Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICA DPR 303 56

Posted on Author Kisar Posted in Rete


    Contents
  1. DPR 303 56 SCARICA
  2. Materiale Didattico
  3. DPR_303-56 - decreto presidente della repubblica 19 marzo 1956 n 303
  4. Ask a Question

D.P.R. / Pag. 2 di 29 d) disporre ed esigere che i singoli lavoratori osservino le norme di igiene ed usino i mezzi di protezione messi a loro disposizione. SCARICA DPR 56 - Reteambiente effettua un costante monitoraggio sull' evoluzione legislativa in materia ed offre gli strumenti per comprendere gli obblighi. D.P.R. 19 marzo , n. Norme generali per l'igiene del lavoro. Testo aggiornato dalla normativa vigente. TITOLO I - Disposizioni generali. DPR 56 SCARICA - Gli scarichi degli acquai dei lavatoi e degli abbeveratoi devono essere costruiti in modo che le acque siano versate nel terreno a.

Nome: dpr 303 56
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 25.71 Megabytes

È vietato adibire al lavoro locali chiusi sotterranei o semi-sotterranei. Sono obbligate a tenere la camera di medicazione le aziende industriali che occupano più di 5 dipendenti quando siano ubicate lontano dai posti pubblici permanenti di pronto soccorso e le attività che in esse si svolgono presentino rischi di scoppio, di asfissia, di infezione o di avvelenamento.

In detti locali è opportuno prevedere misure adeguate per la protezione dei non fumatori contro gli inconvenienti del fumo. Nei locali di nuova costruzione, le stalle non devono avere aperture nella stessa facciata ove si aprono le finestre delle abitazioni o dei dormitori a distanza minore di 3 metri in linea orizzontale.

Le News di reteambiente. Nelle aziende di cui agli artt. Gli spogliatoi devono essere dotati di attrezzature che consentono a ciascun lavoratore di chiudere a chiave i propri indumenti durante il tempo di lavoro.

Per la vigilanza nelle aziende esercitate direttamente dallo Stato, il Ministro per il lavoro e la previdenza sociale prenderà accordi con le Amministrazioni dalle dor tali aziende dipendono. I verbali di contravvenzione devono determinare con chiarezza e precisione i dati di fatto costituenti le infrazioni e le altre informazioni necessarie per il giudizio sulla contravvenzione. Le abitazioni stabili assegnate dal datore di lavoro ad ogni dprr di lavoratori, devono essere provviste di acquaio e di latrina.

Le interfacce monografiche che, aggregando i più rilevanti contenuti intorno a determinati argomenti di diritto ambientale, permettono agli Utenti un accesso diretto ai documenti di riferimento.

Sezioni tematiche Presentazione Contatti e abbonamenti. Essi devono essere riscaldati nella stagione fredda ed essere forniti di luce artificiale in quantità sufficiente, di latrine, di acqua per bere e per lavarsi e di cucina, in tutto rispondenti alle stesse condizioni indicate nel decreto per gli impianti analoghi annessi ai locali di lavoro.

Vai alla Rivista online Info abbonamenti. Vanadio, leghe e Soppressa dallart. Bromo ecomposti. Cloro e composti. Fluoro e composti. Iodio ecomposti. Acido cianidrico e composti. Acido nitrico e gas nitrosi. Cloripicrina nitrocloroformio. Anidride solforosa. Acido solforico. Idrogeno solforato. Cloruro di zolfo.

In relazione:EMUI 9 BETA SCARICA

Ossido di carbonio. Cloruro di carbonile fosgene difosgene cloroformioto di metile triclorurato. Tetracloruro di carbonio. Solfuro di carbonio. Aldeide formica e acido formico. Etere di petrolio e benzina. Piombo tetraetile. Glicoli, nitroglice- Soppressa dallart. Idrocarburi benzenici benzolo, toluolo, xilolo ed omologhi. Fenoli, tiofenoli e Soppressa dallart. Derivati aminici degli idrocarburi benzenici e dei fenoli.

Derivati alogenati, nitrici, solfonici e fosforati degli idrocarburi benzenici e dei fenoli.

Naftalina ed omologhi; naftoli e naftilamine; derivati alogenati, solforati, e nitrati della naftalina e omologhi. Derivati alogenati degli idrocarburi alifatici tetracloroetano, esacloroetano, triclorometano, cloruro di etilene, dicloroetilene, tricloroetilene, cloruro di etile, cloruro di metile, bromuro di metile, ioduro di metile.

Acetone e derivati alogenati; acido acetico; anidride acetica; cloruro di acetilene e acetilacetone.

Alcool amilico, alcool butilico, alcool propilico, alcool isopropilico, alcool metilico. Eteri acetato diamile,acetato di butile, acetato di etile, acetato di propile, acetato di metile.

Eteri ossido di etilene, diossano ed etere etilico. Radio, raggi X e Lavoratori addetti: sostanze radioattive. Trimestrale e visita immediata quando l'operaio denunci o presenti segni patologici sospetti. Lavoratori addetti: a alle applicazioni industriali dei raggi ultravioletti e infrarossi; Semestrale e visita immediata quando l'operaio denunci o presenti segni patologici sospetti.

Sostanze cancerogene non comprese in altre voci catrame, bitume, fuliggine, olli minerali, pece, paraffina loro composti derivati e residui. Vibrazioni e scuotimenti. Ferro ossido. Lavoratori che impiegano utensili ad aria compressa o ad asse flessibile.

Lavoratori addetti ai laminatoi di ferro e di acciaio, in quanto esposti all'inalazione di polvere di ossido di ferro. Lavoratori addetti alla macinazione e alla raffinazione dello zolfo.

Lavoratori addetti: a alla produzione e alla lavorazione del talco; b alla talcatura nella lavorazione della gomma. Polveri di cotone, lino, canapa e juta. Lavoratori addetti: a alla apertura, battitura, cardatura e pulitura delle fibre di cotone, lino, canapa e juta; b alla filatura e tessitura della canapa e della juta.

Lavoratori addetti: a alle infermerie per animali; Visita immediata quando l'operaio denunci o presenti sintomi sospetti di infezione. Id Visita immediata quando l'operaio denunci o presenti sintomi sospetti di infezione.

Ogni quindici giorni ed ogni volta che l'operaio riprenda il lavoro dopo un'assenza superiore a cinque giorni. Tubercolosi, Soffiatura del vetro con mezzi non meccanici in quanto implichi sifilide ed altre l'uso di canne promoscue. Lavoratori addetti: a alla produzione dell'arsenico; b alla preparazione delle leghe e dei composti; c ai lavori di pittura, verniciatura e smaltatura; d alla preparazione delle miscele per la produzione del vetro; e alla tintura dei filati e dei tessuti; f alla concia delle pelli.

Bario e coposti. Lavoratori addetti: a alla produzione del bario; b alla produzione degli ossidi e dei sali. Berillio, leghe ecomposti. Lavoratori addetti: a alla produzione del berillio; b alla preparazione delle leghe e dei composti; c alla fabbricazione delle lampade,schermi ed altri materiali fluorescenti; d alla fabbricazione di cristalli, di ceramiche e di refrattari.

Semestrale Trimestrale Id.. Semestrale Annuale Id. Trimestrale Id. Semestrale Id. Lavoratori addetti: a alla produzione del cromo; b alla preparazione delle leghe e dei composti; c alla cromatura; d alla concia delle pelli. Lavoratori addetti a alla produzione del fosforo; b all'impiego del fosforo come materia prima nei processi chimici industriali; c all'impiego professionale di antiparassitari contenenti composti organici al fosforo 8.

Lavoratori addetti: a alla produzione del manganese; b alla preparazione delle leghe e dei composti; c alla fabbricazione di pile a secco; d alla preparazione delle miscele per la produzione del vetro e de gli smalti; e alla produzione dei fiammiferi; f alla saldatura con elettrodi al manganese.

Mercurio, amalgame Lavoratori addetti: e composti. Lavoratori addetti: a alla raffinazione del nichel; b alla produzione e all'impiego del nichel-carbonile. Semestrale Trimestrale Id. Semstrale Trimestrale Id.

Lavoratori addetti: a alla produzione del selenio; b alla preparazione delle leghe e dei composti; c alla fabbricazione delle cellule fotoelettriche, alla preparazione di colori e inchiostri, alla vulcanizzazione della gomma. Vanadio, leghe e composti. Lavoratori addetti: a alla produzione del vanadio; b alla pulitura degli impianti di combustione della nafta ed al ricupero delle ceneri relative; c alla preparazione delle leghe e dei composti; d all'impiego del vanadio e dei composti come materie prime nei processi chimici industriali; e alla preparazione delle miscele per la fabbricazione del vetro.

Lavoratori addetti a alla produzione del bromo; b all'impiego del bromo come materia prima nei processi chimici industriali. Lavoratori addetti: a alla produzione del cloro e dell'acido cloridrico; b all'impiego del cloro e dell'acido cloridrico come materie pri me nei processi chimici industriali; c al decapaggio dei metalli con acido cloridrico; d all'imbianchimento delle fibre tessili con acido cloridrico.

Lavoratori addetti: a alla produzione del fluoro e dell'acido fluoridrico; b alla preparazione dei composti del fluoro; c alla incisione del vetro; d alla preparazione della criolite artificiale; e alla elettrolisi dell'allumina con impiego di criolite. Lavoratori addetti a alla produzione dello iodio; b alla preparazione dei composti. Lavoratori addetti: a alla produzione di acido cianidrico, di cianuri e di altri composti del cianogeno; b alla derattizzazione e disinfezione; c alla distruzione di parassiti nocivi alla agricoltura in quanto assuma il carattere professionale o di lavorazione industriale ; d alla depurazione chimica del gas illuminante; e alle operazioni di galvanoplastica; f alle operazioni di tempera e di cementazione; g alla fabbricazione di gomme e resine sintetiche limitatamente alle operazioni che espongono all'azione dell'acrilnitrile e dei diisocianati organici.

Lavoratori addetti a alla produzione dell'acido nitrico; b alla produzione della nitrocellulosa; c alla produzione degli esplosivi con processo di nitrazione; d alla produzione di coloranti azoici; e al decapaggio ed all'incisione dei metalli; f alle saldature ossiacetilenica e ad arco. Lavoratori addetti: a alla produzione della cloropicrina; b alla distruzione di parassiti nocivi alla agricoltura in quanto assuma il carattere professionale o di lavorazione industriale. Lavoratori addetti: a alla produzione dello zolfo; b alla produzione dell'anidride solforosa; c alla sbiancatura di paglia, carta e fibre tessili; d alla solforazione della frutta e delle sostanze alimentari in genere; e alla derattizzazione e disinfestazione in quanto assuma il carattere professionale; f alla fusione dell'elektron.

Lavoratori addetti a al carbonissaggio delle lane; b al decapaggio dei metalli; c alla produzione dello zinco elettrolitico; d alla purificazione e raffinazione dei grassi e degli olii; e all'impiego dell'acido solforico nelle sintesi organiche. Lavoratori addetti: a alla raffinazione degli olii minerali; b alla filatura della viscosa; c alla vuotatura dei pozzi neri. Lavoratori addetti: a alla produzione del cloruro di zolfo; b alla vulcanizzazione della gomma. Lavoratori addetti: a alla produzione, distribuzione e trattamento industriale dell'ossido di carbonio e di miscele gassose contenenti ossido di carbonio; b alla condotta termica dei forni, delle fornaci, delle fucine; c alla seconda lavorazione del vetro alla fiamma; d alla saldatura autogena ed al taglio dei metalli con arco elettrico o con fiamma ossidrica o ossiacetilenica; e alla prova di motori a combustione interna o a scoppio.

Cloruro di carbonile Lavoratori addetti fosgene difosgene cloroformiato di metile a alla produzione e utilizzazione del cloruro di carbonile e del cloroformiatodi metile triclorurato.

Lavoratori addetti: a alla produzione del tetracloruro di carbonio; b all'impiego del tetracloruro di carbonio come solvente; c alla carica degli estintori; d alla produzione delle miscele frigorifere freon. Lavoratori addetti: a alla produzione di solfuro di carbonio; b all'impiego del solfuro di carbonio come solvente; c al trattamento dell'alcalicellulosa con solfuro di carbonio e successive operazioni fino all'essiccamento del prodotto; d alla vulcanizzazione della gomma; e alla disinfestazione e derattizzazione in quanto assuma carattere professionale.

Lavoratori addetti: a alla distillazione e raffinazione del petrolio; b alla preparazione delle miscele di benzina; c alla preparazione e all'impiego di solventi a base di benzina. Lavoratori addetti: a alla produzione del piombo tetraetile; b alla etilazione della benzina; c alla ripulitura e riparazione di serbatoi contenenti piombo tetraetile o benzina etilata.

Settimanale Mensile Trimestrale. Lavoratori addetti: a alla produzione di glicoli, nitroglicerina e loro derivati; b all'impiego dei glicoli e derivati come materie prime nei processi chimici industriali; c all'impiego di solventi contenenti glicoli. Trimestrale Semestrale Id.

Lavoratori addetti: a alla produzione degli idrocarburi benzenici ed omologhi; b alla rettificazione del benzolo e degli omologhi; c all'impiego del benzolo ed omologhi come materie prime nei processi chimici industriali; d alla preparazione e impiego di solventi contenenti benzolo e omologhi; e alla rotocalcografia.

Lavoratori addetti: a alla produzione di fenoli, tiofenoli e cresoli; b all'impiego dei fenoli, tiofenoli e cresoli come materie prime nei processi chimici industriali; c alla distruzione dei parassiti nocivi all'agricoltura mediante derivati nitrati dei fenoli e cresoli in quanto assuma il carattere professionale o di lavorazione industriale.

Lavoratori addetti: a alla produzione dei derivati aminici degli idrocarburi benzenici e dei fenoli; b all'impiego delle sostanze predette come materie prime nei processi chimici industriali.

Lavoratori addetti: a alla produzione della naftalinana ed omologhi, dei naftoli e naftilamine; dei derivati alogenati, solforati e nitrati della naftalina e omologhi; b all'impiego delle sostanze predette come materie prime nei processi chimici industriali. Lavoratori addetti: a alla produzione dei derivati alogenati degli idrocarburi alifanatici; b all'impiego delle sostanze predette come materie prime nei processi chimici industriali; c all'impiego di solventi contenenti derivati alogenati degli idrocarburi alifatici.

Lavoratori addetti: a alla produzione dell'acetone e derivati alogenati, dell'acido acetico, dell'anidride acetica, del cloruro di acetilene e dell'acetilacetone; b all'impiego delle sostanze predette come materie prime nei processi chimici industriali; Id.

DPR 303 56 SCARICA

Lavoratori addetti: a alla produzione dell'alcool amilico, dell'alcool butilico, dell'alcool propilico, dell'alcool isopropilico e dell'alcool metilico; b all'impiego delle sostanze predette come materie prime nei processi chimici industriali; Semestrale. Lavoratori addetti: a alla produzione dell'acetato di amile, dell'acetato di butile, dell'acetato di etile, dell'acetato di propile e dell'acetato di metile; b all'impiego delle sostanze predette come materie prime nei processi chimici industriali;.

Lavoratori addetti: a alla produzione dell'ossido di etilene, del diossano e dell'etere etilico; b all'impiego delle sostanze predette come materie prime nei processi chimici industriali; c all'impiego di solventi contenenti le sostanze predette.

Lavoratori addetti: a alla produzione dell'acridina; b all'impiego dell'acridina nella industria farmaceutica e dei coloranti. Lavoratori addetti: a alla produzione della piridina; b all'impiego della piridina come denaturante dell'alcool; c all'impiego della piridina nell'industria chimico-farmaceutica; d all'impiego della piridina nell'industria dei coloranti; e all'impiego di solventi contenenti piridina.

Materiale Didattico

La voce soppressa n. Annuale Id. Leggi gratis per 30 giorni. Molto più che documenti. Inizia il periodo di prova gratuito Annulla in qualsiasi momento.

Salute e benessere Benessere. Descrizione: decreto presidente della repubblica norme generali per l'igiene del lavoro.

DPR_303-56 - decreto presidente della repubblica 19 marzo 1956 n 303

Contrassegna per contenuti inappropriati. Titoli correlati. Carosello precedente Carosello successivo. Cassetta Pronto Soccorso: guida completa all'acquisto.

Ask a Question

Salta alla pagina. Nel D. Decreto legislativo 9 aprile , n. Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'Per visualizzare questo banner informativo è necessario accettare i cookie della categoria 'Marketing'.


Articoli popolari: