurito visto l'incredibile seguito di fan presenti qui in Italia: i biglietti per il concerto dei Metallica saranno disponibili dal 23 gennaio su tutti i circuiti predisposti, da TicketOne a Viagogo.

Visualizzazione ingrandita della mappa. I biglietti stanno già andando a ruba, vista l'eccezionalità dell'evento e l'unicità della data italiana, di conseguenza, bisogna affrettarsi per non lasciarsi sfuggire l'occasione di assistere ad uno tra gli eventi musicali più importanti dell'anno.

Nome Compilare il campo Nome. Cognome Compilare il campo Cognome. Password Compilare il campo Password Il campo Password deve avere almento 6 caratteri Le password devono coincidere. Conferma password Compilare il campo Conferma Password Il campo Password deve avere almento 6 caratteri Le password devono coincidere. Il tuo profilo. I tuoi Follow. Log out.

Hardwired ... to self-destruct

Login in corso. Accedi con. Hai già un profilo Rockol? Hai dimenticato la password? Procedi al login.

Discografia dei Metallica

Il tuo account MyRockol necessita di una serie di azioni da parte tua per garantirti la fruizione del servizio. Queste azioni richieste sono in linea con l'adeguamento al regolamento GDPR in vigore dal 25 Maggio Consenso esplicito Ci occorre da parte tua l'accettazione esplicita dei nostri termini di servizio. Controlla il tuo indirizzo di posta elettronica. Tutti i brani sono eseguiti con la medesima perizia, passione ed efficacia da un gruppo solo all'inizio dell'analisi della propria forza dirompente.

Si rasenta l'eccesso per il troppo entusiasmo e frenesia. A posteriori, comunque, pare doveroso isolare quei brani che possiamo chiamare i capolavori nei capolavori, rispetto agli altri. Gli altri brani. Questi sono brani che hanno una vita musicale propria: non sono fatti per integrarsi con la voce, la quale è ospite, non protagonista. Anche nei testi la differenza col metal inglese specie Iron Maiden è notevole: qui siamo nel nichilismo più truce a portarlo in politica si dica pure nazismo, anche se non come ideologia quanto come efferatezza.

Solo i Motorhead peraltro poco inglesi erano stati più sciovinisti e scorretti. Hetfield addirittura si lancia in un urlo fioco che, vista la sua limitata escursione vocalica, è tanto più lacerante. Questi sono brani sadici e masochisti. Sono inni all'autodistruzione senza compromessi o riflessioni di sorta.

I Metallica non affronteranno più i temi né le modalità, a dire il vero di quest'album. Temi che, se da una parte possono apparire banali l'autocompiacimento maschilista da rocker , dall'altra non lo sono perché finiscono per negare anche se stessi in un programmatico suicidio di massa senza redenzione che non accetta né compromessi né scopi.

È uno dei capitoli più perversi e indemoniati della storia della musica. Il 3 febbraio i Metallica inaugurano il primo tour europeo suonando per varie date di spalla ai Venom tra i loro padri, padri che oggi fanno da figli ai figli suonando, quando vengono ammessi, loro di spalla! I Metallica rimarranno in Europa per quasi tutto il A Copenaghen registrano, sempre con Zazula, il secondo album.

Ride The Lightining esce in America, per la Megaforce, il 27 luglio Vende subito e solo negli Stati Uniti, Poi, i ventunenni Metallica, da gran signori, pretendono da Zazula i soldi che la persona a cui devono quasi tutto non aveva. Quindi, dopo averlo neanche un anno prima cercato, lo licenziano e lasciano alla sua Megaforce.

Ride The Lightning. Prodotto dagli stessi Metallica. Ride The Lightining è il primo album heavy-metal della storia. Ossia il primo album a fondere thrash e speedin un qualcosa di diverso che da questi stili deriva, ma che a essi non è riducibile. L'heavy-metal si configura come un metal articolato, complesso e ricco d'assoli quale lo speed, eppure violento, nichilistico, compatto e diretto quale il thrash.

A chi non si intende di metal, ma soprattutto a chi dice di intendersi di metal, tali cose, tali distinzioni sogliono apparire astruse. La loro verità, oltre che dalle orecchie, è dimostrata da un lato dalle dichiarazioni degli stessi Metallica, dall'altro dall'abbandono del gruppo da parte dei fan della prim'ora che non vi sentono più il thrash, il Mustaine, i Megadeth, l'hardcore insomma.

In questa sintesi di thrash e speed sta quell'heavy-metal base a partire dal quale si avranno non solo tutti i sottogeneri metal avvenire dal death, all'epic, al grind , ma soprattutto il raggiungimento di un sound a decibel mai sentiti che consente di avere a ogni gruppo rock, anche se non fa metal una scala espressiva smisuratamente più ampia.

Con Ride The Lightining i Metallica, appena un anno dopo dalla prima, apportano una nuova, radicale e definitiva rivoluzione, per quanto sia una continuazione della precedente.

Con Ride The Lightining si accentua, con quella della musica, l'epicità dei testi. Ne deriva un'ambientazione non più metropolitana, ma galattica. Un senso non più di morte o rottura, ma di eternità o martellamento su di uno stesso punto. Da qui sino al , per sette anni, i Metallica non diranno nulla di nuovo: e quando il nuovo arriverà sarà, di fatto, la fine del metal.

I capolavori. Mai orecchio umano aveva sentito qualcosa di più estremo. Tuttavia è quella pesantezza, quella rigidità, quella magniloquenza che se da una parte sono a favore dell'intensità, dall'altra iniziano a rendere alieni i Metallica dal precedente più sferragliante, più punk sound. È semplicemente il brano che inventa l'heavy-metal e di cui rappresenta uno dei vertici assoluti. È vero che la ballad è stata la croce e delizia di tutti i gruppi hard. Ma è anche vero che questa sublima quella retorica perché è sincera.

Ed è scritta da ventunenni. Pagina che sorge delicata e poi via via, nel concitato crescendo, giunge alle spume più deflagranti e catastrofiche, tuttavia in qualche modo contenute da una superiore architettura ordinatrice. Nel finale, cui si giunge attraverso una selva di riff dei più mesti della storia, campeggia un nugolo di distorsioni in cui paiono esservi rinchiusi tutti gli abissi delle generazioni universali.

I Metallica continuano a inneggiare alla morte, tuttavia da ora in poi lo faranno pacificamente, per esorcizzarla, non più sadicamente come in Kill'Em All. I Metallica ed è questa la loro lezione ai posteri del metallo possono con uno stesso linguaggio e con gli stessi mezzi sortire ora un'interpretazione pro, ora contro questi medesimi.

Nel giro di un anno, dopo la rottura del rompibile, il gruppo passa da un nichilismo bruciante quanto la storia e la società a uno "tutto interiore" che si rivolge addirittura umanitariamente alla prima e alla seconda in questo caso, il tema è il proselitismo contro la pena di morte: come da sedia elettrica che campeggia in copertina. Quando entra la voce sempre troppo adolescente per avere la retorica del proselitismo , è l'apoteosi.

Brano orecchiabile, ma senza nerbo. Master Of Puppets : otto brani, Produttore: Flemming Rasmussen. Il 21 febbraio esce Master Of Puppets per la maior Elektra. Dal è nella Wea con la Warner e l'Atlantic e dal acquistata dall'Asilium. La Warner è l'unica "major" oggi a essere ancora americana. Master Of Puppets era stato registrato l'anno prima, sempre a Copenaghen, ma con tutte le comodità, i vezzi e i ferri del mestiere più alla moda, delle rockstar.

Vende subito Sebbene in Usa sia ancora dominante il glam di Ratt e Motley Crue, l'heavy-metal comincia a essere preso in seria considerazione. Master Of Puppets è allo stesso tempo il migliore e meno importante dei primi tre album dei Metallica quelli artistici, cioè.

Il migliore perché è il meglio suonato e ha le composizione più sapientemente e compiutamente confezionate; il meno importante perché non è comparabile all'inventiva d'avanguardia di Kill'em All , e si limita, per quanto sapientemente, a ribadire i concetti di forma e contenuto appresi in Ride The Lightning. Le chitarre erigono bastioni immani. Si sente il peso di queste sproporzionate distorsioni atterrarci e seppellirci.

Il finale, non pago del flagello, mozza quel poco di fiato casomai rimasto. Ma i Metallica sono al limite ed è comprensibile! Oltre, ed i prossimi album saranno questo oltre, la violenza continuerà sul fine a se stessa, ma non troverà più neanche il proprio se stesso.

Se i Metallica nacquero per essere il complesso più veloce del mondo, ora vogliono essere il più pensante, il più "heavy".

Su questo brano si baserà tutto il brutto corso dei Metallica dal '91 in poi "Enter Sandman" è una brutta copia di questo pachiderma degli inferi. Siamo nel mezzo di un vero e proprio eccidio. L'intensità è pari solo al death dei Possessed; l'estremismo al thrash iper-veloce e apparentemente opposto degli Slayer.

È un brano del genere che pare far un sol boccone dei vari Megadeth. Il 27 settembre , in Svezia, in un incidente all'alba sul pulmino del gruppo, muore a 24 anni Cliff Burton. Simbolicamente potremmo dire che l'arte dei Metallica si spegne in quella sfortunata mattina svedese. Per far uscire 5 album di materiale inedito, i Metallica impiegheranno 18 anni Saranno 18 anni di successo e d'inutilità. Il 10 agosto esce The 5. Ma a posteriori è molto interessante.

Primo perché inaugura, per quanto involontariamente, il post-metal. Secondo, troviamo oggettivati pressoché tutti gli stili che hanno reso possibile il fenomeno Metallica, nonché la profonda sino al maniacale , vasta e non scontata conoscenza da parte di Hetfield e Ulrich della storia del rock.

And Justice for All : , 9 brani. È l'album del successo mondiale per venticinquenni in pista da almeno cinque anni nel raggiunse il n. Successo che risponde alla sterilità artistica. I Metallica hanno detto tutto quello ed era molto che avevano da dire.

6GRADI / foto del giorno

Ora eseguono spartiti, come suonatori di strada straordinariamente pagati, per impiegati annoiati o ragazzini incoscienti che vogliono godersi quello che Mtv fa passare come heavy-metal e, sacrilegio estremo, dal tranquillo salotto di casa. Non è neanche il migliore album metal dell'anno la concorrenza si è fatta su più fronti agguerrita: Death, Death Angel, Jane's Addiction, Queensryche , sebbene ovviamente sia sul podio, sebbene, se lo avesse fatto un qualsiasi altro gruppo, si sarebbe, e a ragione, dovuto dire un capolavoro.

Non è un lamentarsi, né voler essere ingiusti nei confronti di chi, al quarto album e dopo tanti capolavori, continua tutto sommato senza fronzoli né troppi compromessi verso la propria strada.

È semplicemente un constatare. Lo stesso Hetfield ammetterà il mezzo passo falso, su quest'album che, come si dice in gergo, "non suona". Troppo lungo, troppo indigeribile, troppo monotono: è eccesso, ma pare senza sostanza. I dischi dopo il '91 non parranno neanche. È talmente concitato e dinoccolato che rende tutto sommato partecipi: un'altra "Battery", sperando che con due batterie ci si diverta di più.

Hai letto questo?FOTO TRILLY DA SCARICARE

Non solo: un interessante e col cuore in mano canto di Hetfield. Un applauso se lo merita. Due, considerando che è stata dimenticata. Una bufala c'hanno pianto d'emozione, quando bisognava piangersi di compassione! Metallica : , 12 brani. Con quest'album i Metallica diventano star, come Madonna o Springsteen. Di un metal più involuto che barocco. Più costretto nei tempi, nelle dinamiche e nelle medietà del rock medio che libero nelle suite metal. Nonostante l'uomo che più si è arricchito alle spalle dei Metallica, un vile marpione con spirito artistico pari a un maiale, Bob Rock, il gruppo riesce a dare l'ultima prova degna di sé.

Smettendo i panni metal, si guarda al futuro ponendosi il problema pur sempre in termini heavy della vecchia canzone rock o, a dirla tutta, country proprio. Ne risulta un lavoro più unico che raro nella storia che non è né hard-rock né rock, ma è come se un gruppo metal rifacesse brani di Johnny Cash.

Siamo nell'era del grunge , e i Metallica si sentono più vicini a questa che comunque è cultura americana, rispetto al fanatismo comunque più artistico del metal death, grind, gothic scandinavo o europeo in genere dai Carcass agli Entombed. In fondo, il grunge è il corrispettivo per la propria generazione dell'hardcore, e le parentele tra Metallica e hardcore sono sempre state evidenti. In fondo, Hetfield ha avuto modo di dichiarare i Nirvana come l'ultimo, vero gruppo rock. Nonostante Bob Rock, nonostante l'orchestra sinfonica di Michael Kamen, nonostante i cinque videoclip, nonostante l'aver voluto far sborsare all'Elektra per le sole registrazioni un milione di dollari, nonostante il concerto a Mosca dinanzi a Metallica , tra il popolino il loro album più celebre numero 1 in Usa, UK, Canada, Australia; 5 in Italia; top 5 in Europa , resta un album di gran qualità.

Nel in Usa il singolo è n. La melodia qui prevale sull'armonia. La confessione sulla comprensione. Il pianto sulla parola. Colmo d'esistenza, ignaro di ogni condizionamento sociale o stoico, in fondo è un brano d'amore che trova agio nell'intonazione di Hetflield più partecipata di sempre. Nel il singolo in USA è n. Il singolo con video in America raggiunse il n. Il brano dimostra anche come, con la musica, siano cambiati anche i contenuti dei Metallica: ora più borghesi, meno apocalittici, per nulla offensivi o scandalosi: si lamentano invece di attaccare, fanno rappresentazioni horror senza far paura loro stessi.

Ne deriva una raffinatezza e una rotondità di suono tutto smussato, talora pesante ma mai assordante o stridente ignare al complesso. Di thrash-metal nessuna ombra.

Casomai riemerge il dark-new wave di inizio Ottanta con un sintetizzatore potrebbe essere brano da Ultravox. Questo sarà l'heavy-metal del futuro dei Metallica. Heavy-metal qui ben fatto e sentito. Nel , il singolo è n. Una vera e propria ballata i Metallica non l'avevano mai fatta. Ecco questo semi-acustico.

A parte tale cornice il testo è più che dignitoso anzi, come pochi nel rock e la ballata si distingue per essere non d'amore, ma di disperazione in fondo nichilista. Il singolo raggiunge il n. Tutta pesantezza e soffocamento, nessun taglio o acidità. Dalle forme aguzze siamo passati a geometrie sferiche. Forse, il rock non aveva mai sentito brani del genere.

Cofanetto con tutti gli album dei Metallica. Ma solamente online

Il lamento su se stesso è lezione di Nick Cave. Load : 14 brani, Produttore: Bob Rock. Dopo il '91 l'età media del gruppo è 28 anni i Metallica non hanno più una vita artistica. Tour colossali, prestazioni live memorabili, tecnica impeccabile, sound stratosferico come il loro cachet. Passano cinque anni: abbiano ora dei trentenni con la forza, con le braccia per lavorare, non quanto hanno lavorato sino allora 15 anni , ma il doppio.

Potrebbero puntare ai 60 anni e a essere tra i gruppi più longevi della storia del rock. Ma già i 5 anni di silenzio dimostrano il temuto: una sterilità senza pari e senza rimedio. Ora, più per se stessi che per i soldi, più per mettersi in discussione che per crogiolarsi su quanto ottenuto, si inerpicano alla ricerca di se stessi: mai incerti su questo, sempre sicuri e dediti all'esposizione del proprio sgomento esistenziale, è il momento in cui anche questo non dice più nulla e non sa dire più nulla.

Agonizzano i Metallica rifugiandosi in 75, spropositati, interminabili, minuti di musica: musica che è quel rock-metal sviluppato dal '91 per l'occasione contestualizzato invece che nel lato oscuro del proprio io e del mondo, in atmosfere neo-western, sudiste gangsteristiche.

È il corrispettivo metal del Nick Cave dal blues più metropolitano e autocompiaciuto. Il gruppo cambia per la quarta volta approccio stilistico e contenutistico. Opera più difficile da sopportare che da comprendere. Anche affascinante soprattutto se fosse voluto! And Justice for All per l'epoca e il sound di Metallica , del quale eccede in negativo tutti gli estremi allora giustificati e sopportabili. I Metallica, il gruppo che più di tutti, inventando l'heavy-metal che è derivazione hardcore più che hard-rock , ha affrancato il rock dal blues, adesso sopravvive riproponendo i Rolling Stones.

Al modello dei Motorhead si è sostituito quello di Nick Cave il mito della maturità di Hetfield. Nell'epoca in cui il metal, da anni esauritosi, si crede nuovo solo esasperando ossimoricamente la propria efferatezza i generi capofila del '96 sono da una parte death, gothic, dall'altra progressive, dall'altra il metal da strada di Korn e Deftones , i Metallica esasperano solo la propria mole, alla fine suonando non come metal, ma come un rock n' roll espressionistico, deformato, fuso.

I brani, di cui non ce n'è uno meglio dell'altro perché sono descrittivi e quantitativi e non significanti e qualitativi. Metal non sono che gli amplificatori. La sezione ritmica accompagna sinfonicamente: non conosce né speed né thrash; le chitarre rispolverano gli anni 70 dai Grateful Dead ai Lynyrd Skynyrd : ne risulta un sound complessivamente originale e inusitato, pur alla fine di non gran valore.

Potenzialmente un'epopea del deserto; di fatto un effetto da cow-boy in pantofole. Il folk: l'altra grande passione di Hetfield.


Articoli popolari: