Kurdistanonline.net

Kurdistanonline.net

DOPO OGNI POPPATA SCARICARE

Posted on Author Mazujas Posted in Ufficio


    Contents
  1. Poppate infinite e sonno interrotto... come sopravvivere a un neonato
  2. Allattamento al seno: qualcosa non va?
  3. Una poppata dietro l'altra...
  4. Cambio del pannolino: prima o dopo la poppata?

È stata allattata al seno con aggiunta di (una sola poppata la sera) enfamil premium 1. Dopo sono passata a Neolatte 1 per motivi economici. Quante volte il neonato la fa ogni giorno? Com'è la consistenza? Ricordatevi sempre che ci sono bambini che evacuano dopo ogni poppata ed. Solo che a volte capita che non dopo tutte le poppate si scarica. al seno) dicevano che i loro bimbi facevano la cacca ad ogni poppata. normale che un bambino allattato esclusivamente si scarichi anche a ogni poppata. Per l'esattezza spesso si scarica proprio durante la poppata. Ergo Come mai allora spesso si scarica durante o subito dopo il pasto?.

Nome: dopo ogni poppata
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 64.82 Megabytes

Nel senso che io ne ho abbastanza, ma sembra sempre insoddisfatta. La pediatra mi ha consigliato di resistere ancora fino al compimento del quinto mese per cominciare con le pappe adesso prende comunque della frutta una o due volte al giorno, in aggiunta al latte che prende comunque ad ogni poppata , ma intanto lei chiede latte spesso.

Spesso intendo meno di 3 ore, ancora ad intervalli piuttosto irregolari, e mi fa rabbia il fatto che poi ciuccia poco. Ha anche ricominciato a svegliarsi più volte la notte, ciuccia qualche minuto e si rimette a dormire. Prima dal padre prendeva il biberon la sera le ho quasi sempre dato qualche aggiunta di latte tirato o artificiale la sera, quando io ne ho meno o lo accettava di compagnia per addormentarsi, adesso no. Solo io. La pediatra dice che con le prime pappe dovrebbe stabilizzarsi parecchio, nel frattempo io sto spingendo il papà e le nonne quando vogliono e possono a darle la frutta col cucchiaino o a portarla fuori in modo che si abitui anche un pochino a stare con altri.

Sono dubbi che potranno venire anche durante lo svezzamento.

Poppate infinite e sonno interrotto... come sopravvivere a un neonato

Ma iniziamo dai primi mesi. Ruttino, rigurgito e singhiozzo il più delle volte sono fisiologici e non rappresentano un sintomo della cattiva digestione. Quello che ogni mamma dovrebbe fare per capire se il bambino ha problemi di digestione è osservare la " cacca ". Quante volte il neonato la fa ogni giorno?

Allattamento al seno: qualcosa non va?

Com'è la consistenza? Ricordatevi sempre che ci sono bambini che evacuano dopo ogni poppata ed altri che invece lo fanno una volta al giorno.

Quindi bisogna valutare caso per caso. Se vi sembra che il bambino abbia qualche problema o che sia particolarmente nervoso dopo la poppata, ricordatevi che è sempre meglio consultare il pediatra o una consulente dell'allattamento.

Qui cercheremo comunque di spiegare quali sono i segnali da tenere in considerazione per capire se il bambino ha difficoltà a digerire il latte. Dopo la nascita, lo stomaco del neonato deve iniziare ad assorbire le sostanze utili per la crescita. Ed è normale che i primi disturbi del bambino siano a carico dell'apparato digerente, che ancora non è molto " maturo ".

I sintomi più evidenti di una cattiva digestione nel neonato sono tutti legati proprio alle funzioni di stomaco e intestino: coliche , reflusso e alterazioni dell'alvo. Le coliche , che in genere compaiono dopo le prime 6 settimane, possono essere fisiologiche e servono a sviluppare la muscolatura intestinale , per permettere al neonato di eliminare feci ed aria senza fatica.

Una poppata dietro l'altra...

Alcuni neonati soffrono maggiormente per le coliche e hanno bisogno di un aiuto spesso i pediatri prescrivono delle gocce da somministrare al neonato per risolvere il problema. La stitichezza nel neonato allattato al seno è meno frequente, mentre capita più spesso nel neonato che prende latte artificiale. E in quest'ultimo caso è utile provare a cambiare latte sempre sotto controllo del pediatra. Il latte materno è più facilmente digeribile dal neonato, per questo in genere, per avviare l'allattamento, si consiglia di far attaccare il bambino tutte le volte che cerca il seno.

Anche perché la consistenza del latte materno cambia durante la poppata. All'inizio è più liquida, quasi come se fosse semplice acqua, e serve a soddisfare la sete del bambino.

Cambio del pannolino: prima o dopo la poppata?

Poi comincia a diventare più consistente e nutriente. Magari il neonato si ferma solo al primo latte più liquido perché ha semplicemente sete. Oppure ciuccia di più, perché ha fame.

Per questo bisogna cercare di rispettare i suoi bisogni e non imporre tempi precisi tra una poppata e l'altra. Il latte artificiale , invece, è più pesante e lo stomaco del neonato ci mette più tempo a digerirlo. Per questo i pediatri consigliano di aspettare 3 ore tra una poppata e l'altra.

Spesso capita che le neomamme chiedano al pediatra come sia possibile che il bambino abbia avuto un rigurgito ore dopo la poppata. Oppure neonati che fanno ruttini anche 2 ore dopo aver preso il latte. Significa che non avevano digerito?

Pero' se lo allatti al seno aspettati anche un giorno di stipsi, magari dovuti a cio' che hai mangiato tu Tieni sempre in casa per necessita' i microclismi di glicerina,camomilla e malva. Mio figlio Le mie amiche che allattavano al seno dicevano che i loro bimbi facevano la cacca ad ogni poppata Non so se dipende dal tipo di allattamento!

Non ti preoccupare! Vedi altro.

Maria Lucia Torna al forum. Thread precedenti. Ultimi thread dell'utente.

Felce Azzurra Bio Condividi. Sei in cerca di ispirazione?


Articoli popolari: