Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

SITI INTERI HTTRACK SCARICARE

Posted on Author Kigak Posted in Software


    Se vuoi scoprire come scaricare siti e utilizzi un PC equipaggiato con il sistema operativo Windows, non pensarci su due volte e installa HTTrack: un programma​. Visualizza descrizione completa. Pubblicità. PRO. Molto facile da usare; Scarica i siti Web a qualsiasi profondità tu scelga; Molto veloce, specialmente via FTP. HTTrack. Software per sistemi Windows utile per salvare siti web offline. Tra i programmi per PC gratuiti utili per scaricare interi siti Web in locale, HTTrack. Funziona anche con i siti dinamici fatti in Php, cgi, asp, javascript, ecc funziona con un semplice esempio, una volta scaricato ed installato.

    Nome: siti interi httrack
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 55.20 MB

    Un esempio è quando si è in aereo o sul treno in mancanza di connessione Wi-Fi. Tale soluzione consiste nel scaricarlo sul tuo computer. Comunque ti consigliamo di scegliere come target i siti web con molto testo e una quantità ridotta di immagini se non vuoi attendere troppo per il download del sito. Inoltre, potrebbe essere una buona idea scaricare un sito che non viene aggiornato spesso.

    Inoltre, gli utenti possono fare clic sui collegamenti e navigare nel sito esattamente come se lo stessero visualizzando online. Nota: Prima di avviare il download del sito internet, il programma ti farà selezionare la cartella di destinazione e ti consentirà di applicare filtri ad esempio potrai decidere di non scaricare immagini e video ma solo pagine html in modo da accelerare la fase di scaricamento.

    Per scaricare un sito con HTTrack per Android, infatti, non devi far altro che avviare l'app, pigiare sul pulsante Next e digitare il titolo che vuoi assegnare al tuo progetto nel campo Project name.

    Se vuoi, pigiando sulla voce Options collocata in basso a destra puoi regolare impostazioni avanzate, come le regole di scansione Scan rules , i limiti ai file da scaricare Limits e molto altro ancora.

    Al termine del download, potrai accedere ai file scaricati sul tuo smartphone o tablet pigiando sulla voce Browse Mirrored Website presente in basso e scegliendo un qualsiasi file manager installato sul device.

    Dopo aver acquistato e scaricato SiteSucker dall'App Store, utilizzare l'app è davvero semplicismo: non devi far altro che pigiare sulla barra degli indirizzi che si trova in alto, digitare l'indirizzo del sito da scaricare in quest'ultima e pigiare prima sul pulsante Browser e poi su quello Go.

    Facendo un singolo tap sul nome del sito, puoi visualizzare quest'ultimo nel browser interno di SiteSucker, mentre facendo un tap prolungato su di esso puoi visualizzare la lista di tutti i file che lo compongono. Per esportare i file in altre app es.

    Per regolare, invece, le impostazioni avanzate di download, vai nella scheda Settings, dove puoi trovare le preferenze relative ai limiti dei file da scaricare Limit , ai tipi di file da includere o escludere dal download file type e altro ancora.

    Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.

    Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla. SiteSucker copia i contenuti di un sito web abbastanza rapidamente anche se la velocità di download effettiva dipenderà dalla connessione internet a disposizione.

    Scarica anche:VIDEO DA ITV SCARICA

    Questo significa che potrebbe scaricare un sacco di file inutili. Come abbiamo già detto, molti siti Web moderni sono enormi, quindi il download di un intero sito Web potrebbe essere un vero test di pazienza.

    Se non vuoi usare i menu, un eccellente wizard ti guida attraverso il processo.

    Con questo, devi semplicemente dare un nome al progetto e specificare un percorso per salvarlo. Il programma fa il resto utilizzando le impostazioni più comuni per il download dei siti.

    Un'opzione davvero utile è nel menu "Imposta" che consente di ignorare http e scaricare direttamente tramite FTP. Questo è molto più veloce, anche se è necessario avere un po 'di conoscenza FTP per configurarlo correttamente.

    Questa opzione consente inoltre di omettere determinate pagine da un sito, una funzionalità che, a meno che non si stia eseguendo un backup, quasi certamente la si utilizzerà. Puoi anche impostare quanto "profondo" vuoi che il sito web sia salvato.


    Articoli popolari: