Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

TERAPIA ANTICOAGULANTE SCARICA

Posted on Author Goltizshura Posted in Software


    Terapie TAO on-line. Scarica la tua terapia. TERAPIA ANTICOAGULANTE ON- LINE - SCARICA LA TUA TERAPIA. Hai dimenticato la password?. nutrizionali (i cibi consentiti, consentiti con moderazione e non consentiti) e un pratico menu giornaliero per terapia anticoagulante orale. Scarica l'articolo. Benvenuti nella sezione speciale dedicata alla TERAPIA ANTICOAUGULANTE ORALE ONLINE (TAO): il nuovo servizio dell'Azienda USL che permette ai. Questa guida è rivolta a tutte le persone che seguono una Terapia con farmaci Anticoagulanti Orali. (TAO). Un operatore sanitario ti illustrerà i contenuti della.

    Nome: terapia anticoagulante
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file: 56.24 Megabytes

    Ricette consigliate I farmaci anticoagulanti sono in grado di ridurre il rischio di formazione di coaguli, chiamati anche trombi. Dal momento che la dose di anticoagulanti necessaria è molto variabile tra i diversi individui, è necessario misurare il tempo di coagulazione attraverso uno specifico esame del sangue, per essere certi che il trattamento sia condotto in maniera efficace e sicura.

    Lo scopo delle misurazioni periodiche è quello di evitare i valori estremi, che si possono associare più facilmente ad un fallimento della terapia per i valori troppo bassi o a un aumento del rischio emorragico per quelli troppo alti.

    Questo test viene utilizzato per adeguare il dosaggio del farmaco ed ottenere i livelli di INR ottimali, che sono in genere predeterminati per ogni patologia, abitualmente tra 2 e 3. E' comunque opportuno registrare in un diario le dosi di anticoagulanti assunte in quanto la dose spesso viene modificata per mantenere il corretto INR. La vitamina K, di cui disponiamo anche come farmaco, è in parte introdotta con il cibo e in parte direttamente prodotta nel nostro intestino dai germi che normalmente vi abitano; questo ci consente di averne sempre la quantità necessaria.

    Con una dieta regolare, equilibrata e soprattutto varia, molto raramente si hanno irregolarità di risposta agli anticoagulanti che dipendano dall'alimentazione.

    Comparsa di lividi senza trauma accertato.

    Aumento importante del flusso mestruale. Appuntamenti per estrazioni dentarie o interventi chirurgici.

    Segnalare al Centro eventuali cambiamenti di indirizzo e numero telefonico. NOTA: Abbi cura di portare sempre con te uno scritto che informi che sei in trattamento anticoagulante e la motivazione dello stesso es. Mi chiamo Rossi Ugo nato il…… e sono in trattamento anticoagulante orale perché …..

    Documenti allegati. I farmaci antiaritmici agiscono modificando le proprietà elettriche del cuore per ridurre i focolai che danno origine ad attività irregolare e facilitano il ritorno al ritmo regolare.

    La cardioversione Elettrica nota anche come D. Lo scopo della cardioversione è di interrompere le attività elettriche anormali del cuore e riportare il battito regolare. La scarica elettrica fa contrarre simultaneamente tutte le cellule cardiache, quindi interrompe e termina ogni attività elettrica irregolare tipicamente la fibrillazione negli atri senza danneggiare il cuore.

    Le piastre sono collegate a un defibrillatore esterno per mezzo di un cavo. Il defibrillatore permette al cardiologo di monitorare continuamente il ritmo cardiaco e di erogare lo shock elettrico per ripristinare il normale ritmo cardiaco.

    Una volta che il paziente sia addormentato, ma ancora con respiro autonomo, il cardiologo carica il defibrillatore a uno specifico livello di energia ed eroga lo shock premendo il pulsante del defibrillatore.

    Cosa aspettarsi e come prepararsi alla Cardioversione: -Non si deve mangiare o bere per almeno 8 ore prima della procedura. Le medicine devono essere assunte con poca acqua.

    I pazienti diabetici devono chiarire in anticipo con il proprio medico le dosi di insulina o antidiabetici per quel giorno.

    Una crema lenitiva e' sufficiente tale scopo.

    Se dopo molteplici ed adeguati trattamenti con i farmaci, ossia con la cardioversione chimica, non sarà stato possibile il ritorno al ritmo normale, detto sinusale, potrà essere valutata l'opportunità della cardioversione elettrica. Tale trattamento consiste nell'applicazione di una scarica elettrica al torace del Paziente durante una brevissima anestesia. Tale cura di solito è in grado di interrompere l'aritmia.

    Di massima chi è portatore di una fibrillazione atriale, se di recente insorgenza, ha buone possibilità, se si sottoponesse a uno terapia adeguata e precoce, di farla regredire e mantenere il rimo sinusale.

    Questa si realizza mediante la somministrazione immmediata di preparati eparinici e del Coumadin o dei NUOVI farmaci anticoagulanti.


    Articoli popolari: