Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

MANUALE USO KIA SORENTO SCARICARE

Posted on Author Shajind Posted in Sistema


    Contents
  1. manuale d'officina
  2. SCARICARE MANUALE USO KIA SORENTO
  3. pdf: Libretti d'Uso e Manutenzione Auto
  4. 2007 KIA Sorento - Manuale del proprietario (in Italian) (326 pages)

Scarica i PDF dei manuali di uso e manutenzione del tuo modello Kia. SORENTO L' app Kia AR Owners Manual offre informazioni utili per i modelli Kia. Scarica manuale KIA Sorento Eventuali interventi sistema air bag e lasciare il potrebbero causare l'inibizione manuale d'uso a bordo. Scarica manuale KIA Sorento Manuale Descrizione Il trasporto del si adatta al bambino, bambino nelle braccia è non consigliamo di. Questo manuale utente sarà conoscere i proprietari con le funzioni e le finalità delle unità fondamentali e meccanismi di guida. Scarica KIA Sorento manuale.

Nome: manuale uso kia sorento
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 43.26 Megabytes

Cosa attende il futuro Kia? Design e qualità sono all'ordine del giorno e il nuovo Sorento è l'ennesima conferma della consapevolezza del costruttore coreano.

Un brand gruppo Hyundai che da tempo ha stravolto la propria percezione, acquisendo poco alla volta, tutte quelle caratteristiche per definirsi a tratti premium.

Termine tanto caro agli uomini di marketing, che dice tutto e dice nulla. Lo stile punta tutto al dinamismo, nonostante la questione verta essenzialmente su spazio e funzionalità.

Massiccio, atletico, ma slanciato, il nuovo Kia Sorento rientra a tutti gli effetti nella categoria dei maxi suv. Spesso criticati da ambientalisti poco informati oppure osannati come uno status symbol.

Prezzi a partire da Kia Sorento, la carta di identità. L'evoluzione coreana passa dalla tecnologia. Scopri altri prodotti. Il Sole 24 ORE incoraggia i lettori al dibattito ed al libero scambio di opinioni sugli argomenti oggetto di discussione nei nostri articoli.

I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto ed in grado di offendere la sensibilità degli altri utenti.

Non verranno peraltro pubblicati contributi in qualsiasi modo diffamatori, razzisti, ingiuriosi, osceni, lesivi della privacy di terzi e delle norme del diritto d'autore, messaggi commerciali o promozionali, propaganda politica. I dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all'indirizzo e-mail.

I dati sono obbligatori al fine di autorizzare la pubblicazione del commento e non saranno pubblicati insieme al commento salvo esplicita indicazione da parte dell'utente. Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge n.

I più letti di Motori Ultime novità Dal catalogo del Sole 24 Ore. Le gallery più viste.

Ultimi podcast da radio Recupera password. La Kia Sorento rappresenta il primo fuoristrada di grandi dimensioni prodotta dalla Kia e si posiziona un gradino al di sopra della Sportage [2].

Nata dal Progetto BL la Sorento viene sviluppata sulla stessa piattaforma a passo accorciato della Hyundai Terracan che si è fatta apprezzare per l'ottima versatilità in fuoristrada grazie al telaio a longheroni di origine Mitsubishi e alla robusta meccanica dotata di cambio con riduttore e trazione integrale inseribile con differenziali autobloccanti. La casa aveva bisogno di un possente veicolo che potesse innalzare sia gli standard qualitativi del marchio e al tempo stesso andare incontro alle esigenze del pubblico europeo ed americano che vide il mercato degli Sport Utility Vehicle crescere rapidamente.

Il nome dell'autovettura venne deciso già nel dicembre del ed è stato ispirato dalla località Sorrento simbolo della bellezza e della vitalità italiana [2]. Esteticamente la Sorento viene caratterizzata da un design moderno e fluido che è stato molto apprezzato dal pubblico; il frontale presenta una calandra dai bordi cromati di notevoli dimensioni ospitante il marchio della casa, i gruppi ottici dalla forma trapezoidale integrano gli indicatori laterali di direzione mentre i paraurti presentano una massiccia presa d'aria che si raccorda con i fendinebbia.

manuale d'officina

La fiancata invece si distingue per i passaruota in rilievo, una nervatura rende più dinamico il complesso laterale mentre la vetratura sdoppiata con terzo finestrino trapezoidale dona un tocco di originalità. Le versioni di punta possiedono anche le cornici dei finestrini cromate e il kit estetico con paraurti e passaruota bicolore in tonalità differente rispetto alla colorazione della carrozzeria. La coda invece dallo stile sobrio ed elegante dispone del lunotto apribile separatamente dal bagagliaio, una cromatura lungo il portatarga dona un tocco di classe mentre la fanaleria si raccorda con il bagagliaio e i passaruota posteriori.

Lo stile è stato tutto elaborato presso il centro stile coreano della Kia Motors. L'abitacolo interno molto spazioso dispone di cinque posti disposti su due fili di sedili; la plancia possiede uno stile moderno e piacevole, le plastiche vengono assemblate con molta cura nonostante la qualità dei materiali per i primi esemplari sia solo modesta [2]. Sul mobile centrale la casa ha disposto tutti i comandi dell'auto: troviamo l'impianto audio in posizione centrale con bocchette d'aerazione del climatizzatore poste agli estremi, tra gli accessori era disponibile anche il navigatore satellitare , più in basso troviamo il climatizzatore manuale o automatico e infine, nella parte bassa, due vani portaoggetti culminano nel tunnel centrale.

Il quadro strumenti è di facile lettura. La plancia era disponibile anche in differenti tonalità infatti accanto al classico grigio , bianco crema o nero erano disponibili gli inserti in finta radica o in alluminio oltre alla presenza di alcune cromature.

La selleria era rivestita in tessuto o in pelle.

SCARICARE MANUALE USO KIA SORENTO

Il bagagliaio possedeva una soglia di carico un po' alta dovuta sia all'elevato spessore dei paraurti posteriori sia all'altezza da terra dell'auto; il volume di carico minimo dichiarato era di litri ampliabili fino a 1. Il serbatoio contiene 80 litri di carburante.

Il pianale di base a longheroni è stato profondamente rivisto rispetto alla versione originale sviluppata dalla Mitsubishi per i propri fuoristrada : il peso della struttura è stato diminuito grazie all'impiego di materiali in lega leggera , il reparto delle sospensioni è stato riprogettato infatti l'avantreno utilizza uno schema a ruote indipendenti con quadrilateri alti deformabili, una struttura molto raffinata adottata soprattutto dalle auto sportive poiché è in grado di migliorare le doti dinamiche stradali grazie alla complessa geometria e agli ingombri ridotti.

Il retrotreno adotta lo schema a ruote indipendenti con il Multilink a cinque bracci in acciaio che garantisce un maggiore comfort sia su strada che su sterrato. Gli ammortizzatori a gas sono stati sviluppati dalla Sachs , inoltre la taratura delle sospensioni e la rigidità torsionale sono stati messi a punto dagli ingegneri della Porsche grazie ad un'alleanza tra la casa coreana e quella tedesca [2].

La Sorento nasce come un'auto adatta ad ogni terreno e senza esagerazioni riesce a superare anche difficili ostacoli nel fuoristrada. La sicurezza automobilistica viene garantita dalla presenza di serie del sistema anti bloccaggio delle ruote motrici ABS insieme al ripartitore elettronico di frenata EBD a cui si aggiunsero in seguito il controllo elettronico della stabilità e il controllo di trazione.

Gli airbag di serie sono i due frontali e quelli laterali. L' impianto frenante sfrutta sia per l'avantreno che per il retrotreno dei dischi autoventilati. Nel viene sottoposta ai crash test dell'ente EuroNCAP totalizzando il punteggio complessivo di quattro stelle nell'urto frontale e solo una stella nell'investimento pedoni. Al salone di Ginevra del la Kia propone un lieve restyling della Sorento [3] ; il modello si è rilevato un grande successo infatti nel sono stati prodotti Anche la parte posteriore beneficia di alcuni interventi estetici, infatti i fari possiedono un nuovo disegno e i passaruota laterali sono leggermente più pronunciati, il tutto si abbina ai nuovi cerchi in lega e alle rifiniture interne migliorate, la qualità della plastiche risulta più elevata e vengono introdotte nuove tonalità per la plancia e nuovi inserti in alluminio.

Sotto il profilo della sicurezza debuttano i poggiatesta attivi, il controllo della stabilità e della trazione e un nuovo impianto frenante potenziato.

pdf: Libretti d'Uso e Manutenzione Auto

Il climatizzatore e l'autoradio che supporta MP3 possiedono una grafica rinnovata. Tra le motorizzazioni debuttano dei diesel potenziati e dei nuovi propulsori a benzina V6 Lambda [4]. La prima generazione di Kia Sorento è stata prodotta fino al presso lo stabilimento di Hwasung in Corea del Sud e distribuita in tutto il mondo; dal l'auto è prodotta nella prima versione in Russia dalla Izh Auto per essere venduta nei mercati dell' Europa dell'est.

Complessivamente l'auto è stata venduta in circa La EX Comfort comprendeva di serie una dotazione alquanto completa: tra i principali accessori figuravano la chiusura centralizzata con immobilizzatore, indicatore della temperatura esterna, retrovisori regolabili elettricamente, sedile guida e volante regolabile in altezza, vetri elettrici anteriori e posteriori, antifurto, climatizzatore a controllo manuale, computer di bordo, cerchi in lega e fendinebbia.

La EX Top in più disponeva di interni in pelle, clima automatico bizona con schermo a cristalli liquidi e sedili regolabili elettricamente.

Gli unici optional che la casa metteva a disposizione erano il cambio automatico sequenziale e la vernice metallizzata oppure nera. Tra la fine del e l'inizio del in occasione del lancio della nuova Sportage , la Kia ha rinnovato la gamma allestimenti proponendo anche un listino prezzi rincarato di alcune migliaia di euro : i due allestimenti vengono ribattezzati Active la base e Active Class la versione più esclusiva rimanendo invariata la dotazione.

Inoltre dalla metà del la Kia ha introdotto anche nuovi accessori a pagamento per le Sorento turbodiesel: gli airbag a tendina, il cambio automatico con cruise control e il pacchetto comprensivo di volante con leva del cambio parzialmente in pelle e vetri posteriori oscurati.

Con il restyling del la dotazione degli allestimenti Active e Active Class è stata migliorata a fronte di un aumento dei prezzi di listino. Erano disponibili anche le barre sul tetto satinate, clima automatico manuale per l'Active e automatico bizona per l'Active Class, poggiatesta anteriori attivi, impianto audio con supporti CD ed MP3 e solo per la Active Class i sensori posteriori di parcheggio.

In Italia venne importata anche la versione con motore 3.

2007 KIA Sorento - Manuale del proprietario (in Italian) (326 pages)

Inoltre al Motor Show di Bologna la Kia Motors ha presentato la Sorento nella versione speciale Black Label commercializzata esclusivamente in Italia a partire dal [6] : questa versione viene caratterizzata dalla speciale verniciatura nera della carrozzeria, cerchi in lega da 17" e spoiler posteriore.

Internamente la Sorento Black Label dispone della plancia di colore nero con elementi cromati e selleria in pelle scura con rifiniture in rosso. I motori disponibili al debutto erano un turbodiesel quattro cilindri 2. La varie prese, nel Kyron, funzionano solo con la chiave girata. Per le pastiglie, non saprei che dirti, io ho ancora quelle originali, non si sono ancora consumate, ma segui il consiglio di Beppe. Il Kyron ne monta di due tipi.

Rispondo a alle domande che mi sono state fatte: beppe Si lo so che per la Kyron la chiave deve essere inserita, anzi ti dico che l'auto era in moto ma la presa dei 12 v posteriore non funziona. Grazie comunque del supporto e Ciao gabriele Bella domanda, dovrei qguardare sul libretto di uso e manutenzione, magari domani ci do un'occhiata.

Serve anche a me il manuale d'officina! Nel Discovery le mani ce le mettevo praticamente solo io viste le esperienze non proprio esemplari avute con "meccanici" ufficiali , facendo di necessità virtù! Ora la nuova arrivata necessita di qualche "cura" e mi farebbe oltremodo comodo avere uno strumento per sapere dove mettere le mani! Ringrazio sin d'ora chi ha messo a disposizione di noi poveri cristi il materiale e l'esperienza per ottimizzare ed avere meglio cura dei nostri bestioni!!!

Traduzione Italiana phpBBItalia. Ultimo accesso: meno di un minuto fa.


Articoli popolari: