Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SCARICARE MAPPE OFFLINE GOOGLE MAPS IPAD

Posted on Author Dijinn Posted in Rete


    Assicurati di essere connesso a Internet e di non essere in Modalità di navigazione in incognito. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo tocca Altro. Ecco qui come fare a scaricare le Google Maps usando un iPhone o un iPad, quali sono i limiti e quali i vantaggi e come usare queste mappe. Come scaricare le.

    Nome: mappe offline google maps ipad
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 24.57 Megabytes

    In autostrada o sulle strade più lontane dalle aree urbanizzate non è raro perdere il segnale, e in questi casi avere sullo smartphone delle mappe offline da consultare è un bel vantaggio.

    Fatta questa premessa, vediamo subito i punti chiave per usare Google Maps offline con Android e iOS per affrontare un viaggio senza problemi. A proposito di Tecnologia Come usare Waze su Android Auto con e senza comandi vocali Scaricare le mappe su Android Su un qualsiasi smartphone con Android a bordo, una volta entrati su Google Maps è necessario aprire il menù a scorrimento laterale, quello che trovate cliccando sui tre segmenti in alto a sinistra o scorrendo dal bordo sinistro verso il centro.

    C'è anche la stessa alternativa di cui vi dicevamo sopra, quella più comoda probabilmente. Per navigare offline e risparmiare dati e batteria, basta attivare l'opzione "Solo Wi-Fi" dal menù a scorrimento laterale o, alternativa più drastica, disattivare proprio la connessione dati del telefono.

    Che sia uno smartphone Android o un dispositivo iOS è lo stesso: bisogna semplicemente accedere alle impostazioni e disattivare la connessione alla rete.

    8 Commenti

    Cosa significa questo? Abbiamo scansionato il file e gli URL associati a questo programma software in oltre 50 dei principali servizi antivirus al mondo; non è stata rilevata alcuna possibile minaccia.

    Perché questo programma software è ancora disponibile? Sulla base del nostro sistema di scansione, abbiamo stabilito che è probabile che questi flag siano falsi positivi. Cos'è un falso positivo?

    Successivamente partirà il download e la vostra mappa resterà usufruibile per 30 giorni. Benissimo, avete finalmente salvato e scaricato la vostra mappa offline su iPhone, iPad e iPod. Ma adesso che avete scaricato la mappa, come fate per usarla offline?

    Ancora più semplice. Vediamolo insieme. Map Snapshot Map Snapshot non è una app di mappe offline in senso stretto, ma fa qualcosa di altrettanto utile per i viaggiatori.

    CarPlay: disponibile Google Maps al posto delle mappe Apple

    Avete mai provato a salvare come immagine jpeg una mappa da Google per poterla poi stampare, o visualizzare sullo schermo di un computer o di un tablet?

    Come saprete, il problema è la risoluzione: non appena si zooma, tutto diventa sgranato.

    Map Snapshot disponibile per iOS risolve il problema, e permette di salvare le mappe come immagini a una risoluzione oltre volte superiore quella dello schermo! È possibile salvare le proprie destinazioni preferite, condividerle con gli amici, cercare ristoranti, bar, locali… il tutto naturalmente offline!

    Il download è gratuito, e ci sono naturalmente funzioni acquistabili in-app a pagamento.

    Galileo Offline Maps permette di scaricare mappe molto leggere — dunque di salvare spazio sul dispositivo — ma comunque molto dettagliate e rapide da usare.

    Triposo E per chiudere la nostra carrellata fra le migliori applicazioni di mappe offline, ecco a voi Triposo.

    Triposo offre la possibilità di scaricare e salvare cartine sul proprio dispositivo, e di utilizzarle offline anche cercando itinerari a piedi o in macchina. Ah: ed è gratuita! Potrebbe interessarvi anche:.


    Articoli popolari: