Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

TAMMURRIATA NERA SCARICARE

Posted on Author Nakazahn Posted in Musica


    Tammurriata nera Song: Download Tammurriata nera mp3 song from Tammurriata nera - napoli canzoni e jazz. Listen Tammurriata nera mp3 songs free online. Tammurriata Nera MP3 Song by Giulietta Sacco from the album La Canzone Napoletana: Dalle Bombe Al Boom/Munasterio 'E Santa Chiara. Download. Tammurriata Descargar MP3. Giordano Criscuolo; 12 years ago. Descargue el archivo de música MP3 Tammurriata Nera a una calidad de audio de kbps. Tammuriata Nera mp3 download at kbps high quality. Download Ciro Catemario's Tammurriata Nera - Nuova Compagnia Di Canto Popolare mp3 music file.

    Nome: tammurriata nera
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 14.23 MB

    La "memoria storica" di un gruppo è fondamentale, perché testimonia il passare del tempo e l'evoluzione continua del gruppo stesso. E' inoltre possibile vedere altrettanti brevi videoclips tratti da esibizioni live del Gruppo stesso, ma anche video d'epoca afferenti i primi timidi tentativi di dare una giusta identità alla nostra musica.

    Per facilitarVi la scelta, per ogni file troverete una brevissima descrizione del contenuto, oltre ad una serie di informazioni tecniche aggiuntive. Durata parziale brano: 42 sec. Durata parziale brano: 56 sec. Questo file è davvero rarissimo, giacché è la conversione in digitale di una primissima versione "datata" del brano, tratta direttamente da un vecchio demo-tape di prova registrato da LA BASULATA nel in maniera del tutto artigianale.

    Durata parziale brano: 35 sec. Il breve frammento audio che possiamo qui ascoltare, è tratto direttamente dal lavoro discografico d'esordio del Gruppo e testimonia l'indubbia bravura del maestro mandolinista Giuseppe Biondillo che è riuscito a recuperare questo autentico gioiellino musicale, dai suoi ricordi di gioventù Durata parziale brano: 44 sec.

    Possiedi già una Carta?

    Il videoclip è stato realizzato con uno spettacolare e veloce montaggio, ricco di effetti speciali, e comprende diversi clip video, ripresi durante concerti dal vivo, dietro le quinte e in vari momenti di vita del Gruppo "on the road" Durata videoclip: 3 min. Un brano allegro e coinvolgente, tipico delle nostre zone, per uno stupendo colpo d'occhio sul Gruppo schierato imponentemente su palco, che si rivela in tutta la sua maestosa eleganza mano a mano che il sipario si apre Durata videoclip: 1 min.

    Durante la serata, a cui sono stati invitati a presenziare vari ospiti d'onore, come l'organettista Michele Gentile, la ballerina Adele Bassi, il Presidente provinciale della F. Tony Zingaro ed altri ancora, sono stati ripercorsi i momenti salienti di questo primo decennio di attività del gruppo. La serata è stata ripresa dall'amico fotografo e video-operatore freelance, Fernando Occhibove, il quale ne ha ricavato un sunto che è possibile vedere cliccando sul link in alto.

    Durata videoclip: 16 min. Il trascinante incipit del brano trova la sua degna conclusione nella simpatica coreografia finale. Un brano ed un ballo che, da sempre, rappresenta un eccellente "biglietto da visita", perfettamente adatto ad aprire quasi tutti i nostri spettacoli dal vivo Durata videoclip: 38 sec.

    Hai letto questo?UCAP SCARICARE

    Durata videoclip: 17 sec. Durata videoclip: 8 min.

    Durata videoclip: 24 sec. Il brano narra la gioiosa storia di "Rosella", bellissima ragazza del Matese in grado di far girare la testa a tutti gli uomini che la incontrano. Un brano sempre splendido e coinvolgente che rende al massimo, in specie durante un concerto dal vivo L'intera vicenda è raccontata da una specie di " coro greco " [1] , che ironizza sul fatto che per quanto la donna rigiri i punti di vista del fatto Seh, vota e gira, seh seh, gira e vota, seh , o gli affibbi nomi italiani come Ciccio, Antonio, Peppe o Ciro ca tu 'o chiamme Ciccio o 'Ntuono, ca tu 'o chiamme Peppe o Giro , il bambino che ha partorito è comunque nero chillo 'o fatto è niro niro, niro niro comm'a cche.

    Ti dicessi che è stato facile direi bugia. Dovevi conquistarti una tua dimensione e quando sei bambino non è automatico, te lo devi imparare a forza.

    Io mi guardavo e lo vedevo che non ero come gli altri. Una giovane aveva dato alla luce infatti un bambino di colore e di fatto non era l'unica in quel periodo ad essere rimasta incinta dei soldati afro-americani.


    Articoli popolari: